1 5

Insalata di polpo e patate veloce

/pictures/2017/07/06/insalata-di-polpo-e-patate-veloce-1838362926[1000]x[416]780x325.jpeg Shutterstock
Facile e veloce, grazie alla pentola a pressione. Un piatto unico sano e leggero per tutte le stagioni

Insalata polpo e patate veloce con la pentola a pressione

Oggi sfatiamo ben due miti, uno relativo al polpo e patate, e uno sulla pentola a pressione. Del polpo e patate molti credono - ingiustamente - che si tratta di una ricetta difficile da rifare, più dell'insalata di mare. Assolutamente errato: per fare un buon polpo e patate non bisogna essere degli chef, ma semplicemente seguire alcune regole fondamentali. Quindi se siete stanchi della solita insalata di riso o dell'insalata di pollo, non vi resta che provare.

Quanto alla pentola a pressione, molti ne hanno addirittura paura, e magari sostengono che sia una bomba ad orologeria pronta ad esplodere. Sbagliato: le moderne pentole a pressione sono sicure (a patto ovviamente di seguire le istruzioni e utilizzarla quindi in modo corretto). Inoltre in molti una volta provata non sanno più farne a meno perchè cuoce qualunque cosa, bene, riducendo drasticamente i tempi e non togliendo niente al gusto, anzi. Per non parlare del fatto che la cottura in pentola a pressione è molto salutare. Ma andiamo a vedere come si prepara l'insalata di polpo con patate in pentola a pressione.

Tante idee sfiziose per le insalate estive

Ingredienti per due persone

  • 1 kg di polipi
  • 1/2 kg di patate
  • una manciata di rughetta
  • olio, sale, paprika dolce
  • odori (salvia, alloro, prezzemolo, cipolla... tutti o anche uno solo. Insomma quelli che avete in frigo)

Topinambur: cosa è, sapore, proprietà e ricette

Procedimento

  1. Mettere gli odori sul fondo della pentola a pressione e sopra gli odori i polipi puliti ma non spellati. Basta. Per cuocere il polipo non serve altro. Nella pentola il polipo rilascia l'acqua che contiene e basterà questo a cuocerlo. I tempi di cottura nella pentola a pressione sono 15 minuti dal momento in cui la valvola inizia a fischiare.
  2. Una volta cotto il polipo tiratelo fuori dalla pentola a pressione e sciacquatelo sotto l'acqua per togliere grossolanamente un po' di pelle e di ventose. Vedrete che ha rilasciato molto liquido che ora servirà a cuocere delle saporitissime patate, anche queste in pentola a pressione perchè si fa molto prima. Tempi: 15 minuti dall'inizio del fischio.
  3. Quando polipo e patate saranno pronti si procede con il condimento. Il polipo si taglia a fettine e si condisce con olio, sale ed un cucchiaino di paprika.
  4. Le patate si tagliano a cubetti, si condiscono con olio e sale ed una manciata di rughetta tagliata grossolanamente. Polipo e patate si possono presentare insieme in uno stesso piatto oppure in due piatti separati.
gpt