1 5

Le ricette salate per una cena di Halloween spaventosa

/pictures/2014/10/08/halloween-in-tavola-ricette-salate-2754180247[4027]x[1674]780x325.jpeg
gpt
Una cena diabolica dalla prima all'ultima portata. Deliziose e spaventose ricette salate per tutti, per celebrare la festa più paurosa dell'anno, ma anche le sue origini che affondano nella tradizione contadina, con piatti rustici e semplici, creati usando i prodotti della terra. Con le ricette qui elencate farete sicuramente un figurone: la vostra sarà la festa più spaventosa!

Le ricette salate di Halloween

La festa di Halloween si può celebrare in molti modi: stando rintanati in casa ad aspettare i bambini  e il loro dolcette o scherzetto, organizzando un party, andando a una festa in maschera, ma anche organizzando una bella cena a casa nostra. In particolar modo se vi piace organizzare cene a tema con gli amici Halloween è un'occasione perfetta, perchè ci si può sbizzarrire sia con le ricette di Halloween  di dolci che con le ricette salate. Teniamo presente che, come è immaginabile, l'aspetto da privilegiare sarà quello estetico. Bisogna preparare una cena in cui le portate richiamino zucche diaboliche e atmosfere spaventose: insomma qualsiasi cosa abbia una venatura horror va bene. E nei calici, inutile precisarlo, mettiamo del sanguigno vino rosso. Andiamo allora a vedere qualche idea sfiziosa da mettere nel menù per la cena di Halloween.

Salatini spaventosi e tartine fantasmagoriche

Prima di cena un mostruoso aperitivo , da accompagnare con dei deliziosi cocktail  (per scoprire i migliori non perdete il nostro speciale sul party di Halloween !). Un rotolo di pasta da pane  (o da focaccia) di quelli che vendono nel banco frigo. Ecco tante ricette . Ritagliate dei bastoncini lunghi circa 8 cm e a ognuna delle due estremità aggiungete due palline , in modo da ottenere la forma di un osso.

Cospargete di chicchi di sale grosso e cuocete a 200 gradi per circa 10/12 minuti. Per le tartine, tagliate del pancarrè bianco con lo stampo dei biscotti a forma di fantasma. Coprite con del bianchissimo formaggio da spalmare (tipo Philadelphia) e create occhi e bocca con grani di pepe nero. Ottime per la cena di Halloween anche le pannocchie arrostite al forno o sulla brace, da servire bollenti con un po' di burro e sale. Andiamo avanti con il menù

Teschietti di spinaci e ricotta

Per questa ricetta  prendete una confezione di ricotta fresca, che avrete tenuto in freezer per qualche ora, e amalgamatela (meglio se con l'aiuto di un mixer) a un mazzo di spinaci bolliti in acqua , sale, olio d'oliva, basilico, un pizzico di noce moscata, un uovo intero più una chiara d'uovo extra . Quando l'impasto sarà spumoso aggiungete un pizzico di pepe e stendetelo su una pirofila. Lasciate cuocere in forno per 30 minuti, a circa 200 gradi.  Quando la "frittata" sarà ben dorata ritagliate dei piccoli teschi  di Halloween  (in commercio esistono taglia biscotti di ogni forma!) e adagiateli su crakers rotondi al formaggio.

Zuppa di zucca

Per questo primo piatto  prendete la polpa di una piccola zucca di Halloween dalla polpa dolce , tagliata e senza semi e tritatela in un mixer dopo averla tenuta per un'ora avvolta in un panno bagnato. Amalgamate con un cucchiaino di burro salato e cuocete a fuoco lento, aggiungendo di tanto in tanto un cucchiaio di acqua . Cuocete per circa 15 minuti. Nel frattempo mettete in una ciotola 5 cucchiai di burro, del timo , una patata bollita e schiacciata, dello scalogno, mezza tazza di vino secco  e bianco, 3 cucchiai di panna da cucina, un cucchiaino di zucchero di canna, sale e pepe e cuocete tutto per 5 minuti. Aggiungete il purè di zucca  e cuocete a fuoco basso per altri 20 minuti. Servite la zuppa in delle tazze apposite, con pane caldo e abbondante parmigiano.

Pane formaggio e burro di zucca

Comprate del pane ai cereali molto scuro  (segale, 5 cereali, integrale) e morbido. Passatelo nel forno e servitelo con un quarto di forma di formaggio stagionato , una ciotola di confettura di mele  e una con del delizioso burro di zucca di Halloween . Per il burro, scaldate il forno a 180 gradi, fate a pezzi  una fetta di zucca dalla polpa soda e matura e mettetela in una pirofila. Lasciatela cuocere per circa 40 minuti, sotto a un foglio di alluminio Trasferite la zucca in un mixer, tritatela finchè non diventerà una crema.  Mettetela in una pentola e aggiungete mezza tazza di zucchero di canna, un po' di cannella, un po' di noce moscata, e un cucchiaio di succo di limone . Scaldate a fuoco lento per 20 minuti e servite calda con il pane.

