1 5

Pasqua: le ricette dei dolci tipici calabresi

/pictures/2018/02/23/pasqua-le-ricette-dei-dolci-tipici-calabresi-431717386[1000]x[417]780x325.jpeg Shutterstock
Un tocco originale sulla tavola pasquale lo potete dare con queste ricette di dolci di Pasqua calabresi, specialità tipiche e ghiotte da servire agli ospiti

Ricette dolci Pasqua calabresi

Ogni regione del Bel Paese a Pasqua ci cattura per la buona tavola e per le tantissime ricette che propone, dai sapori forti e decisi. Nel periodo pasquale tutta la penisola è in fermento e anche in Calabria la tradizione dolciaria - già molto ricca in tutte le stagioni - non è da meno. Tante sono le ricette che possono arricchire la nostra tavola: si tratta di dolci gustosi, legati per lo più alla tradizione, come la cuzzupa caratterizzata dal gran numero di uova nell'impasto o le nepitelle dalla caratteristica forma di un occhio chiuso che racchiude noci, mandorle e fichi. E non dimentichiamo i gustosi taralli dolci spolverati con zucchero di canna. Vediamo insieme alcune squisite ricette per dolci di Pasqua che arrivano direttamente dalla Calabria. Non dimenticate poi che su Pianetadonna trovate tante altre raccolte di ricette dedicate ai dolci di Pasqua: biscotti, una colomba, la pastiera napoletana, delle ciambelle, la torta di Pasqua e le uova, i dolci pugliesi, abruzzesi e pizza dolce.

Uova di Pasqua 2019: tutte le novità e i prezzi

Ecco i dolci di Pasqua calabresi che trovate in questa raccolta:

Cuzzupe di Pasqua

Le cuzzupe sono una sorta di biscotti morbidi fortemente radicati nella tradizione calabrese, comunissimi nel periodo di Pasqua. Le cuzzupe si preparano facendo un impasto a base di margarina, zucchero, farina e uova. Otterremo così una pasta simile al biscotto che può essere ricoperta con della glassa e con codette colorate. La tradizione però prevede che con questa pasta si realizzino biscotti di grandi dimensioni, sui quali si può incastonare un uovo che verrà tenuto fermo da listarelle di impasto. A questi dolci si collega anche un'usanza molto simpatica: per consuetudine infatti questi dolci vengono regalati dalla suocera al futuro genero. Se le uova sono sette vuol dire che il matrimonio è prossimo, mentre se sono nove vuol dire che la promessa di fidanzamento è rinnovata. Ecco la ricetta completa delle cuzzupe.

Taralli dolci calabresi

Ecco un'altra ricetta tipica della tradizione pasquale calabrese cioè i taralli dolci. La ricetta è davvero semplicissima, con un impasto semplicissimo a base di burro, farina, zucchero e lievito, che può comunque essere arricchito con della glassa. Si tratta in effetti di una ricetta povera: questi dolci infatti si regalavano ai bambini in occasione della Pasqua e della domenica delle Palme. Ecco la semplice ricetta spiegata passo passo.

Cudduraci

Molto simili alle cuzzupe, anche i cudduraci sono un dolce povero e radicatissimo nella tradizione. Anche in questo caso abbiamo un impasto piuttosto semplice e neutro come sapore, dalla consistenza simile alla pasta frolla. Oltre a farina, burro, zucchero e lievito, prevedono l'aggiunta di liquore o vermuth per aromatizzare l'impasto. Fondamentali poi le uova soda da incastonare nellla pasta e la spennellata di uovo sulla superficie del dolce. Ecco la ricetta tradizionale.

Le nepitelle

Le nepitelle sono una ricetta tipica calabrese che si prepara nel periodo di Pasqua, ma in alcune zone anche a Natale. Anche in questo caso la ricetta è abbastanza semplice ma un po' più ricca rispetto alle precedenti. Si tratta infatti di una sorta di ravioli dolci ripieni di marmellata, mandorle e uva sultanina. Per prima cosa bisogna preparare una pasta sfoglia a base di farina, strutto (o burro) e zucchero. A parte si prepara il ricco ripieno che sarà a base di marmellata di uva, mandorle, uva sultanina, cannella, cacao e liquore. Ecco la ricetta spiegata passo passo.

/var/www/orion-templates/pianetadonna/advblocks/adv-block-pd-speciale-pasqua.html.php
gpt