1 5

Ricette Detto di Fatto del 6 febbraio: i biscotti di San Valentino e la schiscetta light

/pictures/2017/02/06/ricette-detto-di-fatto-di-oggi-6-febbraio-i-biscotti-di-san-valentino-4185883011[1000]x[417]780x325.jpeg Shutterstock
Le ricette di Detto Fatto del 6 febbraio: Domenico Spadafora ci insegna a fare i biscotti di San Valentino, mentre Paola Galloni ci propone un pranzo perfetto da portare a lavoro.

Le ricette di Detto Fatto del 6 febbraio

Si avvicina San Valentino e Detto Fatto è prodigo di idee e tutorial dedicati alla festa degli innamorati, specie in cucina. La prima ricetta di Detto Fatto infatti ci viene presentata dal pasticcere Domenico Spadafora, che ci insegna a preparare dei biscotti in pastafrolla molto scenografici e ottimi per la colazione di San Valentino. La seconda ricetta invece unisce gusto e salutarità: Paola Galloni, tutor votata alla cucina light, ci mostra una nuova ricetta molto adatta per un pranzo da mettere in schiscetta e da portare in ufficio.

Ecco il sommario delle ricette di oggi 6 febbraio:

Biscotti di San Valentino di Spadafora

Domenico Spadafora ci spiega come fare dei biscotti a forma di girella e a scacchiera fatti con una pasta frolla molto grassa, la pasta sablée alla vaniglia. Impastiamo il burro e un uovo con zucchero e farina di mandorle e l'aroma di vaniglia. Facciamo riposare per due ore in frigo.

Le ricette di Detto Fatto del 7 febbraio

Prepariamo quindi la pasta sablée al cacao: la preparazione è uguale a quella precedente ma con l'aggiunta ovviamente di cacao amaro. Questo tipo di pasta non deve essere impastata troppo a lungo. Anche per la pasta al cacao lasciamo riposare due ore in frigo.

Si passa quindi a fare una ganache a base di pasta di nocciole per guarnire i biscotti: ci servono pasta di nocciole, panna fresca, cioccolato al latte e cioccolato fondente. Si fa bollire la panna e la si versa sul cioccolato fatto a scaglie. Si emulsiona con un mixer e si aggiunge la pasta di nocciola.

Quindi si lavora la frolla: la stendiamo con un mattarello e la tagliamo in striscioline per realizzare i biscotti a scacchiera. Si alternano le stecche di frolla normale e al cacao in modo che ci sia alternanza di colori. Si forma così un parallelepipedo formato dalle stecche di frolla e lo mettiamo in frigo per un quarto d'ora. Dopodichè si affetta letteralmente il parallelepipedo in modo da ricavare biscotti quadrati a scacchi. Si cuociono in forno a 160° per 12-15 minuti.

Per fare la girella invecesi sovrappongono due strati di pasta frolla: una normale e una al cioccolato, e si arrotolano in modo da formare una girella. La facciamo riposare un quarto d'ora in frigo e poi la affettiamo formando così le girelle. Cuociamo anche queste in forno.

Infine possiamo guarnire i biscotti con la ganache a base di cioccolato e crema di nocciole.

Ecco il link per rivedere la ricetta dei biscotti di San Valentino di Spadafora su Rai Play.

Finocchi gratinati con riso integrale all'arancia

Paola Galloni è accompagnata dalla Diet Coach Samantha Biale, e anche oggi ci presenta una ricetta ottima per la schiscetta da portare a lavoro per pranzo: si tratta di finocchi gratinati accompagnati da riso integrale all'arancia.

Si comincia affettando il finocchio e mettendolo a bollire in acqua per appena pochi minuti. Nel frattempo si prepara la besciamella light: si mischiano acqua e farina integrale in un pentolino, si aggiunge noce moscata e un po' di sale, e quindi si fa addensare sul fuoco. Intanto prendiamo i finocchi bolliti e li disponiamo su una teglia, quindi li ricopriamo con la besciamella light, e spolveriamo sopra del parmigiano e della granella di noci. Quindi procediamo a infornare a 180° per 30 minuti.

Si passa quindi a preparare il riso. Cuociamo il riso integrale. Da parte mescoliamo scorsa d'arancia, succo d'arancia, sale, timo secco, due cucchiai di oli e quindi lo uniamo al riso, mescoliamo e lasciamo riposare in frigo. E la schiscetta è pronta.

Ecco il link per rivedere la ricetta dei finocchi gratinati e del riso all'arancia di Paola Galloni su Raiplay.

gpt skin_mobile-cucina-0