1 5

Secondi piatti per la stagione fredda

/pictures/2018/11/26/secondi-piatti-per-la-stagione-fredda-3450497995[1000]x[416]780x325.jpeg Shutterstock
gpt
Secondi piatti autunnali sostanziosi a base di ingredienti di stagione per l'autunno, ottimi da preparare per pranzi e cene con gli amici con l'arrivo dei primi freddi

Secondi autunnali

Gli ingredienti di stagione in autunno ci permettono di preparare una vasta gamma di piatti sostanziosi e davvero gustosi. Quali ingredienti sfruttare per i secondi autunnali? Sicuramente la carne è protagonista, assieme a funghi, patate, verdure e ortaggi di stagione. Le ricette che trovate in questo articolo infatti sono pensate per essere gustate in compagnia, magari davanti a un caminetto, ma anche in mancanza di questo fondamentale accessorio scalderanno gli invitati. Oltre a secondi di carne in questa raccolta trovate anche piatti un po' più smart come quello della torta salata o addirittura piatti che fanno sposare pesce e verdure di stagione. Non vi resta che provare. E per completare il menu non dimenticate le nostre raccolte di ricette di antipasti autunnali e primi piatti autunnali.

Ricette di secondi autunnali

Ecco tutte le ricette di secondi piatti autunnali a base di ingredienti di stagione che trovare in questo articolo:

Spezzatino di carne con patate e funghi

Ingredienti:

  • 800 gr di polpa di vitello a pezzi
  • 60 gr di olio extravergine di oliva
  • Sale e pepe q.b.
  • 80 gr di vino
  • 800 gr di brodo
  • 2 cucchiai di farina
  • una costa di sedano
  • 4 carote
  • una cipolla
  • 300 gr di funghi champignons
  • 400 gr di patate

Procedimento:

  1. Versate l'olio in un tegame, aggiungete un trito di carote, sedano e cipolla e lasciatelo appassire per circa 10 minuti.
  2. Aggiungete i funghi tagliati a fettine e fate cuocere per 5 minuti.
  3. Aggiungete la polpa di vitello infarinata al soffritto e lasciatela rosolare.
  4. Sfumate con il vino rosso e una volta che la parte alcolica sarà evaporata unite il brodo.
  5. Tagliate le patate a tocchetti e inseritele nel tegame di cottura.
  6. Cuocete per circa 1 ora e 30 minuti o comunque finchè la carne è molto tenera.
  7. Aggiustate di sale e pepe, spegnete il fuoco e servite lo spezzatino con patate e funghi caldo.

Brasato di maiale con zucca

Ingredienti:

  • 800 gr di arista di maiale
  • 400 gr di zucca gialla
  • 100 ml di vino bianco
  • una cipolla
  • olio extravergine d'oliva
  • 500 ml di brodo vegetale
  •  1 rametto di rosmarino
  • Sale e pepe q.b.

Procedimento:

  1. Sbucciate la zucca, eliminate i semi e i filamenti, tagliatela a cubetti.
  2. Tritate la cipolla e versatela in un tegame insieme all'olio.
  3. Lasciatela stufare per 10 minuti circa e aggiungete l’arista di maiale
  4. Fatelo rosolare a fiamma alta da tutti i lati e sfumate con il vino bianco.
  5. Una volta che la parte alcolica sarà evaporata aggiungete la zucca e il brodo vegetale.
  6. Unite il rosmarino, il sale, il pepe e lasciate cuocere per circa 2 ore e 30 minuti a fuoco basso, girando la carne di tanto in tanto.
  7. Frullate la zucca insieme al fondo di cottura, fino ad ottenere una crema.
  8. A questo punto affettate la carne e adagiatela su un letto di crema di zucca.

Scaloppine di tacchino all’uva

Ingredienti:

  • 800 gr di petto di tacchino
  • 400 gr di uva bianca da tavola
  • 70 gr di burro
  • Il succo di un limone
  • Farina 00
  • Sale e pepe q.b.

Procedimento

  1. Battete il petto di tacchino, passatelo nella farina. Fate rosolare la carne in un tegame insieme al burro. Salate e pepate.
  2. Lavate e asciugate gli acini di uva. Metteteli in un tegame con un filo d’olio e rosolateli per un paio di minuti.
  3. Unite nuovamente la carne, irrorate con il succo di limone e continuate la cottura a fuoco basso per circa dieci minuti.
  4. Insaporite le scaloppine all'uva con un'abbondante macinata di pepe e servite.

Salsicce, patate e porcini al forno

Ingredienti:

  • 5 salsicce
  • 3 patate grosse
  • 300 gr di funghi porcini
  • 150 gr di pancetta a cubetti
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • 2 rametti di rosmarino
  • Sale e pepe nero q.b.

Procedimento:

  1. Pelate le patate, tagliatele a tocchetti e sbollentatele per 5 minuti in acqua salata bollente.
  2. Mettetele in una teglia da forno insieme alle salsicce, ai funghi ed i cubetti di pancetta.
  3. Irrorate il tutto con un filo d'olio d'oliva, aggiungete il sale, il pepe e il rosmarino.
  4. Cuocete il tutto in forno preriscaldato a 180° per circa 40 minuti.

Torta salata con cavolo viola e pancetta

Ingredienti:

  • 600 gr di cavolo cappuccio viola
  • 1 rotolo di pasta sfoglia tonda già pronta
  • 1 cipolla
  • 100 gr di pancetta tagliata a dadini
  • 150 gr di formaggio fontina
  • 20 gr di parmigiano grattugiato
  • 3 uova
  • 50 gr di burro
  • sale e pepe q.b.

