gpt strip1_generica-cucina
gpt strip1_gpt-cucina-0
gpt skin_web-cucina-0
1 5

Come cucinare i fagioli con le ricette più facili

/pictures/2019/01/10/come-cucinare-i-fagioli-con-le-ricette-piu-facili-1592214388[1000]x[416]780x325.jpeg Shutterstock
gpt native-top-foglia-cucina
I fagioli sono buoni e fanno bene, inserirli nella nostra alimentazione non è per nulla difficile perchè anche le ricette più semplici con i fagioli sono gustosissime

Fagioli: le ricette da conoscere

I fagioli sono un legume comunissimo e amatissimo: oltre ad essere davvero gustosi anche se cucinati con ricette semplici, sono una grande fonte di ottimi principi nutritivi. I fagioli -come i ceci, le lenticchie e i piselli - ci forniscono infatti un notevole apporto di proteine, e sono particolarmente ricchi di ferro, fosforo, amido e allo stesso tempo decisamente poveri di grassi. A ciò si aggiunge un sapore molto deciso che ci permette di utilizzare i fagioli come ingrediente per ricette che solitamente piacciono davvero a tutti. Con i fagioli si possono cucinare soprattutto contorni, in umido o in padella, ma anche squisiti piatti unici e primi piatti sostanziosi come ad esempio la pasta e fagioli, le vellutate e i minestroni.

Ecco le ricette con i fagioli da conoscere:

Differenza tra fagioli freschi, secchi e in scatola

Generalmente i fagioli freschi hanno vita molto breve, e proprio per questo li consumiamo principalmente in versione secca o in scatola. Le proprietà nutrizionali non cambiano in maniera drastica, a cambiare sono sicuramente i tempi di cottura, e a questo bisogna fare attenzione quando calcoliamo i tempi per le nostre ricette.

I fagioli secchi vanno sempre lasciati a mollo per una notte prima di poter essere cucinati, oppure al mattino per cucinarli la sera. Per cuocerli bene occorrono poi in media 40 minuti: di solito sono pronti quando non li sentiamo più duri sui denti, devono anzi arrivare ad essere ben morbidi, pur non giungendo a spappolarli.

I fagioli secchi possono essere cotti direttamente dopo essere stati sgranati. I tempi di cottura sono sempre di circa 40 minuti.

I fagioli in scatola differiscono perchè sono precotti: vale a dire che la cottura è stata già in parte realizzata. Basta di solito cuocerli per circa 15 minuti. Attenzione però a togliere l'acqua in cui sono conservati e a sciacquarli bene, perchè l'acqua di conservazione contiene moltissimo sodio.

Fagioli all’uccelletto

Ingredienti:

  • 600 gr di fagioli cannellini
  • 400 gr di passata di pomodoro
  • 5 foglie di salvia
  • 1 spicchio d’aglio pelato
  • Sale e pepe q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Procedimento

  1. Scaldate l’olio e aggiungete l’aglio e le foglie di salvia. Lasciate soffriggere per 1-2 minuti.
  2. Togliete l’aglio, la salvia e aggiungete i fagioli lessati. Lasciate insaporire i fagioli per un paio di minuti.
  3. Unite la passata di pomodoro, coprite con il coperchio e lasciate cuocere per circa 30 minuti.
  4. Se necessario, aggiungete qualche cucchiaio di acqua per rendere meno asciutta la preparazione.
  5. I fagioli dovranno essere teneri e ben cotti ma non si dovranno sfaldare.
  6. Aggiungete il sale ed il pepe macinato fresco.

Pasta e fagioli

Ingredienti:

  • 1 kg di fagioli freschi da sgranare
  • Mezzo gambo di sedano
  • 1 carota
  • 1 cipolla bianca
  • 1 rametto di rosmarino
  • 2 foglie di alloro
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • 320 gr di pasta mista
  • Olio evo q.b.
  • Sale e pepe nero q.b.

