gpt skin_web-ros-0-0
gpt
gpt strip1_gpt-ros-0-0
1 5

I primi di pesce più famosi

/pictures/2017/12/19/i-primi-di-pesce-piu-famosi-4045247303[1000]x[417]780x325.jpeg Shutterstock
gpt native-top-foglia-ros-0
Dagli spaghetti alle vongole al risotto alla pescatora, andiamo a esplorare i primi di pesce più classici e conosciuti e scopriremo che non sono nemmeno difficili da preparare come sembrano

I primi di pesce più famosi

Cosa mettere in tavola se volete organizzare una cena (o un pranzo) raffinato e d'effetto? La risposta è quasi sempre cucinare il pesce: non importa quale sia la reale difficoltà nella realizzazione dei piatti, ma un primo di pesce è quasi sempre garanzia di successo. Non occorrerà preparare davvero primi di pesce gourmet, anche ricette veloci e relativamente facili faranno al caso vostro, e soprattutto si riveleranno essere d'effetto. Completate il vostro menu con un antipasto a base di finger food di pesce o insalata di mare, mentre per il secondo potete sperimentare una ricetta a base di baccalà.

Addentrandoci in questa utilissima raccolta di di primi di pesce sfiziosi scopriremo che cucinare il pesce può rivelarsi anche economico. Se quindi siete in cerca di ricette di primi di pesce veloci ma raffinati e particolari questo è il posto giusto, anche se siete in emergenza vigilia di Natale, quando cucinare il pesce è quasi obbligatorio e voi (almeno fino a questo momento) pensate di essere negati in materia.

Andiamo allora a vedere le ricette più famose di primi di pesce, dagli spaghetti con le vongole al risotto alla pescatora: affidatevi al pescivendolo di fiducia per la scelta della materia prima e date un'occhiata alle nostre ricettine, scoprirete che non sono affatto complesse e piuttosto alla portata di tutti. Trovate altre idee interessanti nella nostra guida per preparare una cena di pesce spendendo meno di 30 Euro e nella nostra raccolta di ricette estive di pesce.

Ecco il sommario delle ricette che trovate in questo articolo:

Spaghetti alle vongole

Ingredienti ( per 4 persone)

  • 300gr di spaghetti
  • 1 kg di vongole
  • uno spicchio di aglio
  • olio extravergine di oliva
  • sale q.b.
  • trito di prezzemolo fresco
Tutte le ricette con le cozze

Procedimento:

  1. Per prima cosa, sarà necessario pulire le vongole. Sciacquate sotto acqua correte diverse volte, sistematele in una ciotola piena di acqua con del sale e lasciatele in ammollo circa 2/3 ore.
  2. Trascorso questo tempo, scolatele e risciacquatele.
  3. Sistematele in una pentola ampia con un filo di olio e con coperchio chiuso in modo che si aprano.
  4. Quando saranno tutte aperte, mettete le vongole in una ciotola e filtrate con un colino il liquido di cottura. In una padella, fate soffriggere uno spicchio di aglio e quando rosolato, toglietelo.
  5. Aggiungete le vongole e lasciate insaporire con del prezzemolo fresco.
  6. Nel frattempo, cuocete gli spaghetti e quando saranno al dente, aggiungeteli alle vongole, insaporite per qualche minuto e servite.
Ricette semplici a base di pesce spada

Risotto alla crema di scampi

Ingredienti:

  • 300gr di riso carnaroli
  • 1 kg di scampi
  • 1 spicchio di aglio
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe nero q.b.
  • 1 cucchiaio di robiola
  • ½ bicchiere di vino bianco

Per il fumetto

  • i gusci degli scampi puliti
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • sale e pepe
  • trito di prezzemolo fresco

Procedimento:

  1. Pulite gli scampi accuratamente.
  2. Privateli della testa e del guscio esterno che utilizzerete per preparare il fumetto.
  3. La polpa interna mettetela da parte.
  4. In un’ampia casseruola, fate soffriggere l’aglio in poco olio e aggiungete i gusci degli scampi.
  5. Sfumate con del vino bianco, salate e pepate ed aggiungete alla fine un trito di trito di prezzemolo.
  6. Cuocete a fiamma bassa il fumetto per 30min. aggiungendo 2 bicchieri di acqua.
  7. Nel frattempo in una padella, fate soffriggere uno spicchio di aglio con l’olio e aggiungete la polpa di scampi.
  8. Fatela cuocere per circa 15min e se necessario aggiungete un po’ di fumetto preparato in precedenza.
  9. Quando la polpa è pronta, frullatela con un mixer ad immersione.
  10. In una pentola alta, fate tostare il riso con poco olio e solo una volta tostato, aggiungete il vino bianco, lasciatelo evaporare e proseguite la cottura aggiungendo di tanto in tanto qualche mestolo di brodo vegetale.
  11. A metà cottura aggiungente anche la polpa di scampi e proseguite la cottura.
  12. Solo alla fine, mantecate aggiungendo un cucchiaio di robiola e del prezzemolo fresco tritato.
Pasta al forno: le ricette più golose

Spaghetti allo scoglio

Ingredienti:

  • 400 g di spaghetti
  • 400 g di cozze
  • 400 g di vongole
  • 8 gamberoni
  • 2 calamari
  • 300 g di pomodorini pelati
  • 2 spicchi d'aglio
  • vino bianco secco
  • 1 cipolla
  • trito di prezzemolo fresco
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe

