gpt skin_web-ros-0-0
gpt
gpt strip1_gpt-ros-0-0
1 5

Comfort food vegetariano: 6 ricette super gustose

/pictures/2018/05/11/comfort-food-vegetariano-6-ricette-super-gustose-237675985[1000]x[417]780x325.jpeg Shutterstock
gpt

Chi ha detto che cucina vegetariana voglia dire rinunciare al gusto? Esistono tantissime ricette vegetariane super golose (e anche peccaminose a dirla tutta) perfette anche per i giorni di festa: prendete nota di questa piccola raccolta di ricette di vero e proprio comfort food vegetariano

Ricette vegetariane golose e gustose

Al vostro vicino di scrivania in ufficio risulta più difficile credere all'esistenza di ricette vegetariane golose e gustose piuttosto che al possibile ritorno di fiamma tra Brad Pitt e Jennifer Aniston. Posto che:"Jennifer, sei tutte noi!", se dovessi puntare sul cavallo vincente sarebbe il quaderno di ricette vegetariane gustose raccolte in anni di sperimentazioni in cucina, piuttosto che nella madre del taglio più invidiato di Hollywood, quello di Rachel di Friends. Non per sfiducia in Jennifer, ma perché le ricette vegetariane golose e gustose sono una verità inoppugnabile e perchè diventare vegetariani non è un sacrificio enorme come a molti può sembrare.

Fai riflettere il tuo scettico collega su molti dei classici regionali che hanno reso l'Italia famosa nel mondo come: pasta al pomodoro, cacio e pepe, parmigiana di melanzane e pizza margherita. Non sono forse piatti gustosissimi e vegetariani? La cucina vegetariana, con le sue ricette golose e gustose, insegna che la scelta etica non deve necessariamente accompagnarsi a una rinuncia in fatto di sapori.

Ricette di hamburger vegetariani

Se molti piatti tipici regionali sono vegetariani dalla nascita, non è detto che anche altre preparazioni, solitamente carnivore, non possano esse trasformate in golosi piatti vegetariani pieni di gusto e di carattere. Sfidate la cocciutaggine del vostro famoso collega con un piatto di tagliatelle al ragù di soia: se si accorgerà della differenza con il ragù di carne significa che, oltre alla testardaggine, possiede un palato fine.

Ecco le ricette vegetariane golose e gustose (ma anche facili e veloci) che trovate in questo articolo:

Medaglioni di melanzane filanti

Ingredienti:

  • 1 melanzana tonda
  • 100 gr di provola
  • 100 gr di pomodori secchi
  • 2 uova
  • farina q.b
  • pangrattato q.b
  • Olio evo q.b

Procedimento:

  1. Lavate la melanzana, tagliatela a fette sottili ed eliminate le estremità.
  2. Tagliate anche la provola allo stesso modo.
  3. Sbattete le uova in una ciotola, conditele con sale e pepe, e mettete farina e pangrattato in due piatti diversi.
  4. Formate un panino disponendo, fra due fette di melanzana, una fetta di provola e un paio di pomodori secchi.
  5. Impanate ciascun panino ripassandolo prima nella farina, poi nell'uovo, e infine nel pangrattato.
  6. Spruzzate i medaglioni d'olio evo.
  7. Infornate i medaglioni di melanzane a 180° per 10 minuti dopo averli disposti in una leccarda ricoperta di carta forno

Tagliatelle al ragù di soia

Ingredienti:

  • 320 gr di tagliatelle all'uovo
  • 80 gr di granulare di soia
  • 250 ml di brodo di verdure
  • 70 gr di trito per soffritti
  • 5 cucchiai di olio evo
  • 300 gr di passata di pomodoro
  • 1 spicchio d'aglio
  • vino bianco q.b
  • sale e pepe q.b