Risotto di zucca

Cuocete una grossa fetta di zucca per Halloween , fatta a pezzi in un tegame molto largo dove avrete soffritto olio, cipolla, sale e pepe. Fate rosolare fino a che la polpa non sarà cotta . Fate bollire dell'acqua con due cucchiai di brodo liofilizzato o del dado vegetale. Aggiungete il brodo  alla zucca sul fuoco finchè la polpa non si ammorbidisce. Aggiungete brodo e 150 grammi di riso per risotti a persona , e girate. Dopo circa 10 minuti aggiungete del parmigiano. Cuocete per altri 10 minuti, sempre a fuoco lento e sempre aggiungendo il brodo. Servite il risotto con una spolverata di noce moscata.

Patate diaboliche

Preparate una salsa romesco  (salsa di pepe) e tenetela in frigo per una notte, per estrarla poi qualche ora prima di servire le patate. Cuocete delle piccole patate novelle  (un cestino, meglio se rosse e gialle  insieme, altrimenti le classiche italiane) in forno a 200 gradi per 45 minuti , con olio d'oliva, rosmarino, uno spicchio di aglio, pepe e sale. Servitele con tutta la pelle (dovrà essere ben dorata e "raggrinzita") infilzate in bastoncini di spiedino  colorati di rosso, con delle mandorle tostate e salate,  del formaggio alle erbe e la diabolica salsa di Halloween .

Pane affogato nel veleno

Servite in piccole terrine individuali  (meglio se nerissime!) della zuppa di cipolla alla francese, bollente, su cui avrete adagiato una fetta di baguette resa croccante nel forno , e del formaggio da fondere, tipo gruviera o Morbier, che si scioglierà pian piano col calore della zuppa. Per realizzarla ecco la ricetta:  3 cucchiai di olio di oliva, 900 grammi di di cipolle dolci, tagliate finemente, sale, pepe, mezza tazza di vino bianco, timo, del Porto, se piace.

Insalata di Halloween

Tagliate a cubetti 3 sanguigne barbabietole  e una patata bollita e pelata e mescolatele in una ciotola con mezza tazza di aceto balsamico , olio, pepe, sale, carotine bollite e insalata mista. Aggiungete una confezione di gorgonzola , qualche fetta di mela verde sottilissima, mezza tazza di mirtilli e della salsa di mirtilli rossi  (in vendita all'Ikea). Servite con crostini caldissimi o in una forma di pane o in una piccola zucca svuotata.

Patate fantasmagoriche

Prendete circa un chilo di piccole patate  da tagliare a metà e cuocetele in forno a 200 gradi per 40 minuti  o finchè non saranno tenere. Bollite una patata grande e mettetela in un mixer con sale, panna acida , crema di formaggio, un cucchiaino di burro, sale e pepe. Riempite le piccole patate con la crema ottenuta nel mixer, coprite con del formaggio tipo Monteray Jack  (va bene qualsiasi formaggio che si fonde) e passate in forno a 200 gradi per circa 10 minuti.Create occhi e bocca ai piccoli fantasmi vaporosi con delle olive verdi

gpt

Polpettine di carne in salsa velenosa

Ecco l'ultima ricetta . Amalgamate in un mixer 500/900 grammi di macinato  (maiale, vitello, manzo, ground turkey) con formaggio grattuggiato, un uovo, sale, pepe, 3 cucchiai di salsa di soia, 1/2 cipolla, pangrattato, zenzero, erbe (tipo timo e cilantro), uno spicchio di aglio tritato, sale, pepe, olio. Fate delle polpette di piccole dimensioni , saltatele in olio caldo per pochi minuti e poi passatele al forno per 15 minuti a 200 gradi. Servite le polpettine avvolte in foglie di alloro o di castagna d'acqua  e accompagnate a confettura di prugna.

Frutta di stagione per i giochi di Halloween

La notte degli eventi magici è alle porte: il 31 ottobre è Halloween . Bimbi e non solo possono vestirsi con abiti spettrali e fare dolcetti o scherzetti ai vicini! La tradizione di travestirsi da maghi, streghe, stregoni, fantasmi, deriva dalla vecchia convinzione che in questo periodo dell'anno, il mondo dei viventi si incroci con quello dei defunti e che i due universi coabitino in questa notte dell'anno. Quindi, se siete superstiziosi, assicuratevi che chi viene a bussare alla vostra porta sia un vero umano!

Le prelibatezze di Halloween possono coinvolgere qualsiasi cosa, dai dolci, ai cioccolatini, alla frutta e verdura. Chiaramente tutto ciò che è arancione è assolutamente da portare in tavola: come dimenticare le zucche, ma anche arance e soprattutto le clementine, fantastiche a ottobre. Le mele sono un'altra prelibatezza da gustare in questo periodo, caramellate ma anche fresche e perché no, da usare per l'"Apple Bobbing", tipico gioco di Halloween. Esso consiste nel far galleggiare le mele fresche intere in una grande ciotola o vasca d'acqua, e i bambini (ma anche i grandi), cercano di afferrarle usando solo la bocca. Non sono ammesse mani! Colui che cattura più mele è il vincitore!

 

/var/www/orion/src/Orion/FrontendBundle/Resources/views/Templates/pianetadonna/advblocks/adv-block-blocco-seo-1colonna.html.php
gpt skin-mobile-ros-0-0