1 5

Festa della donna, il menù Giallozafferano

/pictures/2018/03/01/festa-della-donna-il-menu-giallozafferano-156118454[1000]x[417]780x325.jpeg Shutterstock
Una cena molto sfiziosa da preparare in occasione della vostra “serata tra amiche”, ecco il menù per l'8 Marzo firmato Giallozafferano

Menù 8 Marzo Giallozafferano

Con l'occasione della festa della donna il luogo comune vuole che sia obbligatorio organizzare una serata particolarmente alternativa e rigorosamente in compagnia delle amiche in qualche locale. Se però il vostro 8 Marzo non vuole troppi fronzoli ma l'importante è semplicemente stare in compagnia delle vostre donne preferite allora roganizziamo qualcosa di più tranquillo, magari guardando un bel film insieme e chiacchierando del più e del meno (ma le idee per festeggiare sono tante).

Noi vi suggeriamo un menu molto sfizioso da presentare in occasione della vostra “serata tra amiche” e, visto che comunque si tratta della Festa della donna, abbiamo cercato di mantenere un fil conduttore: il colore giallo, tipico di questa festa dell'8 Marzo e del fiore che la rappresenta, la mimosa, ecco le ricette, rigorosamente firmate Giallozafferano.

Vellutata di zucca e gamberi

Iniziamo la cena con una vellutata molto raffinata e saporita a base di zucca e gamberi che vi coccolerà le papille gustative alla festa della donna. Si tratta di un piatto che può essere sfruttato sia come primo che come antipasto. Come antipasto in particolare risulta molto raffinato: potete prepararlo precedentemente e servirlo freddo in mini porzioni accompagnate da crostini.

Calamari e profumo di limone

Questo secondo piatto, semplicissimo da preparare, porterà in tavola tutta la freschezza del limone insieme al sapore delicato dei calamari, solo ricette deliziose per l'8 Marzo. Si tratta peraltro di un modo molto salutare di cucinare i calamari, che di solito vengono fritti. Inoltre il suo colore giallo ricorda la mimosa.

Sorpresa di sorbetto al limone e vodka

Se siete stanche della solita banale torta mimosa sperimentate un dessert a due riprese super originale. Prima del dolce vero e proprio, proponiamo un bel sorbetto per pulire la bocca dai sapori della cena e prepararsi all’entrata in scena del dessert. Questo  sorbetto è molto delicato ma contiene una nota alcolica data dalla presenza di una piccola dose di vodka. Se volete riprodurre la presentazione scenica presentata nella ricetta procuratevi dei limoni belli e grandi, e preferibilmente biologici.

Macarons

Ed eccolo, finalmente il dessert! Dolcetti preferiti di Maria Antonietta, regina di Francia, questi macarons gialli ci sembrano la degna conclusione di una cena  sfiziosa all’insegna del total yellow! E poi, diciamocelo, visto che adesso vanno tanto di moda vi faranno fare un figurone!

Torta mimosa: la video ricetta

Se invece volete preparare un dolce super tradizionale per la festa della donna, ecco la video ricetta facilissima da seguire della torta mimosa, che con una cascata di tocchetti di pan di spagna sulla sommità ricrea l'effetto mimosa. La ricetta è di Benedetta del canale Youtube Fatto in casa da Benedetta.

 

 
gpt skin_mobile-cucina-0