1 5

Ricette di libri famosi: assaporare le pagine, da Piccole donne a L'amica geniale

/pictures/2015/11/24/ricette-di-libri-famosi-assaporare-le-pagine-da-piccole-donne-a-l-amica-geniale-3091775837[733]x[306]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-cucina
Un modo inedito di gustare un libro: tradurre in realtà le ricette a cui l'autore accenna solamente, è ciò che fa la bravissima blogger di The Little Library Café!

Ricette di libri famosi

Vi è mai venuta voglia leggendo un libro di sedervi alla tavola dei protagonisti perché ciò che stavano mangiando vi sembrava una vera prelibatezza? Chi ad esempio non vorrebbe assaggiare le madeleines di Proust? O i dolcetti di Harry Potter? Il punto è che dal farsi venire l'acquolina a provare davvero a preparare la ricetta il passo non è così breve! Per fortuna ci ha pensato Kate, alias The Little Library Café, che ogni venerdì pubblica sul suo blog una ricetta tratta da un romanzo famoso.

Alcune di queste ricette ci piacciono perché abbiamo talmente amato il libro che più di tutto desidereremmo mangiare un goloso dessert o dei croccanti biscotti in compagnia dei nostri eroi di carta. In cima alla lista delle ricette che vorremmo assolutamente provare ci sono senza dubbio i cioccolatini di Piccole donne e i bigné al pistacchio de L'amica geniale

I cioccolatini di Piccoli donne

Ingredienti

  • 250 gr di cioccolato nero
  • 150 ml di panna liquida
  • 1/2 cucchiaino di spezie miste
  • la scorza di due clementini
  • 150 gr di cioccolato nero a scaglie (per la ganache)
  • 2 cucchiai di Porto
  • 30 mirtilli rossi secchi

Preparazione

Mettere sul fuoco la panna liquida con la scorza dei clementini e le spezie e far riscaldare a fuoco basso fino a portare a ebollizione, quindi spegnere. Prendere 150 gr di cioccolata nera e versarli nel composto, farli amalgamare aiutandosi con una spatola. Mettere sul fuoco il Porto insieme ai mirtilli rossi, sempre tenendo la fiamma molto bassa. Una volta arrivato a bollore spegnere il composto, lasciarlo leggermente raffreddare e mischiarlo con la crema al ciocolato.

 

A box of handmade chocolates - full of cranberry, port and allspice.

Una foto pubblicata da The Little Library Café (Kate) (@bakingfiction) in data:

Prendere i due terzi dei 250gr di cioccolata e farli sciogliere a bagnomaria, levare la pentola dal fuoco e avvolgere la base in una coperta per tenerla al caldo quindi aggiungere l'ultimo terzo di cioccolata mescolando bene e facendolo sciogliere. A questo punto prendere gli stampini per i cioccolatini e spennellarli con questo cioccolato lungo i lati e le basi. Aspettare che il cioccolato si solidifichi, aggiungere in ogni cioccolatino un po' di ripieno di ganche. Aspettare anche in questo caso che diventi più duro, poi chiudere il cioccolatino con la cioccolata fusa rimanente e lasciar asciugare.

I bigné al pistacchio de L'amica geniale

Ingredienti

  • 55 gr di burro
  • 170 ml di acqua
  • 160 gr di farina
  • un pizzico di sale
  • un pizzico di lievito
  • 2 uova
  • 100 gr di pistacchio
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 125 ml di latte
  • 125 ml di panna liquida
  • 2 rossi d'uovo
  • 1 cucchiaino di vaniglia
  • 60 gr di zucchero
  • 25 gr di farina
  • 75 ml di panna liquida
  • pistacchi tritati
  • glassa

Preparazione

Scaldare il forno a 180°, mettere un po' di carta forno sulla teglia e sistemare i pistacchi che vanno arrostiti per 10 minuti. Triturare i pistacchi con un robot da cucina, aggiungere lo zucchero e far lavorare il composto dal robot per circa 10 minuti fino ad ottenere una crema. Sciogliere il burro a bagnomaria fin quasi a bollore, aggiungere la farina, il sale e il lievito, mischiare bene. Continuare a mescolare l'impasto rimettendolo sul fuoco qualche minuto, far raffreddare.

Aggiungere un uovo e sbattere bene il composto, poi aggiungere il secondo uovo. Prendere la teglia, mettere la cartaforno, quindi sistemare l'impasto in una sac-à-poche e distribuirlo nella teglia facendo dei ciuffetti. Spruzzare un pochino di acqua fresca sui bigné e poi mettere in forno a 180° per 13 minuti. Prendere il latte e scaldarlo insieme alla vaniglia. Mischiare i due rossi di uovo con lo zucchero, aggiungere la farina, versare pian piano anche il latte tiepido. Far cuocere questa crema per circa 10 minuti, togliere dal fuoco, coprire con la pellicola e far raffreddare. Montare la panna, mischiare la crema con il burro di pistacchio che abbiamo preparato. Aggiungere la panna, mischiare, riprendere la sac-à-poche e farcire i bigné. Mettere la glassa sui bigné e aggiungere i pistacchi sbriciolati

I libri per l'estate consigliati da Pianetadonna

gpt skin_mobile-cucina-0