1 5

Come cucinare i porri: le ricette facili e sfiziose

/pictures/2018/01/25/come-cucinare-i-porri-le-ricette-facili-e-sfiziose-2731964778[1000]x[417]780x325.jpeg Shutterstock
Il porro è la Cenerentola degli ortaggi, spesso relegato a sostituto della cipolla, in realtà si presta a molte ricette facili e buone, oltre ad avere tantissime proprietà benefiche

Porro: le migliori ricette

Troppo spesso sottovalutato il porro è un ortaggio dalle mille virtù, a cominciare dalle numerose proprietà benefiche che possiete. I porri hanno infatti proprietà diuretiche e lassative. Sono ottimi antiossidanti naturali, nonché alleati del sistema cardiovascolare. Sono ricchi di calcio, ferro, fibre, proteine e vitamine, in particolare la vitamina A. In 100 gr di porri troviamo circa 60kcal: un apporto calorico modesto che li rende adatti alle diete. 

La stagione del porro è la primavera, e l'uso che ne fa è spesso riduttivo: il suo sapore molto dolce infatti fa sì che spesso venga usato semplicemente come sostituto della cipolla, dal sapore appena più delicato. E in effetti il porro si presta benissimo a delicati soffritti in sostituzione della cipolla o dello scalogno, ma in realtà è buonissimo anche a crudo o come protagonista di tanti piatti interessanti. Vediamone alcuni facili e sfiziosi:

Porri crudi in insalata

Come già accennato in molti ignorano che i porri sono buonissimi anche crudi, e anzi si possono mangiare direttamente in insalata. Il pregio principale di questo piatto è che indubbiamente da crudi i porri conservano completamente intatte tutte le proprietà nutritive. Per questo tipo di ricetta i porri migliori sono ovviamente quelli di stagione, che troviamo in tarda primavera e in estate, che hanno un sapore più dolce e delicato. La ricetta che vi riportiamo è quella in assoluto più basica, che prevede l'abbinamento del parmigiano al porro crudo, ma può essere arricchita a piacere con altri ingredienti "da insalata" come finocchi, carote o altre verdure sott'olio (carciofini, peperoni, melanzane).

Ingredienti

  • 2 porri
  • olio EVO
  • sale e pepe qb
  • parmigiano a scaglie
  • succo di limone

Procedimento

  1. Lavare bene i porri e affettarli sottili (solo la parte bianca)
  2. Sciacquare di nuovo i porri, scolarli e asciugarli
  3. Condire con l'olio e il succo di limone
  4. Aggiustare di sale e pepe
  5. Completare il piatto con parmigiano a scaglie a piacere

Porri stufati

Ingredienti:

  • 500gr di porri
  • 3 pomodori pelati
  • sale e pepe
  • olio extravergine di oliva

Procedimento

  1. Pulite i porri e tagliateli finemente.
  2. In un ampio tegame, fateli saltare con poco olio e dopo qualche minuto, aggiungente il pomodoro pelato.
  3. Lasciate cuocere a fiamma bassa per circa 10/15min.
  4. Prima di servire aggiungete sale e un trito di prezzemolo fresco.

Zuppa di porri

Ingredienti:

  • 2 porri
  • 1 zucchina
  • 1 patata
  • 1 carota
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • brodo vegetale q.b.
  • sale e pepe q.b.
  • olio extravergine di oliva

Procedimento

  1. Lavate accuratamente tutte le verdure.
  2. Pelate la patata e la carota e tagliatela a cubetti insieme alla zucchina.
  3. In una casseruola, fate soffriggere i porri con qualche cucchiaio di olio extravergine, sfumate con del vino bianco e successivamente aggiungente carota, patate e zucchine tagliata a pezzettini.
  4. Proseguite la cottura, aggiungendo il brodo vegetale e il sale.
  5. Servite la zuppa di porri con pepe nero e un filo di olio extravergine di oliva.

