gpt
gpt
gpt
1 5

Come fare la casetta di pan di zenzero per Natale: guida completa

/pictures/2018/11/08/come-fare-la-casetta-di-pan-di-zenzero-per-natale-guida-completa-1381903645[1000]x[417]780x325.jpeg Shutterstock
gpt
Entra anche tu nella casa più dolce dell'anno! Realizzarla é semplice, divertente e goloso. Bastano zucchero, spezie, burro, farina e tanta fantasia.

Casetta di pan di zenzero

A Natale preparare dolci fatti in casa è un must, ma non solo dolci tradizionali italiani: si tratta sicuramente di una buona occasione anche per pescare nelle ricette natalizie internazionali. Ad esempio possiamo cimentarci nella preparazione della casetta di pan di zenzero, tipica nel Nord Europa e negli Stati Uniti e molto scenografica come ricetta natalizia, perfetta da preparare anche con i bambini.

Il gingerbread (o pan di zenzero) è comunque una preparazione dolciaria con origine antichissime, che pare sia stata portata in Europa dai monaci armeni attorno all'anno Mille. La ricetta ha attecchito presso le comunità religiose soprattutto tedesche, e presto è divetata tradizionale la vendita del pan di zenzero da parte dei monaci nel periodo natalizio. Si tratta di una sorta di biscotto/pasta frolla reso molto particolare dall'aggiunta di zenzero e cannella.

Se oltre alla casetta in pan di zenzero volete realizzare altre ricette un po' più scenografiche vi consigliamo anche la ricetta del tronchetto di Natale oppure dei cupcake con omini di zenzero. Non dimenticate poi che il pan di zenzero si può fare anche in versione vegan

gpt

In questo articolo ti spiegheremo:

Ricetta del pan di zenzero

Per costruire la tua casetta devi pensare prima di tutto all'impasto. La ricetta è la stessa dei deliziosi omini di pan di zenzero ed è molto semplice.

Ingredienti

  • 2 uova,
  • 100 gr di zucchero,
  • 80 gr di olio di girasole,
  • 2 cucchiaini di zenzero in polvere,
  • 2 cucchiaini di cannella in polvere,
  • mezzo cucchiaino di noce moscata,
  • 1 cucchiaino di bicarbonato,
  • 300 gr di farina.

Procedimento

  1. Unire tutti gli ingredienti tranne la farina e cominciare a mescolare con le mani
  2. Aggiungere man mano la farina e continuare ad impastare
  3. Impastare a mano finchè non raggiungiamo la consistenza della pasta frolla

La dose indicata per i biscotti andrà bene anche per realizzare una dolce baita di medie dimensioni, altrimenti non dovrai far altro che aumentare le dosi. Rispetto alla ricetta di base, sono ammesse le seguenti variazioni: sciroppo d'acero al posto di miele o melassa, nelle stesse quantità; un po' di cacao amaro, per rendere più scuro il colore; un cucchiaino di lievito al posto del bicarbonato, che a volte "si sente". Fondamentale preparare la pasta svariate ore prima. L'ideale sarebbe lasciarla riposare tutta la notte in frigo o in un luogo freddo.

Come costruire la casetta di zenzero

Prima di cuocere il nostro pan di zenzero dobbiamo aver pronte le varie sezioni della casetta che vogliamo costruire. Disegnate e tagliate: la facciata frontale della casa, una parete rettangolare e un rettangolo per il tetto (le dimensioni del tetto sono date dalla lunghezza della parete e da quella del lato triangolare della facciata, ma cercate di farlo leggermente più grande, così che risulti spiovente!). Stendete l'impasto su un foglio di carta da forno con un po' di farina e con l'aiuto di un coltello tagliate le parti, per due.

Tagliate con una formina per biscotti qualche omino, se volete dei dolci abitanti, e poi mettete tutto in forno già caldo a 180°. Le parti della casa cuociono in 10/15 minuti, ma per sicurezza toglietele dal forno solo quando si saranno scurite e lasciatele raffreddare



Dopo aver intagliato eventuali porte e finestre, se non l'avete fatto prima, tirate su le pareti della casa, aiutandovi con dei bicchieri o delle mug

Per "incollare" le pareti potete usare la glassa o ghiaccia di zucchero (che rimane bianca) o del caramello bollente in cui immergerete i lati della casa (zucchero sciolto in un pentolino largo con poca acqua, attenzione alla temperatura e agite velocemente, lontano dal fuoco si indurisce subito) o del cioccolato caldo. Quando le pareti della casa saranno ben salde, potete iniziare a decorarla usando tutta la vostra dolce fantasia.

Come decorare la casetta di pan di zenzero

Coprite il tetto con una nevicata di ghiaccia (ottenuta sbattendo con una frusta elettrica un albume a neve soda e 250 grammi di zucchero a velo, aggiunto poco a poco, più coloranti alimentari a piacere) o con una colata di cioccolato, create la porta e il comignolo col biscotto o la cioccolata fondente, decorate le finestre con zucchero smarties e caramelle, alzate muretti di riso soffiato e alberelli di zenzero.

Le zeppole di Natale

Se avete la mano ferma con una siringa per dolci e la ghiaccia potete realizzare bellissime decorazioni e ghirigori perfetti, come quelli che vi mostriamo nelle foto, altrimenti impiastrate pure la cucina di leccornie come ho fatto io, nessuno resisterà alla vostra casetta dolce! Soprattutto se la portate in tavola la notte di Natale circondata da candeline che la illuminano. Poi non vi resterà che mangiarla, pezzo dopo pezzo, tutti insieme.

/var/www/orion/src/Orion/FrontendBundle/Resources/views/Templates/pianetadonna/advblocks/adv-block-blocco-seo-pd-natale.html.php
gpt skin_mobile-cucina-0-0