Preparazione

  1. Scaldate il brodo di verdure, toglietelo dal fuoco e trasferitelo in una ciotola all'interno della quale verserete il granulare di soia.
  2. Lasciate riposare per 15 minuti.
  3. Trascorso il quarto d'ora, strizzate il granulare reidratato in modo che perda i liquidi in eccesso.
  4. Mettete i 4 cucchiai di trito per soffritti (sedano, carote e cipolla) in un'ampia casseruola con 5 cucchiai di olio evo.
  5. Dopo qualche minuto, aggiungete anche il granulare di soia e sfumate con un goccio di vino bianco.
  6. Lasciate rosolare per una decina di minuti e aggiungete la passata di pomodoro e lo spicchio d'aglio schiacciato.
  7. Lasciate sobbollire fino a quando il pomodoro non si sarà rappreso.
  8. Sfumate ancora con il vino, sale, pepate e lasciate che il vino evapori del tutto.
  9. Cuocete le tagliatelle in acqua bollente per i minuti indicati, scolatele e conditele con il ragù di soia appena fatto.

Date un'occhiata anche alle nostre sfiziosissime ricette di primi vegetariani.

Parmigiana di zucchine

Ingredienti:

  • 800 gr di zucchine
  • 250 gr di mozzarella
  • 1/2 cipolla
  • 800 gr di passata di pomodoro
  • 50 gr di parmigiano
  • basilico fresco q.b
  • olio extravergine di oliva q.b
  • sale e pepe q.b
  • farina q.b
  • olio di arachide q.b

Preparazione:

  1. Tritate la cipolla finemente e mettetela in padella antiaderente con un paio di cucchiai di olio evo.
  2. Lasciate rosolare a fiamma bassa.
  3. Aggiungete la passata di pomodoro e fate cuocere per circa venti minuti perché si rassodi per bene.
  4. Una volta cotta, aggiungete le foglie di basilico tritate grossolanamente.
  5. Nel frattempo lavate le zucchine, eliminate le estremità, e tagliatele nel senso della lunghezza a fette sottili con una mandolina.
  6. Infarinatele lato per lato e friggetele in abbondante olio di arachide alla giusta temperatura.
  7.  Lasciatele scolare sulla carta assorbente.
  8. Tagliate la mozzarella a dadini e iniziate a comporre gli strati della parmigiana di zucchine in quest'ordine: pomodoro sul fondo della pirofila, zucchine, pomodoro, parmigiano e mozzarella.
  9. Riprendete dalle zucchine fino ad esaurimento degli ingredienti.
  10. Infornate a 200° per 30 minuti e lasciatela riposare per circa 10 minuti prima di servirla.

Variazione sul tema: per rendere la ricetta più leggera, utilizzate le zucchine grigliate e il lievito alimentare inattivo, sostituto vegetale e meno calorico del parmigiano.

Torta salata con fontina e cipolla rossa

Ingredienti:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 3 patate
  • 250 gr di fontina
  • 1 cipolla rossa
  • 2 rametti di rosmarino
  • sale e pepe q.b
  • olio evo q.b

Procedimento

  1. Lavate le patate, sbucciatele e tagliatele a fette sottili.
  2. Poi prelessate le fette di patata in acqua bollente per 5 minuti.
  3. Stendete la pasta sfoglia in una tortiera tonda e dai bordi bassi e bucherellatene il fondo con una forchetta.
  4. Tagliate il formaggio a dadini e affettate sottilmente la cipolla.
  5. Disponete le patate a raggiera sopra la pasta sfoglia, aggiungete i dadini di fontina e le fettine di cipolla.
  6. Spennellate brevemente la superficie con poco olio evo.
  7. Ripiegate i bordi della pasta sfoglia verso l'interno e infornate a 190° per 10 minuti.

Questa torta è un perfetto piatto unico.

