1 5

Ricetta Detto Fatto del 13 gennaio: profiterol

/pictures/2017/01/13/ricette-detto-fatto-di-oggi-13-gennaio-profiterol-1570866372[1000]x[417]780x325.jpeg Shutterstock
La ricetta del 13 gennaio a Detto Fatto: si comincia con un profiterol rivisitato e veloce da preparare presentato da Alessandro Servida

La ricetta di Detto Fatto del 13 gennaio

La ricetta di Detto Fatto del 13 gennaio si rivelerà davvero utile per fare bella figura nelle occasioni importante. Torna infatti nello studio di Detto Fatto uno dei tutor di cucina più amati, vale a dire il pasticcere Alessandro Servida. Servida ci mostra come sempre una sua rivisitazione di un dolce super famoso: in questo caso il profiterol. La ricetta di Servida è abbastanza facile da riprodurre, e presenta anche alcuni dettagli originali come la base di pastafrolla.

Profiterol di Alessandro Servida

Si inizia preparando una pasta frolla a base di cacao. Si può seguire la ricetta tradizionale della pasta frolla aggiungendo però del cacao e della polvere di mandorle. Si stende la pasta frolla e si fa riposare due ore in frigo e se ne taglia via una sezione quadrata che si cuoce in forno per 20 minuti a 180 gradi.

Si passa alla preparazione dei bignè: si mescolano in una pentola acqua, burro e sale e si aspetta che il burro si sciolga bene e si amalgami con l'acqua, e si aggiunge la farina. Il composto si mette in planetaria e si lavora con il robot da cucina insieme alle uova. La pasta ottenuta si inserisce in un sac a poche, e con questo la si dispone in piccoli monticelli - che saranno i nostri bignè - in una teglia. Si mettono in forno a 200 gradi per circa un quarto d'ora

Intanto si prepara la crema pasticcera tradizionale per farcire i bignè. Servida consiglia di farcire i bignè per metà con panna e per metà con la crema pasticcera, ma ci si può sbizzarrire.

Le ricette di Detto Fatto del 16 gennaio

Infine si prepara la glassa al cioccolato per ricoprire i bignè del profiterol. Si porta a ebollizione la panna, si aggiunge zucchero e glucosio, si mescola. Si unisce la panna al cioccolato fuso e alla gelatina e si mescola tutto con un frullatore a immersione. Facciamo riposare la glassa e infine si vanno a glassare i bignè semplicemente immergendoli nella glassa al cioccolato. Quindi si dispongono i bignè sopra il riquadro di pasta frolla al cioccolato. Si può poi guarnire il dolce ulteriormente con della panna montata.

Ecco il link per rivedere la video ricetta del profiterol di Alessandro Servida a Detto Fatto su Rai Replay.

gpt skin_mobile-cucina-0