Vellutata di porri

Ingredienti:

  • 200gr di patate
  • 2 porri
  • brodo vegetale q.b.
  • 100ml di latte
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale e pepe nero q.b.
  • timo fresco
  • olio extravergine di oliva
  • peperoncino fresco

Procedimento:

  • In una casseruola, lasciate soffriggere i porri tagliati finemente con qualche cucchiaio di olio, aggiungete successivamente le patate a pezzetti e lasciate cuocere a fuoco basso con del brodo vegetale.
  • Quando tutto sarà pronto, con l’aiuto di un mixer ad immersione, frullate il tutto aggiungendo del latte.
  • Servite la vellutata di porri con timo fresco, peperoncino e un filo di olio extravergine di oliva.

Se vi piace il genere provate anche la crema di zucca e porri.

Porri al forno

Ingredienti:

  • 3 porri
  • 100gr di pomodorini
  • 50gr di olive nere denocciolate
  • 1 cucchiaino di origano
  • sale e pepe
  • olio extravergine di oliva

Procedimento

  1. Pulite i porri privandoli dell’estremità verde e tagliateli in 2 parti.
  2. Lasciateli sobbollire per circa 2/3 min in acqua salata.
  3. Disponeteli in una teglia e ricopriteli con i pomodorini tagliati a metà, le olive nere, sale e olio extravergine di oliva.
  4. Infornate a 180° per circa 15/20min.
  5. Servite con una macinata di pepe nero

Porri gratinati

Ingredienti

  • 3 porri
  • 100gr di caciocavallo
  • 5 cucchiai di parmigiano
  • 50gr di pancetta
  • sale e peperoncino
  • olio extravergine di oliva

Procedimento

  1. Pulite i porri privandoli dell’estremità verde e tagliateli in 2 parti.
  2. Lasciateli sobbollire per circa 2/3 min in acqua salata.
  3. Disponeteli in una teglia e cospargeteli di caciocavallo tagliato a dadini e di parmigiano.
  4. Aggiungete della pancetta a dadini, salate, irrorate di olio ed infornare a 180° per circa 20/25min.
  5. Per gli ultimi 5 minuti di cottura, accendete il grill.

Porri e patate

Ingredienti

  • 2 patate
  • 2 porri
  • 50gr di pancetta a dadini
  • bordo vegetale q.b.
  • sale e pepe
  • olio extravergine di oliva

Procedimento:

  1. Pulite i porri e tagliateli a pezzetti.
  2. Pelate le patate e lavatele accuratamente.
  3. In una casseruola bassa, fate soffriggere la pancetta con poco olio, quando sarà rosolata aggiungete le patate tagliate a dadini.
  4. Aggiungete un mestolo di brodo e a metà cottura aggiungete i porri e il sale.
  5. Completata la cottura, servite con una macinata di pepe nero e un filo di olio extravergine di oliva.

Pasta ai porri

Ingredienti:

  • 300gr di penne rigate
  • 1 porro
  • olio extravergine di oliva
  • trito di prezzemolo fresco
  • 3 cucchiai di parmigiano gratuggiato
  • sale e pepe

Procedimento

  1. In un tegame, lasciate appassire i porri con qualche cucchiaio di olio extravergine di oliva.
  2. Cuocete la pasta in abbondante acqua salata e quando sarà al dente, saltatela in padella insieme ai porri.
  3. Aggiungete del parmigiano grattugiato e del pepe e mantecate per pochi minuti.
  4. Servite con un trito di prezzemolo fresco.

Se invece avete voglia di pasta al forno provate le lasagne porri e crescenza.

Risotto ai porri

Ingredienti

  • 300gr. di riso carnaroli
  • 1 porro
  • 100gr. di pancetta a dadini
  • olio extravergine di oliva
  • vino bianco
  • sale
  • pepe nero
  • brodo q.b.

Procedimento

  1. Preparate il risotto facendo soffriggere il porro, la pancetta con poco olio in una casseruola ampia.
  2. Tostate il riso e quando la fase di tostatura sarà completata, sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare.
  3. Cuocere il riso aggiungendo di tanto in tanto il brodo e quando la cottura sarà completata mantecate con una noce di burro e parmigiano grattugiato.
  4. Servite con del pepe nero.
gpt skin_mobile-cucina-0