Seitan al curry

Ingredienti:

  • 500 gr di seitan al naturale
  • 1/2 cipolla dorata
  • 1 bicchiere di latte
  • 1 cucchiaio di curry in polvere
  • farina 0 q.b
  • olio evo q.b
  • prezzemolo fresco q.b

Procedimento:

  1. Affettate finemente la cipolla e fatela rosolare in padella con un filo d'olio evo.
  2. Tagliate il seitan a straccetti e ripassateli nella farina.
  3. Aggiungete gli straccetti di seitan in padella e fateli rosolare fino a quando non diventeranno croccanti e dorati.
  4. Versate in padella il latte e il curry.
  5. Mescolate e lasciate sul fuoco fino a quando non si sarà formata una crema vellutata.
  6. Aggiungete una manciata di prezzemolo fresco tritato e servite ben caldo.

Date un'occhiata anche alle nostre ricette facili e buone di secondi piatti vegetariani.

Verdure ripiene alla greca

Ingredienti:

  • 2 pomodori
  • 2 peperoni
  • 2 zucchine
  • 1 cipolla
  • 4 tazzine da caffè di riso per risotti
  • 150 ml di brodo di verdure
  • olio evo q.b
  • sale e pepe q.b
  • pangrattato q.b
  • prezzemolo, aneto e menta q.b

Procedimento:

  1. Lavate le verdure ed eliminate le calotte, tenendole da parte.
  2. Svuotatele completamente delle polpa e frullare la polpa di pomodoro con il mixer.
  3. Tagliate la cipolla finemente e soffriggete il padella con poco olio evo, aggiungete il riso e fatelo tostare brevemente.
  4. Una volta tostato il riso, versate in padella metà della polpa di pomodoro frullato, il prezzemolo, l'aneto e la menta.
  5. Lasciate sul fuoco per circa un minuto, mescolando e aggiustando di sale e pepe.
  6. Oliate leggermente una pirofila da forno e disponete al suo interno le verdure.
  7. Riempite le verdure di riso per circa 3/4, richiudete le calotte e cospargete di pangratatto.
  8. Versate, sul fondo della pentola, l'altra metà del pomodoro e un mestolo di brodo di verdure.
  9. Infornate a 180° per 60 minuti.

Trucchi per rendere gustosi i piatti vegetariani

Le ricette vegetariane che si affidano alla frittura, ad un uso abbondante di olio, sale e formaggio difficilmente possono essere derubricate come poco gustose. Ma non è necessario aumentare esponenzialmente il livello calorico delle ricette vegetariane per renderle golose e gustose. C'è qualche trucco da imparare, valido in ogni occasione.

I trucchi per rendere gustosi i piatti vegetariani con un occhio alla salute:

  1. Fare un largo uso di spezie: la cucina vegetariana permette di scoprire moltissime spezie, dalle più usate nella tradizione italiana fino alle fondamentali per la cucina etnica. Imparare a riconoscere e dosare le spezie è un modo intelligente per rendere le ricette vegetariane golose gustose senza dover eccedere nell'uso del sale.
  2. Preferite i formaggi magri o i sostituti vegetali: i piatti vegetariani più gustosi hanno al loro interno una buona dose di formaggio che innalza l'asticella del sapore (e delle proteine) ma anche quella delle calorie. Certo la parmigiana e la lasagna non si toccano, ma qualche volta si può considerare l'idea di sostituire i formaggi più grassi con gli equivalenti più magri (ricotta, primosale, quark) ma anche il tofu, il cosiddetto formaggio vegetale, praticamente privo di colesterolo e dal contenuto apporto calorico. Se siete in cerca di altre idee date un'occhiata alle nostre ricette vegetariane light.
  3. Usare i dosatori . Può sembrare banale, ma quante volte avete usato troppo olio perché è "scivolato" dalla bottiglia? Dotate la bottiglia di un beccuccio e usate altri attrezzi molto utili come il pennello da cucina (per ungere d'olio le pietanze da infornare) oppure i condimenti spray che permettono di spargere il condimento in maniera uniforme dosandolo al meglio. Lo stesso vale per il sale: non usate mai il cucchiaino oppure una saliera che non conoscete, ma riversatene una piccola quantità nel palmo della mano da dosare esclusivamente con le dita, il cosiddetto "pizzico".
gpt
gpt