Procedimento

  1. Fate appassire il battuto di cipolla, carota e sedano in casseruola con 4 cucchiai di olio e 2 foglie di alloro per 3-4 minuti.
  2. Unite quindi un cucchiaio di concentrato di pomodoro e aggiungete 2 litri di acqua fredda con i fagioli freschi.
  3. Al bollore unite un rametto di rosmarino, coprite con il coperchio e cuocete per 40 minuti circa.
  4. Verso la fine salate e pepate.
  5. Scolate metà dei fagioli ormai cotti. Eliminate le erbe aromatiche e frullate fino ad ottenere una crema.
  6. Riunite i fagioli interi nella crema e riportatela sul fuoco.
  7. Al bollore unite la pasta e cuocetela fino a che è al dente.
  8. Servite con un’abbondante spolverata di pepe nero e un filo d’olio a crudo.

Minestrone di fagioli

Ingredienti:

  • 600 gr di borlotti freschi
  • 150 gr di pancetta
  • 80 gr di misto di verdure per soffritto
  • 500 ml brodo vegetale
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • ½ peperoncino
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.

Procedimento

  1. In un tegame alto mettere a rosolare il misto per soffritto, la pancetta ed il peperoncino.
  2. Aggiungete i fagioli freschi, il concentrato di pomodoro e il brodo vegetale.
  3. Aggiustare di sale e far cuocere a tegame coperto fino a che i fagioli non risultano morbidissimi e il brodo si è ristretto.
  4. Frullare una piccola parte della zuppa e servite accompagnando con del pane abbrustolito.

Vellutata di fagioli

Ingredienti:

  • 600 gr di fagioli cannellini cotti
  • 1 cipolla dorata
  • 2 patate
  • 1 carota
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • 1 lt di brodo vegetale
  • 1 rametto di rosmarino
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale e pepe q.b.

Procedimento

  1. Pulite il sedano, la cipolla, la carota, l’aglio.
  2. Tritateli in modo grossolano e metteteli ad appassire in un tegame con un filo di olio a fiamma bassa.
  3. Versatevi le patate sbucciate e tagliate a pezzetti e il concentrato di pomodoro.
  4. Fate insaporire per pochi minuti e unite il brodo caldo, il rosmarino e un pizzico di pepe.
  5. Mettete il coperchio a metà e cuocete a fiamma moderata per circa 10 minuti.
  6. Aggiungete i fagioli, scolati e sciacquati dall’acqua di conserva, riportate a bollore leggero e continuate a cuocere per altri 10 minuti circa; alla fine regolate di sale e frullate con il mixer a immersione.
  7. Versate la crema di fagioli nelle fondine, spolverate di pepe macinato al momento e servite con dei crostini di pane.

Fagioli con le cotiche

Ingredienti:

  • 500 gr di fagioli cannellini
  • 150 gr di cotenna di maiale
  • 250 gr di pelati di pomodoro
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • 80 gr di guanciale di maiale
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 1 rametto di rosmarino
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale e pepe q.b.

Procedimento

  1. Raschiate le cotenne di maiale, fiammeggiatele e lessatele per 20 minuti.
  2. Sgocciolatele, tagliatele a pezzetti, poi mettetele in altra acqua pulita, già salata e proseguite la cottura finché non risulteranno tenere.
  3. Preparate un trito con il guanciale, l'aglio, la cipolla, il prezzemolo e il rosmarino.
  4. Soffriggetelo in un tegame con l'olio, quindi unite i pelati a pezzetti, il sale e il pepe e cuocete per 20 minuti.
  5. Unite i fagioli già cotti e le cotiche con un poco della loro acqua.
  6. Continuate a cuocere per 20 minuti e servite aggiungendo una spolverata di pepe.

Fagioli al sugo

Ingredienti:

  • 400 gr di borlotti
  • 30 gr di burro
  • 1 cipolla dorata
  • 200 gr di funghi porcini freschi
  • 100 gr di prosciutto cotto a dadini
  • ½ bicchiere di vino bianco secco
  • 100 ml di passata di pomodoro
  • Sale e pepe q.b.

