1 5

Le frappe: ricetta dei dolci fritti di Carnevale

/pictures/2018/01/11/le-frappe-ricetta-dei-dolci-fritti-di-carnevale-2702147000[896]x[374]780x325.jpeg Shutterstock
gpt native-top-foglia-ros-0
Le frappe sono i dolci fritti di Carnevale per eccellenza: diffuse in tutta Italia, prepararle è facilissimo e noi vi spieghiamo come

Ricetta delle frappe di Carnevale

Frappe e castagnole sono in assoluto i dolci di Carnevale più diffusi e amati in Italia, tanto che li troviamo praticamente in ogni regione seppur con nomi diversi. Oggi andiamo a scoprire la ricetta delle frappe - conosciute anche come chiacchiere o cenci di Carnevale.

Le frappe sono dei dolci fritti dalla pasta molto leggera e semplice, davvero facili da preparare. Non a caso nel periodo di Carnevale li troviamo in qualsiasi forno o pasticceria e persino al supermercato, ma la verità è che anche prepararli in casa è davvero semplice.

L'impasto delle frappe è simile per certi versi alla pasta frolla che, una volta lavorata, stesa e tagliata, si frigge. Le frappe possono essere tagliate con varie forme, ma le più classiche sono i rettangoli che, nell'olio bollente, si arricciano. Molti le tagliano a strisce da annodare delicatamente, ma non c'è limite alla fantasia.

Con questa ricetta le frappe vengono corpose e morbide. Per ottenere un risultato più croccante si dovrebbe ridurre la quantità di lievito e stendere la sfoglia ancora più sottile. Le ricette senza glutine per Carnevale sono varianti del tutto possibili, così come le ricette di Carnevale per intolleranti ai latticini e alle uova o le ricette vegane.

Ingredienti

  • 350 gr di farina 00
  • 150 gr di maizena
  • 3 uova
  • 100 gr di burro
  • la buccia grattuggiata di un limone
  • 100 gr di zucchero
  • zucchero a velo q.b.
  • olio per friggere


Preparazione

  1. Impastare tutti gli ingredienti (prima le farine con il lievito, poi lavorare le uova con lo zucchero, incorporare la buccia di limone e il burro).
  2. Una volta ottenuto un impasto liscio ed omogeneo si stende con il mattarello; tenete sempre a portata di mano la farina perchè potrebbe essere necessario aggiungerne qualora l'impasto si appiccicasse alle mani e al tavolo da lavoro.
  3. A questo punto tagliare la pasta a rombi o rettangoli e friggere in olio bollente.
  4. Alla fine - quando le frappe si saranno raffreddate - aggiungere lo zucchero a velo per decorare.

/var/www/orion/src/Orion/FrontendBundle/Resources/views/Templates/pianetadonna/advblocks/adv-block-pd-speciale-carnevale.html.php
gpt