gpt skin_web-ros-0-0
gpt
gpt strip1_gpt-ros-0-0
1 5

Insalata di farro: le ricette più sfiziose

/pictures/2018/03/13/insalata-di-farro-le-ricette-piu-sfiziose-2184995574[1000]x[417]780x325.jpeg Shutterstock
gpt
Il farro è un cereale con tantissime proprietà benefiche e che si accosta benissimo a tantissimi sapori: ecco perchè il modo migliore e più sfizioso di cucinarlo è proprio l'insalata di farro, ecco per voi le ricette facili e buonissime

Insalata di farro: le ricette

L'insalata di farro è una ricetta facile e buona, ma è anche super salutare. Il farro infatti è un cereale ricco di proprietà benefiche, e proprio per questo è quasi sempre positivo inserirlo nella dieta. Ottimo contro la stitichezza, regola il transito intestinale grazie all’apparto di magnesio, potassio e fosforo, inoltre essendo altamente digeribile, previene disturbi intestinali e gastrite. Ha proprietà dimagranti e depurative, e aiuta anche a tenere sotto controllo il colesterolo. Inoltre il farro è uno di quei cibi che dà velocemente senso di sazietà, dato che nella cottura assorbe molta acqua, il che ci permette facilmente di non mangiarne in eccesso. L'insalata di farro poi è di facilissima preparazione, in tutto e per tutto simile all'insalata di riso o ai piatti di riso freddo. L'unica accortezza aggiuntiva da rispettare è fare attenzione a cuocere il farro nel modo corretto.

Come cuocere il farro

Nella grande distribuzione troviamo in commercio principalmente due tipi di farro: quello decorticato e quello perlato. La differenza fondamentale è che il farro decorticato, essendo più "grezzo", va lasciato a mollo il giorno prima in cui si intende consumarlo, e richiede poi circa un'ora di cottura. Il farro perlato invece va semplicemente sciacquato prima dell'uso, e richiede poi circa mezz'ora di cottura.

In generale il farro ha tempi di preparazione mediamente lunghi, ma in compenso lo si può tranquillamente consumare freddo, e infatti è perfetto da preparare in anticipo per poi usarlo all'occorrenza. Oltre tutto è buonissimo freddo in tutte le stagioni, anche in inverno. Non a caso è ottimo per ricette di pranzi da portare in ufficio, ma se avete più tempo e calma potete preparare anche un'ottima zuppa di farro.

Insalata di patate: 10 ricette

Anche se visto così può sembrare un ingrediente poco sfizioso e saporito, in realtà lo si può utilizzare in piatti unici in cui sperimentare accostamenti audaci. L'espediente migliore è sicuramente preparare una bella insalata di farro con tanti ingredienti, dato che il sapore del farro si adatta un po' a tutto.

Se siete a corto di idee salvatevi le nostre ricette:

Insalata di farro invernale

Ingredienti:

  • 200gr di farro perlato
  • 2 carote
  • 100gr di piselli
  • 50gr di formaggio fresco
  • trito di prezzemolo fresco

Procedimento:

  1. Cuocete il farro in abbondante acqua bollente salata.
  2. Quando sarà cotto, passatelo sotto acqua corrente fredda e lasciatelo in un colino in modo che perda l’acqua in eccesso.
  3. Nel frattempo saltate in padella carote e piselli con poco olio e cipollina tritata.
  4. Aggiungete sale e completate la cottura.
  5. Quando le verdure saranno pronte, lasciatele raffreddare e successivamente aggiungetele al farro.
  6. Irrorate con olio, salate e aggiungete del trito di prezzemolo fresco con del formaggio fresco.

Insalata farro e pollo

Ingredienti:

  • 200gr di farro perlato
  • 300gr di petto di pollo
  • un mazzetto di rucola
  • sale e pepe
  • olio extravergine di oliva
  • timo fresco

Procedimento:

  1. Cuocete il farro in abbondante acqua bollente salata.
  2. Quando sarà cotto, passatelo sotto acqua corrente fredda e lasciatelo in un colino in modo che perda l’acqua in eccesso.
  3. Nel frattempo tagliate a listarelle il pollo e saltatelo in padella con polo olio, sale e timo fresco.
  4. Quando il posso sarà intiepidito, aggiungete il farro, la rucola e condite con olio extravergine di oliva e sale.

Le ricette per fare colazione con l'avena

Insalata di farro con pesto

Ingredienti

  • 100gr. di farro perlato
  • 1 peperone rosso
  • 1 peperone giallo
  • 2 cucchiai di pesto alla genovese
  • 1 melanzana
  • 2 zucchine
  • 100gr. di pomodorini pachino
  • basilico fresco
  • sale q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.

Procedimento:

  1. Cuocete il farro in abbondante acqua bollente salata.
  2. Quando sarà cotto, passatelo sotto acqua corrente fredda e lasciatelo in un colino in modo che perda l’acqua in eccesso.
  3. Nel frattempo lavate gli ortaggi e tagliateli a cubetti e saltateli in padella con qualche cucchiaio di olio extravergine.
  4. Quando gli ortaggi saranno completamente freddi, aggiungete il tutto al farro e condire con il pesto genovese
  5. Aggiungere successivamente i pomodorini pachino tagliati a metà e il basilico fresco.