Procedimento:

  1. Pulite accuratamente vongole e cozze e sciacquatele ripetutamente sotto acqua corrente.
  2. Sistematele all’interno di una pentola ampia e con coperchio chiuso, sistematele sul fuoco a fiamma viva in maniera che si aprano.
  3. Mettete da parte cozze e vongole e con un colino, filtrate il liquido di cottura.
  4. Pulite i gamberoni e i calamari tagliati ad anelli e in una padella ampia fateli cuocere insieme a qualche cucchiaio di olio.
  5. Aggiungete successivamente i pomodori pelati, le vongole e le cozze.
  6. Lasciate insaporire aggiungendo sale e trito di prezzemolo fresco.
  7. Cuocete la pasta in abbondante acqua salata e non appena sarà al dente, saltate gli spaghetti nel sugo di pesce.
  8. Aggiungete un po’ alla volta il liquido di cottura delle cozze e vongole e servite non appena avete completato.

Linguine all'astice

Ingredienti:

  • 300gr di linguine
  • 2 astici
  • uno spicchio di aglio
  • 300gr di pomodori pelati
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe
  • trito di prezzemolo fresco

Procedimento:

  1. Lavate i pomodorini e tagliateli in 2 parti.
  2. Dividete gli astici nel senso della lunghezza e schiacciate le chele.
  3. In una padella ampia, lasciate rosolare l'olio con l'aglio e aggiungete gli astici dalla parte della polpa, sfumate con il vino bianco e quando sarà evaporato, aggiungete i pomodorini.
  4. Salate, pepate e cuocete per 10 minuti.
  5. Cuocete le linguine in abbondante acqua salata, quando saranno al dente, saltatele in padella insieme al condimento di pesce preparato.
  6. Aggiungete un trito di prezzemolo e servite.

Spaghetti al tonno fresco

Ingredienti:

  • 300gr di spaghetti
  • 200gr di tonno fresco
  • 200gr di pomodorini
  • 100gr di olive nere
  • uno spicchio di aglio
  • trito di prezzemolo fresco
  • sale e pepe

Procedimento:

  1. Tagliate il tonno fresco a cubetti e saltatelo in padella insieme ad uno spicchio di aglio e qualche cucchiaio di olio extravergine di oliva.
  2. A metà cottura aggiungente i pomodorini lavati e tagliati a metà. Infine le olive e il trito di prezzemolo fresco.
  3. Salate, pepate e proseguite la cottura per circa 20/30min.
  4. Nel frattempo cuocete la pasta in abbondante acqua salata, quando è al dente, saltatela in padella e amalgamatela per un paio di minuti in modo che prenda sapore.
  5. Servitela con un trito di prezzemolo fresco.

Risotto alla pescatora

Ingredienti:

  • 300gr di riso carnaroli
  • 300gr di cozze
  • 300gr di vongole
  • 2 calamari
  • 200gr di gamberi
  • 1 cipolla piccola
  • trito di prezzemolo fresco
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • ½ bicchiere di vino bianco

Procedimento:

  1. Iniziate la preparazione, pulendo dapprima le cozze e le vongole e risciacquandole sotto acqua corrente.
  2. Sistematele in una pentola e con coperchio chiuso ponete sul fuoco moderato in maniera tale che si aprano.
  3. Pulite anche calamari e gamberi.
  4. Tagliate ad anelli i calamari puliti e private i gamberi della testa e del guscio.
  5. In una padella larga, fate cuocere i calamari e i gamberi in poco olio, sfumate con del vino bianco, salate e pepate.
  6. In un’altra pentola, fate soffriggere la cipolla con poco olio, tostate il riso e sfumate con il vino bianco.
  7. Proseguite la cottura del risotto aggiungendo l’acqua di cottura delle vongole e delle cozze.
  8. A metà cottura aggiungete tutto il pesce, insieme al concentrato di pomodoro.
  9. Proseguite la cottura e prima di servire aggiungete del trito di prezzemolo fresco.

Pasta con la bottarga

Ingredienti:

  • 300gr di spaghettoni
  • 20gr di bottarga
  • olio extravergine di oliva
  • 1 cipolla piccola
  • la scorza di mezzo limone
  • 1 cucchiaio di pan grattato

Procedimento:

  1. In una padella, fate tostare il pan grattato con dell’olio extravergine.
  2. Solo alla fine aggiungete la scorza di limone grattugiata. Tenete da parte.
  3. Fate cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata.
  4. Quando saranno pronti, aggiungete la bottarga e il pan grattato tostato.
  5. Saltate in padella e servite subito.

Pasta salmone e zucchine

Ingredienti:

  • 300gr di farfalle
  • 200gr di salmone affumicato
  • 100gr di robiola
  • 3 zucchine piccole
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe
  • una cipolla piccola

Procedimento:

  1. In una padella, fate soffriggere la cipolla con poco olio.
  2. Lavate accuratamente le zucchine e tagliatele a dadini.
  3. Aggiungente il tutto al soffritto, insieme al salmone tagliato grossolanamente. Fate cuocere per circa 20min.
  4. Cuocete la pasta in abbondante acqua salata e quando sarà al dente, conditela con il salmone e le zucchine.
  5. Mantecate con la robiola e pepate.
gpt