1 5

Pizza fatta in casa: tante ricette sfiziose

/pictures/2017/05/31/un-inverno-fragrante-con-le-pizze-piu-sfiziose-3125031623[5007]x[2092]780x325.jpeg Shutterstock
Ricette semplici e golose da realizzare subito, dalla pizza all'ortolana a quella alla boscaiola. Riscalda il tuo inverno con le pizze più buone

Pizza: le ricette sfiziose

Chi ha detto che l'unica pizza decente è quella della pizzeria? Fare la pizza in casa in realtà è abbastanza facile, basta seguire bene le ricette e prendere un po' la mano. Ovviamente il risultato non sarà mai quello della pizzeria, per il banale fatto che difficilmente in casa si dispone di un forno a legna che ci permetta di cuoere la pizza a temperature elevatissime. Anche con il forno di casa però - sia elettrico che a gas - si possono ottenere discreti risultati in fatto di pizza.

Una volta imparato a fare l'impasto base della pizza (date un'occhiata anche al video tutorial della pizza a doppia lievitazione) si può cominciare ad andare oltre la classica Margherita e cominciare a sperimentare tanti condimenti diversi e sfiziosi. Noi vi diamo qualche idea super golosa e facile da realizzare: provate tutte le ricette!

Ecco l'elenco delle ricette che trovate in questo articolo:

Pizza alla boscaiola

Ingredienti

  • Impasto base per la pizza
  • 2 patate
  • 7/8 funghi champignon grossi
  • aglio
  • prezzemolo
  • sale
  • pepe
  • olio extravergine di oliva

Preparazione

  1. Sbucciate le patate e tagliatele a piccoli pezzi; cucinatele in acqua salata.
  2. In una padella antiaderente fate saltare 2 spicchi d’aglio tagliati grossolanamente se si sceglie di toglierli prima di condire la pizza, o sminuzzati se invece si vogliono lasciare nel piatto finito.
  3. Quando l’aglio sarà imbiondito aggiungete i funghi tagliati a pezzetti e del sale. I funghi perderanno molta acqua, quando questa comincerà a depositarsi sul fondo della padella, alzate il fuoco e farla evaporare.
  4. Verso la fine della cottura (6 o 7 minuti) aggiungete il pepe e le patate e mescolate con cura.
  5. Quando le patate e i funghi saranno ben amalgamati, togliere dal fuoco e distribuiteli sull’impasto della pizza precedentemente unto con dell’olio extravergine di oliva.
  6. Infornate a 250-300 gradi per un quarto d’ora circa.
  7. Servite calda con un filo di olio extravergine di oliva e del prezzemolo crudo distribuito sulle patate e i funghi.

Pizza patate e zucchine

Ingredienti

  • Impasto base per la pizza
  • due zucchine piccole
  • 2 patate
  • pepe
  • sale
  • rosmarino
  • olio extravergine di oliva

Preparazione

  1. Ridurre le patate e le zucchine in pezzetti. In un’ampia padella antiaderente fate scaldare dell’olio extravergine di oliva e aggiungetevi le patate, le zucchine, il sale e il rosmarino.
  2. Fate saltare il tutto mescolando per distribuire bene gli ingredienti. Dopo alcuni minuti (le verdure dovranno essere semicotte, la cottura continuerà in forno) aggiungete il pepe e rimescolate.
  3. Nel frattempo, stendete l’impasto della pizza e copritelo con un velo di olio. Con l’aiuto di un cucchiaio di legno distribuitevi sopra le patate e le zucchine ed infine del rosmarino per insaporire ulteriormente.
  4. Infornate a 250-300 gradi per un quarto d’ora circa. Servite calda con un filo di olio extravergine di oliva crudo.

Pizza ai peperoni

Ingredienti

  • Impasto base per la pizza
  • 500 g di peperoni (si consigliano i siciliani)
  • 200 g di burro
  • 100 g di formaggio
  • 1 scatola di pomodori pelati
  • 4 foglie di basilico
  • sale
  • pepe
  • olio extravergine di oliva

Preparazione

  1. Lavare bene i peperoni, togliere i semi dentro e sbucciarli a fette.
  2. Riscaldare una padella, mettere i peperoni con del basilico e, dopo averli fatti rosolare bene aggiungere del formaggio.
  3. Imburrare il ruoto, stendere la pasta per pizza, mettere i pelati sopra e farla cuocere per ben 13 minuti
  4. Aggiungete i peperoni sopra con delicatezza ed ecco che potete servire questo piatto.

Pizza Ortolana

Ingredienti

  • Impasto base per pizza
  • un mazzodi spinaci
  • 4-5 pomodori maturi
  • 4 acciughe
  • Pecorino semi-stagionato
  • sale
  • pepe
  • olio extravergine di oliva

Preparazione

  1. Mondate gli spinaci, lavateli sotto acqua corrente e scottateli in poca acqua appena salata.
  2. Scolateli, strizzateli bene fra le mani e riduceteli in poltiglia finissima al mixer, lavorandoli a lungo a bassa velocità.
  3. Mischiate alla farina disposta a fontana il lievito disciolto in acqua tiepida e un po' di spinaci tritati.
  4. Iniziate a impastare e aggiungete poco a poco i rimanenti spinaci e l'olio poco alla volta. Lasciate lievitare per 1 h e 30'.
  5. Lavate le acciughe sciacquandole ripetutamente sotto acqua corrente fredda, togliete loro la lisca e sfilettatele.
  6. Lavate e tagliate il pomodoro e dividete a loro volta a metà.
  7. Stendete la pasta e ricopritela con le fette di pomodoro, le acciughe e scaglie di pecorino.
  8. Infornate per 20 minuti a 220 °C.

Pizza Rusticana

Ingredienti

  • Impasto base per pizza
  • Polpa di pomodoro, 400g
  • Mozzarella di bufala, 450g
  • Provolone dolce, 150g
  • Prosciutto cotto, 200g (un trancio)
  • 7-8 carciofi sott'olio
  • Olive nere senza nocciolo
  • Basilico
  • Olio extravergine di oliva.
  • Potete variare con una melanzana

Preparazione

  1. Tagliate il prosciutto e il provolone a cubetti; sbriciolate una mozzarella: l'altra la taglierete a fette.
  2. Steso l'impasto, dividetelo in quattro dischi, spalmatelo di pomodoro, cospargete di mozzarella sbriciolata e un pizzico di sale.
  3. Abbiate cura di non utilizzare tutta la pasta, lasciandone da parte un poco da cui ricavare delle strisce che, incrociate, divideranno ogni pizza in quattro spicchi.
  4. Riempiteli come segue, procedendo in senso orario: prosciutto cotto a dadini; provolone a cubetti; fette di mozzarella; carciofini aperti.
  5. Guarnite con olive e foglie di basilico e cuocete.
  6. Oppure: mentre l'impasto lievita affettate sottile una melanzana lunga, coprite le fette di sale e fate spurgare per 20'. Sciacquatele e cuocetele (5-6 minuti per lato) spennellate d'olio insaporito con 2 spicchi d'aglio.
  7. Coprite le pizze di mozzarella, sistematevi i filetti di melanzana, un pizzico di sale e cuocete 20 minuti a 220 °C.
  8. O ancora: una volta disteso l'impasto piuttosto spesso in una teglia, cospargetelo di pomodori affettati, spicchi d'aglio, sale, Pepe e olio.
  9. Infornate a 220 °C per 20', portatela in tavola fumante e fate le porzioni.

A cura di Barbara Bonaccorso

gpt skin_mobile-cucina-0