Procedimento:

  1. Affettate il cavolo cappuccio viola e la cipolla.
  2. Fate sciogliere il burro in una padella, versateci la cipolla, la pancetta e il cavolo cappuccio.
  3. Condite con sale e pepe e cuocete fino a quando il tutto non si sarà ammorbidito.
  4. Sbattete le uova insieme al parmigiano.
  5. Versate il cavolo viola cotto assieme alla cipolla e la fontina tagliata a dadini, mescolate tutto.
  6. Srotolate la pasta sfoglia e rivestiteci uno stampo tondo di 24 cm.
  7. Versateci dentro il ripieno e cuocete in forno già caldo a 180 °C per almeno 30 minuti.

Polenta con spuntature di maiale al sugo

Ingredienti:

  • 1 litro d’acqua
  • 250 gr di polenta gialla
  • Sale grosso q.b.
  • 12 spuntature di maiale
  • 600 gr di polpa di pomodoro
  • 1 cipolla
  • mezzo bicchiere di vino rosso

Procedimento:

  1. Fate rosolare in una pentola le spuntature, quando cominciano a rilasciare il loro grasso aggiungete la cipolla tritata finemente. Sfumate con il vino.
  2. Aggiungete quindi la passata di pomodoro e lasciate cuocere facendo attenzione che il sugo non si asciughi, nel caso aggiungete dell’acqua, per circa 1 ora e mezza.
  3. In una pentola capiente portate a bollore 1lt d’acqua con una piccola manciata di sale grosso.
  4. Aggiungete la farina di polenta a pioggia continuando a mescolare.
  5. Fate cuocere la polenta per circa 40 minuti girando spesso sempre nello stesso verso.
  6. Una volta cotta la polenta servitela nei piatti e versateci sopra il sugo con le spuntature.

Champignons ripieni con porri stufati e caprino

Ingredienti:

  • 14 funghi champignon belli grossi
  • 1 porro di medie dimensioni
  • 200 gr di caprino
  • 150 ml di panna
  • Timo q.b.
  • Succo di 1 limone
  • Olio evo q.b.
  • Sale e Pepe

Procedimento

  1. Pulite i funghi, separate il gambo dal cappello e versateci un po di succo di limone sopra per evitare che anneriscano.
  2. Tritate finemente i gambi dei funghi.
  3. Pulite il porro e tritatelo finemente.
  4. Fatelo appassire con i gambi dei funghi in dell’olio evo finché risultino morbidi.
  5. Fate raffreddare.
  6. In una ciotola mettete il caprino e lavoratelo per bene aggiungendo la panna.
  7. Unite il porro e i gambi tritati, condite il sale e il pepe.
  8. Prendete i cappelli dei funghi e farciteli con il composto di formaggio.
  9. Spolverate il timo tritato e irrorate con un filo di olio.
  10. Cuocete per 30 minuti a 170°.

Seppie ripiene con scarola

Ingredienti:

  • 8 seppie di medie dimensioni (già pulite)
  • 700 gr di scarola riccia
  • 50 gr di olive nere
  • 1 spicchio d'aglio
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • 3 acciughe sott'olio
  • gherigli di noce
  • ½ bicchiere di vino bianco secco
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.

Procedimento:

  1. Lavate il cespo di scarola, quindi sbollentate le foglie in abbondante acqua salata per una ventina di minuti.
  2. Scolatele, strizzatele leggermente e tritatele grossolanamente.
  3. Denocciolate le olive.
  4. In una padella, scaldate un filo generoso d'olio e aggiungete lo spicchio d'aglio tritato
  5. Versate i filetti di alici e scioglieteli a fuoco lento nell’olio caldo.
  6. Aggiungete le olive denocciolate, le noci tritate grossolanamente e la scarola.
  7. Aggiustate di sale e pepe e fate insaporire, fino a che l’acqua delle scarole sarà completamente evaporata. Fate raffreddare.
  8. Farcite le teste delle seppie con la scarola.
  9. Mettete le seppie ripiene in una teglia con un filo d’olio e mezzo bicchiere di vino.
  10. Preriscaldate il forno a 190° e cuocete le seppie per circa 20 minuti.

Involtini di maiale con mele e pinoli

Ingredienti:

  • 500 gr di lonza di maiale affettata
  • 150 gr di prosciutto crudo
  • 80 gr di parmigiano reggiano
  • 1 mela
  • 60 gr di pinoli
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • 20 gr di burro
  • olio extra vergine d’oliva q.b.
  • sale e pepe qb

Procedimento:

  1. Salate e pepate le fettine di lonza e disponete su ogni fettina il formaggio grattugiato, la mela tagliata a julienne e i pinoli.
  2. Arrotolate stretto gli involtini e avvolgete ognuno in una fettina di prosciutto crudo.
  3. Riscaldate in una padella il burro e un filo d’olio e sigillate gli involtini, sfumate con il vino bianco.
  4. Coprite con un coperchio e fate cuocere a fiamma dolce per circa 30 minuti.

Spezzatino di manzo al vino

Ingredienti:

  • 700 gr di carne di manzo per spezzatino
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 1 cipolla bianca
  • 400 gr di brodo di carne
  • 2 foglie di alloro
  • 2 bicchieri di vino rosso
  • olio extravergine d’oliva
  • farina q.b.
  • sale e pepe q.b.

Procedimento:

  1. Tritate la carota, il sedano e la cipolla e fateli sudare in due cucchiai d’olio.
  2. Infarinate i bocconcini di carne e uniteli al soffritto alzando leggermente la fiamma per farli rosolare un poco
  3. Unite il vino rosso e fatelo evaporare.
  4. Unite le due foglie di alloro e il brodo bollente.
  5. Fate cuocere a fuoco dolcissimo per un ora e mezzo circa.
gpt