gpt skin_web-ros-0-0
gpt
gpt strip1_gpt-ros-0-0
1 5

Sugo di pomodoro crudo: ricette veloci

/pictures/2016/10/26/sugo-di-pomodoro-crudo-ricette-veloci-3514921273[1000]x[417]780x325.jpeg Shutterstock
gpt native-top-foglia-ros-0

In estate uno dei condimenti per la pasta più freschi e gustosi è il sugo di pomodoro crudo, che può essere declinato in numerose varianti: ecco alcune idee sfiziose per voi

Salsa di pomodoro crudo: le ricette

Il sugo di pomodoro senza cottura è un condimento perfetto per il periodo estivo, quando la sola idea di accendere un fornello in cucina ci fa sudare (e non freddo). Non a caso in estate si tende a mangiare di meno, ma dobbiamo ammetterlo, ogni tanto un bel piatto di pasta ci sta tutto, nonostante le temperature proibitive.

In questi casi l'opzione ideale è ripiegare su piatti freschi, preferibilmente con ingredienti non cotti. E' questo il caso del sugo di pomodoro crudo, un condimento veloce da preparare, ottimo per la pasta fredda e soprattutto molto gustoso. Un'altra alternativa gustosa e leggera che vi consigliamo è il gazpacho.

La storia del sugo di pomodoro

Sugo di pomodoro crudo: ricetta base

Il sugo di pomodoro crudo semplice è facilissimo da preparare: basta lavare i pomodori freschi, farli a pezzi, oppure frullarli nel mixer assieme a olio e sale, quindi condire con aglio e basilico e infine lasciare un poco a riposare prima di condirvi la pasta. A piacere si possono aggiungere pepe e altre spezie.

Sugo di pomodoro crudo alla caprese

La prima variazione sul tema che vi proponiamo è una delle più ovvie, e comprende la mozzarella, che con il pomodoro crudo si sposa a meraviglia.

Seguite la ricetta base del sugo di pomodoro crudo e aggiungete la mozzarella fatta a pezzi solo sul finale, affinchè questa conservi il suo sapore il più distinto possibile. Se preferite potete aggiungere anche olive.

La ricetta originale del gazpacho

Sugo di pomodoro crudo alla mediterranea

Se desiderate un condimento fresco ma allo stesso tempo particolarmente saporito per la vostra pasta al pomodoro crudo procuratevi acciughe sott'olio, olive e capperi sotto sale.

Aggiungete questi ingredienti (in quantità a vostro piacere) al sugo preparato secondo la ricetta base e fate riposare per almeno un quarto d'ora. Il tocco finale per aggiungere un profumo caratterizzante? Indubbiamente l'origano, da mettere al posto del basilico.

Ricette di sughi da congelare

Sugo di pomodoro crudo con il tonno

Un altro must estivo: il tonno sotto'olio, ottimo da aggiungere a una pasta fredda. Nel caso della salsa di pomodoro crudo bisogna prima preparare il tonno, mescolandolo in maniera omogenea a della cipolla tritata in modo molto sottile.

Il composto andrà poi aggiunto ai pomodori e all'olio d'oliva. Considerando che il tonno è molto saporito possiamo anche evitare di salare questa salsa, o comunque di salarla molto poco. Anche qui ci sta molto bene il basilico, che però può essere sostituito con l'origano.

Salsa di pomodoro crudo da conservare

Chi ha detto che il sugo di pomodoro crudo si può fare solo sul momento? Non tutti sanno che è possibile fare una conserva di pomodoro crudo anche tagliato in pezzi, e non solo passato o sotto forma di pelati.

Il procedimento è in parte simile a quello della normale conserva di passata di pomodoro, e il risultato è simile alla polpa di pomodoro. La parte veramente importante però è la selezione dei pomodori, che devono essere ben maturi, sodi, e assolutamente non rovinati in nessuna parte. I pomodori vanno lavati attentamente, tagliati in pezzi di dimensioni a piacere e lasciati a sgocciolare in uno scolapasta.

A questo punto i pezzi di pomodori vanno messi nei vasetti di vetro (precedentemente sterilizzati). Abbiate cura di pressarli verso il basso in modo da eliminare tutti i vuoti tra i pezzi di pomodoro. Potete condire il pomodoro con il basilico nel vasetto. Fate attenzione a lasciare un piccolo spazio (almeno un centimetro) tra il bordo del vasetto e il suo contenuto.

A questo punto chiudete i vasetti con cura, e poneteli in un pentolone separandoli tra loro con dei canovacci, in modo che non si rompano poi durante la bollitura. Quindi ricoprite i vasetti di acqua, portate a ebollizione e lasciate bollire per almeno un'ora.

gpt native-middle-foglia-ros-0

gpt native-bottom-foglia-ros-0
gpt