1 5

Ricette per i dolci di Carnevale tipici, per una festa tradizionale

/pictures/2018/01/12/ricette-per-i-dolci-di-carnevale-tipici-per-una-festa-tradizionale-3384060976[1000]x[416]780x325.jpeg Shutterstock
gpt native-top-foglia-ros-0
Le ricette per i dolci tipici di Carnevale, perché la tradizione in cucina è ciò che scalda il cuore anche durante la festa più pazza dell'anno

Ricette dolci tipici di Carnevale

I dolci di Carnevale sono un caposaldo di tutte le cucine regionali: non è un caso se ogni regione o zona ha i suoi, a volte anche simili tra loro ma con nomi diversi, e il più delle volte - curiosamente - si tratta di dolci fritti, ma che possono essere fatti anche in versione light al fornoCastagnole, frappe, chiacchiere, frittelle e biscotti sono solo alcuni di questi dolci, ma le ricette tipiche sono davvero molte.

Insomma, se vi accingete a preparare dei dolci di Carnevale di seguito trovate una selezione di quelli più famosi e tipici della tradizione nostrana, dalle frappe al migliaccio napoletano. Ricordate poi che su Pianetadonna trovate ricette di Carnevale per tutte le esigenze. dalle ricette per chi è allergico al glutine o soffre di intolleranze, a quelle per i vegani.

In questo articolo troverete le seguenti ricette tipiche di Carnevale:

Frappe

Ingredienti

  • 500 gr di farina
  • 30 gr di burro
  • 1 uovo
  • 2 tuorli
  • 1/2 bicchiere vino bianco
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • olio
  • sale

Preparazione

  1. Per prima cosa bisogna creare il classico vulcano fatto di farina. Al centro del nostro bel vulcano dovremo mettere l'uovo con i suoi tuorli, il sale (giusto un pizzico), il burro e lo zucchero.
  2. A questo punto è venuto il momento di impastare bene i nostri ingredienti, aggiungendo man mano che lavoriamo la pasta un po' di vino bianco.
  3. Facciamo una specie di palla con la pasta, copriamola e lasciamola riposare per circa 10 minuti. Spolverizziamo un po' di farina sul piano da lavoro per poi poter lavorare tranquillamente il nostro impasto.
  4. Quest'ultimo va infatti steso fino a farlo diventare sottilissimo. Ecco giunto il momento di tagliare le striscioline che si trasformeranno grazie all'olio bollente in gustose frappe.
  5. Scaldiamo l'olio e friggiamo, quindi aggiungiamo un po' di zucchero a velo.

gpt

Castagnole senza crema

Ingredienti

  • 200 gr di farina
  • 40 gr di burro
  • 40 gr di zucchero
  • 2 uova
  • scorza di limone (non di tutto il limone)
  • 1 goccio di rhum
  • 1/2 bustina di vanillina
  • 1/2 bustina di lievito
  • sale
  • zucchero a velo

Preparazione

  1. Come per le frappe anche per le castagnole ripartiamo dalla nostra fontana di farina. Nel centro questa volta mettiamo lo zucchero, il rhum, il burro, le uova, il limone e tutti gli altri ingredienti, tranne lo zucchero a velo.
  2. Mescoliamo per bene e creiamo la nostra palla di pasta che va tenuta al caldo per 30 minuti.
  3. A questo punto dobbiamo realizzare le nostre palline, proprio come se fossero delle polpette.
  4. Una volta pronte friggiamole e spolverizziamole con lo zucchero.

La ricetta dei ravioli dolci di Carnevale

Castagnole con la crema

Ingredienti

  • 450 gr di farina
  • 2 uova
  • 100 gr di zucchero
  • 1 cucchiaino di vanillina
  • 1 bustina di lievito
  • 50 gr di burro
  • sale
  • 1 goccio di rhum

Ingredienti per la crema

  • 4 rossi di uovo
  • 150 gr di zucchero
  • 1/2 litro di latte
  • 1/2 scorza di arancia grattuggiata
  • 70 gr di maizena

Preparazione

  1. Prendiamo un pentolino nel quale metteremo la maizena, l'uovo e lo zucchero.
  2. Intanto scaldiamo il latte e una volta che questo è bollente versiamolo nel pentolino con gli altri ingredienti, quindi portiamo tutto a ebollizione e lasciamo andare per due minuti circa.
  3. Nel frattempo aggiungiamo sia la scorza che la vanillina. La crema è fatta, basta lasciarla raffreddare.
  4. Prepariamo ora le castagnole vere e proprie seguendo la ricetta precendente, una volta fritte potremo riempirle di gustosa crema usando la sac à poche!

Struffoli

Ingredienti

  • 400 gr di farina
  • 2 rossi d'uovo
  • 3 uova
  • scorza grattuggiata di un limone
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 40 gr di burro
  • 1 pizzico di sale
  • 300 gr di miele
  • confettini colorati
  • 150 gr di zucchero
  • 250 gr di canditi

Preparazione

  1. Farina, uova, burro, zucchero, scorza di limone e sale vanno mischiati insieme.
  2. Facciamo in modo che l'impasto sia simile a una palla e lasciamolo a riposare per un paio di orette.
  3. Tagliamo quindi il nostro impasto in piccoli dadini, scaldiamo l'olio e friggiamo questi dadini.
  4. Prendiamo una pentola in cui metteremo miele e zucchero per farli bollire insieme (aggiungiamo anche 4 cucchiai di acqua).
  5. Facciamo sobbollire il caramello e aggiungiamo i nostri dadini-struffoli e metà dei canditi girando in continuazione.
  6. Mettiamoli sul piatto prescelto, quindi aggiungiamo i canditi e le ultime decorazioni

Migliaccio napoletano

Ecco un altro dolce forse non esattamente light, ma comunque non fritto: stiamo parlando del migliaccio napoletano, ricetta tipica campana che si prepara oltre che per Carnevale anche nel periodo di Pasqua. Si tratta di una ricetta molto antica che arriva dalla tradizione contadina, e a dispetto del nome che allude al miglio, è fatta con il semolino e la ricotta. Il risultato è un dolce cremoso ma compatto e profumatissimo, davvero goloso e soprattutto molto facile e veloce da preparare.

/var/www/orion/src/Orion/FrontendBundle/Resources/views/Templates/pianetadonna/advblocks/adv-block-pd-speciale-carnevale.html.php
gpt