Insalata di farro e orzo

Ingredienti:

  • 150gr di farro perlato
  • 150gr di orzo perlato
  • 100gr di tonno sott’olio
  • olive verdi denocciolate
  • un grappolo di pomodorini pachino
  • 100gr di mais
  • sale e olio extravergine di oliva
  • basilico fresco

Procedimento

  1. Cuocete il farro e l’orzo in abbondante acqua bollente salata.
  2. Quando sarà cotto, passatelo sotto acqua corrente fredda e lasciatelo in un colino in modo che perda l’acqua in eccesso.
  3. Quando il tutto sarà freddo e privo di acqua, sistemate il farro e l’orzo in una ciotola e aggiungete tonno, olive verdi, pomodorini e mais.
  4. Successivamente condite con sale, olio extravergine e aggiungete del basilico.

Insalata di farro e zucca

Ingredienti:

  • 150gr di farro perlato
  • 200gr di zucca
  • semi vari per insalata
  • sale e pepe
  • olio extravergine di oliva

Procedimento:

  1. Cuocete il farro in abbondante acqua bollente salata.
  2. Quando sarà cotto, passatelo sotto acqua corrente fredda e lasciatelo in un colino in modo che perda l’acqua in eccesso.
  3. Tagliate la zucca a pezzetti e lasciatela cuocere a fiamma viva per 10/15minuti con poco olio e sale.
  4. Quando la zucca sarà tiepida, aggiungete il farro e i semi vari e condite con olio extravergine, sale e un pizzico di pepe nero.

Insalata di farro e ceci

Ingredienti

  • 100gr di farro
  • 100gr di ceci
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • sale q.b.
  • olio extravergine di oliva
  • rosmarino fresco

Procedimento

  1. Per prima cosa, sarà necessario cuocere il farro e i ceci in 2 pentole diverse in quanto la cottura ha tempi diversi. Se utilizzate i ceci secchi tenete in considerazione che vanno lasciati a mollo almeno sei ore, e che la cottura richiedere solitamente almeno un'ora.
  2. Completata la cottura, lasciate raffreddare il farro e i ceci, privandoli dell’acqua in eccesso.
  3. In una padella, fate cuocere per 10 min le carote tagliate a listarelle. Basteranno pochi minuti.
  4. Aggiungete il tutto al farro e ai ceci, insieme ad una costa di sedano tagliata finemente.
  5. Salate e irrorate con un filo di olio. Aggiungete solo prima di servire l’insalata del rosmarino fresco.

Insalata di farro con pesce

Ingredienti:

  • 200gr di farro perlato
  • 1 calamaro
  • 1 seppia
  • 100gr di cozze
  • 100gr di polipetti
  • 2 gr di zafferano in polvere
  • sale e pepe
  • olio extravergine di oliva

Procedimento

  1. Cuocete il farro in abbondante acqua bollente salata.
  2. Quando sarà cotto, passatelo sotto acqua corrente fredda e lasciatelo in un colino in modo che perda l’acqua in eccesso.
  3. Nel frattempo, pulite tutto il pesce accuratamente.
  4. Tagliate le seppie e i calamari come preferite.
  5. In diverse padelle, fate cuocere il pesce rispettando i tempi di cottura di ognuno.
  6. Completata la cottura, saltate in padella il farro aggiungendo lo zafferano e tutto il pesce.
  7. Salate e pepate e se preferite aggiungete un trito di prezzemolo fresco.

Insalata di farro e tonno

Ingredienti:

  • 200gr di farro perlato
  • 200gr di tranci di tonno sott’olio
  • olive verdi
  • sale e pepe
  • olio extravergine di oliva
  • a0cpperi

Procedimento

  1. Cuocete il farro in abbondante acqua bollente salata.
  2. Quando sarà cotto, passatelo sotto acqua corrente fredda e lasciatelo in un colino in modo che perda l’acqua in eccesso.
  3. In una ciotola, aggiungete al farro cotto, i tranci di tonno, le olive e i capperi.
  4. Se necessario, aggiungete dell’olio extravergine ed infine salate e pepate.
  5. Tenete in frigo per almeno 10/15 min prima di servire l’insalata di farro.

Insalata di farro e gamberetti

Ingredienti:

  • 200gr di farro perlato
  • 200gr di gamberetti
  • un mazzetto di rucola
  • sale e pepe
  • olio extravergine di oliva
  • 2 zucchine piccole

Procedimento

  1. Lavate accuratamente le zucchine e tagliatele a dadini.
  2. In una padella, fate saltare le zucchine con poco olio e sale.
  3. A metà cottura aggiungete i gamberetti piccoli sgusciati e passati sotto l’acqua ripetutamente.
  4. Nel frattempo, cuocete il farro in abbondante acqua bollente salata.
  5. Quando sarà cotto, passatelo sotto acqua corrente fredda e lasciatelo in un colino in modo che perda l’acqua in eccesso.
  6. In una ciotola, aggiungete al farro cotto le zucchine e i gamberetti, salate, pepate e se necessario, aggiungete un filo di olio extravergine di oliva. Tenete in frigo per 10 min prima di servire.
gpt