1 5

Dolci di Natale dal mondo

/pictures/2014/12/05/dolci-di-natale-da-tutti-i-paesi-del-mondo-per-un-menu-multietnico-515270129[914]x[381]780x325.jpeg Shutterstock
gpt
Perché accontentarsi dei soliti torroni e panettoni? Sulle nostre tavole di Natale facciamo spazio ai tanti dolci che ci arrivano dalla tradizione di altri paesi

Dolci di Natale dal mondo

Vi siete stancati dei soliti dolci di Natale? Una buona idea per variare sapori è fare un'incursione nelle tradizioni di Natale di altri paesi, europei e non solo. Certo, nessuno dice che dobbiamo fare a meno di panettone , pandoro o struffoli di Natale, o degli altri dolci di Natale italiani, ma perchè non sperimentare qualcosa di diverso e di più originale per il semplice gusto di spaziare ai fornelli o stupire gli ospiti? Andiamo allora a curiosare insieme nelle tradizioni culinarie natalizie di alcuni paesi come Francia, Spagna, Germania e non solo.

Dolci di Natale francesi

Per non allontanarci eccessivamente dall’Italia per un tocco di Francia, partiremo dalla Galette de Rois (Torta dei Re), pasta sfoglia ripiena di crema alla mandorla: al suo interno è nascosta una statuetta del presepe e chi la troverà, sarà incoronato “Re della festa!”. Inoltre, come da tradizione francese dovremo accompagnare tutto il periodo festivo con gli Schowowebretele biscotti speziati a base di burro e mandorle.

gpt

Un altro dolce di Natale che arriva dritto dalla tradizione pasticcera francese, ma che si è largamente diffuso anche dalle nostre parti è il tronchetto di Natale, particolarmente sfizioso perchè ci dà modo di sbizzarrirci con le decorazioni.

Dolci di Natale spagnoli

Un tocco di Spagna sulla nostra tavola sarà dato dai dolci tipici come il Turròn, che si prepara con mandorle o noci tostate e mescolate con miele e zucchero ; il Polvorones è invece è una torta di Natale preparata con strutto, farina,limone, cocco e caffè; il Mazapanes è costituito da zucchero e mandorle, arricchito da latte in polvere e tuorlo d'uovo; infine il Roscon de Reyes che è uno dei dolci più antichi delle feste natalizie spagnole di origine però pagana.

Come in Francia anche in Spagna si eleggeva un re della festa e lo si faceva nascondendo un legume secco in una torta fatta con fichi, datteri e miele da dividere e distribuire al popolo e agli schiavi. Oggi vi si nascondono all’interno piccoli giochi o pupazzetti e la torta è decorata con zucchero e frutta secca: è distribuita ai bambini e chi trova l’oggetto diventa il re della festa.

Dolci di Natale tedeschi

Il Christstollen, o Weihnachtsstollen detto anche solo Stollen è un tipico dolce natalizio tedesco originario dell'area di Dresda. È una pasta lievitata che viene realizzata con diverse variazioni, in tutta la Germania: ricca di burro, frutta secca come mandorle, uva passa, uvetta di Corinto, cedro e arancio candito,  è spesso ricoperta di zucchero a velo sarà una piacevole soluzione per portare un po’ della tradizione tedesca al nostro pranzo di Natale!

Dolce di Natale ungheresi

Se invece abbiamo ospiti provenienti dalla Romania, dall’Albania o dalla Bulgaria potremo omaggiarli portando in tavola il Cozonac, il dolce natalizio per eccellenza: si prepara miscelando uova, farina, noci, latte e vaniglia e ha l’aspetto di un rotolo con ripieno di sfoglie e di frutta secca. In Ungheria a Natale la tradizione prevede accompagnare ogni pietanza del pranzo natalizio con dei piccoli panini ai semi di papavero. Sono piccoli panini che i bimbi usano lasciare accanto al camino con una mappa di Budapest per aiutare Babbo Natale a consegnare i doni.. una simpatica idea da proporre anche ai nostri bimbi!

Dolci di Natale inglesi

Se invece ci sentiamo un po’ british, il dolce tipico natalizio che dobbiamo portare in tavola è il Christmas Pudding: dalla forma rotonda a base di uova, mandorle, frutta candita, rum e spezie, è preparato nel periodo dell’Avvento e portato in tavola il giorno di Natale. Viene servito flambè ed è decorato a tema con un agrifoglio.

Dolci di Natale americani

Anche negli Usa vediamo la stessa tradizione dolciaria, accompagnata però da una salsa al Brandy: inoltre, la credenza è che l’impasto delle tortine debba essere sempre girato in senso orario per portare fortuna all’anno avvenire.

Tipici della tradizione anglosassone anche i cupcake in versione natalizia: i tradizionali muffin con fantasiose decorazioni sulla sommità sono sfiziosi e davvero belli da vedere.

Le zeppole di Natale

Dolci di Natale irlandesi

In Irlanda invece, le ricette dolci delle feste natalizie si basano su ingredienti semplici e poveri ma corposi e saporiti. Un esempio è la focaccina natalizia al sapore di burro e le gustose Mince Pies ripiene di frutta. Delizie che potrebbero presenziare senza dubbio anche al nostro pranzo natalizio!

Dolci di Natale danesi

In Danimarca con latte, riso e mandorle si realizza il ris-a l'amande, un saporito semifreddo natalizio. Inoltre, nelle due settimane che precedono il Natale si preparano dolci da forno e biscotti allo zenzero, alla vaniglia, cuoricini pan di zenzero, dolcetti di marzapane e frutta caramellata.

Dolci di Natale vegan

Dolci di Natale svedesi

In Svezia è diventato piatto tradizionale il dolce Julgröt: è fatto con riso, burro, cannella e zucchero. La tradizione vuole che si nasconda al suo interno una mandorla intera e chi la trova, convolerà a nozze entro la fine del nuovo anno.

Un altro dolce tipico del nord Europa, ma diffuso largamente anche negli Usa e in Gran Bretagna è la scenografica casetta in pan di zenzero.

Dolci di Natale russi

In Russia invece, i Pirozhki accompagnano ogni portata del pranzo natalizio: torte di pasta di pane farcite con ricotta, uvetta, mele e frutti di bosco, fritti oppure cotti al forno, sia dolci che salati.
Abbiamo già deciso quale sia la tradizione natalizia che vogliamo portare sulla nostra tavola questo Natale?

/var/www/orion-templates/pianetadonna/advblocks/adv-block-blocco-seo-pd-natale.html.php
gpt skin_mobile-cucina-0-0