Procedimento

  1. Mettete in una padella il burro, la cipolla tritata, i funghi tagliati a fette ed il prosciutto cotto a dadini.
  2. Fate soffriggere per qualche minuto e poi sfumate con il vino, salate, pepate e lasciate cuocere per 15 minuti mescolando di tanto in tanto.
  3. Aggiungete la passata di pomodoro e continuate la cottura per altri 30 minuti, aggiungendo qualche cucchiaio d’acqua se serve.
  4. Aggiungete i fagioli sgocciolati e lasciateli insaporire per 15 minuti.

Fagioli con salsicce

Ingredienti:

  • 500 gr di fagioli rossi già cotti
  • 4 salsicce
  • 1 spicchio d’aglio
  • 5 cucchiai di passata di pomodoro
  • 1 peperoncino
  • 50 gr di pancetta affumicata
  • 1 rametto di rosmarino
  • ½ cipolla rossa
  • Olio evo q.b.
  • Sale e pepe q.b.

Procedimento

  1. Tritate insieme la pancetta, il rametto di rosmarino, la cipolla, il peperoncino e l’aglio.
  2. Rosolate in una casseruola con l'olio extravergine di oliva.
  3. A questo punto versate nella casseruola la passata di pomodoro e fate cuocere la salsa per 15 minuti a fiamma dolce.
  4. Aggiungete le salsicce e i fagioli sgocciolati e proseguite la cottura per circa 10 minuti, a fuoco basso e a recipiente coperto. Salate e pepate.

Insalata di fagioli alla romana

Ingredienti:

  • 600 gr di borlotti
  • 1 cipolla rossa
  • 5 acciughe
  • 30 gr di burro
  • 2 cucchiai di olio evo
  • Sale e pepe q.b.

Procedimento

  1. In una padella fate sciogliere il burro insieme all’olio ed ai filetti di acciughe.
  2. Quando le acciughe si saranno sciolte completamente, aggiungete i fagioli già cotti e la cipolla tagliata a fettine sottili, regolate di sale e pepe, aggiungete qualche cucchiaio d’acqua e lasciate insaporire per circa 15 minuti a fuoco dolce.

Fagioli e cozze

Ingredienti:

  • 600 gr di fagioli cannellini cotti
  • 1 spicchio d’aglio
  • 3 pelati
  • 1 kg di cozze
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • Olio evo q.b.
  • Sale e pepe q.b.

Procedimento

  1. Lavate le cozze e fatele cuocere in padella per pochi minuti con dell’olio e del prezzemolo tritato.
  2. Sgusciate le cozze cotte e passate al colino la loro acqua di cottura tenendola da parte.
  3. In un’altra padella fate scaldare 3-4 cucchiai di olio evo con l’aglio tritato finemente, unite il pomodoro schiacciato grossolanamente e fate cuocere per qualche minuto.
  4. Quindi aggiungete le cozze con la loro acqua di cottura e per ultimi i fagioli. Se necessario salate e pepate.
  5. Completate il tutto con del prezzemolo fresco e servite ben caldo

Fagioli e cicoria

Ingredienti:

  • 400 gr di fagioli cannellini già cotti
  • 700 gr di dicoria
  • 1 spicchio d'aglio
  • Peperoncino q.b.
  • Olio evo q.b.
  • Sale e pepe nero q.b.

Procedimento

  1. Lavate la cicoria e fatela lessare in abbondante acqua, scolatela e tenetela da parte.
  2. In un altro tegame, fate soffriggere l'aglio intero e il peperoncino in abbondante olio extravergine di oliva, fino a che non saranno dorati.
  3. A questo punto aggiungete i fagioli e la cicoria e fateli insaporire.
  4. Aggiungete circa 3 dita di acqua, aggiustate di sale e fate sobbollire per circa mezz'ora o fino a quando gli ingredienti non si saranno leggermente sfaldati.
gpt inread-cucina-0
gpt skin_mobile-cucina-0