1 5

La colomba di Pasqua, ricetta casalinga originale

/pictures/2018/02/20/la-colomba-di-pasqua-ricetta-casalinga-originale-195402932[1000]x[417]780x325.jpeg Shutterstock
Il dolce pasquale per eccellenza, nella versione con o senza canditi. Una soffice ghiottoneria casalinga per festeggiare, tutte le indicazioni per la ricetta della colomba di Pasqua

Ricetta colomba di Pasqua

Non tutti sanno che la colomba di Pasqua è - più che un dolce tradizionale - un'invenzione dell'industria dolciaria, ma ciò nonostante non è difficilissimo fare la colomba in casa. Si tratta comunque di un'istituzione nel periodo di Pasqua insieme alle uova di cioccolato, e in più la ricetta non è difficilissima, anche se richiede un po' di tempo per via dei tempi di lievitazione.

Noi vi proponiamo una ricetta casalinga della colomba di Pasqua spiegata passo passo, da preparare con o senza i canditi, per rendere golosa la tavola in festa o una qualsiasi colazione di primavera, con in più il piacere unico di gustare un dolce genuino fatto con le nostre mani. Ecco le istruzioni per ottenere una ricca colomba per 12 persone.

La ricetta della Sfoglia pasquale a forma di colomba di Davide Comaschi a Detto fatto del 28 marzo 2018

Prima di mettervi ai fornelli mettete in conto che questa ricetta di Pasqua ha bisogno di più impasti ravvicinati e di una lievitazione di molte ore. Sarebbe meglio perciò prepararla dalla sera prima e quando si ha tempo. Per la mattina di Pasqua invece possiamo preparare dei deliziosi biscotti a forma di coniglietto, la torta di pasqua, la pastiera napoletana e delle ciambelle. Non dimentichiamo poi che sia la colomba che gli altri dolci di Pasqua possono essere preparati anche in versione vegan. Lasciamo anche spazio alla tradizione con le ricette tradizionali dei dolci pugliesi, abruzzesi e calabresi e la pizza dolce.

Ingredienti

  • circa 600 gr di farina (300 normale e 300 manitoba)
  • 175 gr di burro
  • 125 gr di zucchero semolato
  • 4 uova
  • 2 tuorli
  • 1/4 di bicchiere di latte
  • 20 gr di lievito di birra
  • un pizzico di sale
  • 150 gr di frutta candita
  • 100 gr di uva sultanina
  • un'arancia grattugiata
  • un pizzico di vaniglina
  • granella di zucchero e zucchero a velo per la copertura

Procedimento

  1. Mescolate 60 gr di farina e il lievito di birra sciolto nel latte tiepido (non caldo!) fino a ottenere una pasta molle.
  2. Lasciate lievitare per circa 20 minuti.
  3. Preparate un nuovo impasto con la farina già lievitata, a cui aggiungere altri 125 gr di farina e poca acqua tiepida e lasciate riposare per mezz'ora.
  4. Procedete alla preparazione del terzo impasto: aggiungete al precedente impasto lievitato altri 125 gr di farina, 25 gr di burro, 25 gr di zucchero semolato e lavorate fino ad ottenere una pasta elastica, da lasciar riposare un'ora intera.
  5. Passata l'ora amalgamate 200 gr di farina, 150 gr di burro, 100 gr di zucchero semolato e incorporate la pasta lievitata, un pizzico di sale e uno di vanillina.
  6. Aggiungete poi la scorza grattugiata di un'arancia non trattata, e i 2 tuorli.
  7. Dopo aver lavorato la pasta per qualche minuto aggiungete le 4 uova e lavorate fino ad ottenere una pasta consistente e asciutta.
  8. Unite, se volete, la frutta candita tagliata a piccoli pezzetti e l'uvetta fatta rinvenire nell'acqua (la colomba è buonissima anche senza nulla dentro, è solo una questione di gusto). I canditi vanno distribuiti nella pasta in modo uniforme.
  9. Lasciate riposare tutta la notte (circa 8 ore).
  10. Il mattino seguente lavorate per qualche minuto la pasta, sistematela in uno stampo a forma di colomba (ne esistono in carta, pronti per la cottura, o in metallo) ma se non ne trovate potete benissimo usare uno stampo di qualsiasi forma.
  11. Lasciatela lievitare altre 6 ore.
  12. Trascorse le 6 ore spalmate la superficie della colomba con del rosso d'uovo e cospargetela con zucchero a velo e granella di zucchero.
  13. Fate cuocere in forno ventilato e già caldo a 160 gradi per circa 70 minuti.



Servite la colomba non appena si sarà raffreddata, con un vino dolce al termine del pasto di Pasqua o per colazione, con confetture varie. Conservatela per qualche giorno avvolta nella pellicola trasparente e in un panno da cucina per non farle perdere la morbidezza.

Colomba decorata con pasta di zucchero

Un'idea sfiziosa e creativa per Pasqua è decorare la nostra colomba con la pasta di zucchero per personalizzarla grazie alla tecnica del cake design. Non è per nulla difficile improvvisarci pasticcere e realizzare questa particolare decorazione, basta seguire le istruzioni passo passo e non avremo problemi!

/var/www/orion-templates/pianetadonna/advblocks/adv-block-pd-speciale-pasqua.html.php
gpt