1 5

Sorbetto: preparalo a casa in modo facile e veloce

/pictures/2018/07/25/sorbetto-preparalo-a-casa-in-modo-facile-e-veloce-2578808037[1000]x[417]780x325.jpeg Shutterstock
gpt
Il sorbetto è il dessert estivo più gradito, soprattutto quello al limone: prepararlo a casa è semplicissimo e si può fare in tante versioni, da quella alcolica a quella super dietetica senza zucchero. Fermarsi a un sorbetto al limone sarebbe riduttivo: ci sono tantissimi gusti da assaporare, ecco come prepararli

Il sorbetto fatto in casa

Il sorbetto è il dessert estivo per eccellenza, e ha una "personalità" ben definita. Non è un gelato e non è una granita, è cremoso ma allo stesso tempo fresco e super dissetante: stiamo parlando del sorbetto. Il sorbetto fatto in casa è un dessert perfetto per l'estate, che ha alle spalle una storia antichissima: lo preparavano già gli antichi Romani e gli Arabi in Sicilia, ed è il precursore sia del gelato che della granita.

La consistenza del sorbetto è a ben vedere un'incrocio tra quella della granita e quella del gelato, e i sorbetti più gustati sono al caffè con panna e al limone. Decisamente delizioso però anche quello all'anguria o al melone o perché no, al mango.

Il sorbetto, da tradizione, dovrebbe essere gustato a metà pasto, tra una portata e l’altra con lo scopo di predisporre lo stomaco alle pietanze successive. Oggi però, lo troviamo sempre più spesso come leggero e delicato dolce al cucchiaio a chiusura di un pasto, ma ovviamente è perfetto anche in altri momenti della giornata, specie per alleviare la calura estiva. Utilizzando frutta di stagione ben matura possiamo realizzare un sorbetto fatto in casa in modo davvero facile. Possiamo poi sfruttare la gelatiera (se la avete) oppure un robot da cucina, ma possiamo preparare il sorbetto anche senza nessuno di questi elettrodomestici.

Se avete una gelatiera infatti, la questione è semplicissima: basta inserire tutti gli ingredienti e la macchina si occupa di fare tutto. Ma se non la possedete, non significa che dobbiate rinunciarvi: alcuni accorgimenti essenziali e gli ingredienti giusti sono gli elementi che decreteranno la buona riuscita della ricetta.

Se avete frutta fresca raccolta dal vostro orto o comprata dal mercato contadino, potete preparare un sorbetto stagionale e congelarlo per goderne anche nelle settimane a venire. Il sorbetto non contiene latticini, quindi è perfetto anche per chi segue una dieta priva di latticini, vegana e chiaramente anche vegetariana. La ricetta base è anche senza glutine e non contiene stabilizzanti o conservanti presenti nei sorbetti industriali. Ecco tutte le ricette che trovate in questa raccolta:

Sorbetto ricetta base

Per la realizzazione di una base per sorbetto, avremo bisogno di pochi ingredienti. Di base basterà preparare uno sciroppo di acqua e zucchero, unire il succo della frutta e mettere in freezer. Cosa ci serve? Vediamolo subito

Ingredienti

  • 300 g di zucchero
  • acqua (quanto basta per sciogliere lo zucchero)
  • 600 g di succo di frutta ottenuto frullando polpa di frutta fresca

Procedimento

  1. Per preparare la ricetta base per sorbetto dobbiamo iniziare sciogliendo lo zucchero in poca acqua portandola ad ebollizione in un pentolino.
  2. A questo punto, otterremo uno sciroppo denso che faremo intiepidire
  3. Dopo di che potremo unire la polpa pulita e poi frullata del frutto preferito, dal limone alla fragola, all’anguria, al mango o al melone. Il consiglio è di evitare i succhi di frutta comprati, e piuttosto frullare direttamente la frutta fresca, per ottenere un risultato davvero ottimo.
  4. A questo punto versiamo il composto in una gelatiera e sistemiamolo in freezer finché non abbia raggiunto la densità gradita.
  5. Se non possediamo la gelatiera possiamo inserire il composto in un contenitore di plastica in freezer a rassodare, rimescolando ogni 30 minuti.

Sorbetto video ricetta

Per seguire più facilmente la ricetta super facile del sorbetto da rifare a casa date un'occhiata all video ricetta:

 

 

 

Sorbetto calorie

Il sorbetto è un dessert calorico? Ovviamente l'apporto di calorie dipende strettamente da come lo prepariamo. Possiamo dire che 100 gr di un sorbetto tipo (ricetta a base di frutta e zucchero) può oscillare attorno alle 150 calorie. Sono decisamente poche rispetto a molti altri dolci al cucchiaio (ad esempio il tiramisù conta almeno il doppio di calorie). Ad ogni di modo la quantità di calorie cambia molto a seconda della ricetta che seguiamo, quindi a seconda che ci mettiamo più meno zucchero, o se aggiungiamo altri ingredienti o addirittura bevande alcoliche.

Intanto, se proprio volete tagliare le calorie e avete paura di tutto quello zucchero della ricetta base, vediamo come fare il sorbetto senza zucchero.

Sorbetto senza zucchero

Il sorbetto si può fare anche senza zucchero: sicuramente siamo lontani dalla ricetta originale, ma questo non vuol dire che questo tipo di preparazione non sia ugualmente buono. E in più non perde nulla quanto a freschezza dissetante, ed è pure dietetico.

La preparazione è ancora più semplice, perchè si gioca tutto sulla consistenza della frutta prodotta dal congelamento. Potete utilizzare la quantità di frutta che preferite perchè vi occorre solo quella:

  1. Tagliate a tocchi la frutta che avete scelto
  2. Mettete tutto in un sacchetto di plastica e mettete a congelare in freezer per almeno due ore
  3. Mettete la frutta congelata nel frullatore e frullate fino a ottenere la consistenza che preferite

Per un risultato più cremoso: unite la stessa quantità di banane alla frutta che avete scelto e frullate tutto insieme. Il risultato sarà più dolce e più cremoso.

Sorbetto cremoso

Cosa c'è di meglio, in estate, di un bel dissetante e goloso sorbetto cremoso? Che sia al limone, alla fragola o al caffè, il sorbetto può essere un'ottima merenda, un delizioso chiudi pasto o un gradevole spezza portate. Ecco allora come preparare un sorbetto cremoso.

Ingredienti:

  • 250 g di zucchero
  • un albume d'uovo
  • 500 ml di acqua naturale
  • a piacere un bicchierino di vodka
  • a scelta 5 limoni di Sorrento, mezzo chilo di fragole, 5 fette di melone oppure due mango

Procedimento

  1. Preparare la frutta in base alla scelta frullando la stessa o utilizzando l'estrattore per il succo.
  2. Aggiungiamo al composto un bicchierino di vodka se lo desideriamo, utilissimo a prevenire la formazione dei tanto sgraditi cristalli di ghiaccio.
  3. A questo punto, in un pentolino, mettiamo acqua e zucchero e lasciamo bollire togliendo poi dal fuoco affinchè si raffreddi.
  4. Montiamo a neve ferma l'albume con qualche goccia di succo di limone e uniamo alla frutta
  5. Mettiamo il preparato in una ciotola di acciaio in freezer per un'ora rigirando accuratamente ogni mezz'ora finché non avrà la consistenza desiderata.

Consiglio: meglio togliere dal freezer 5-10 minuti prima di servire il sorbetto in tavola, per una cremosità maggiore.

Sorbetto con gelato

Il sorbetto con gelato è una delizia che ci permetterà di associare la leggerezza del sorbetto al gusto corposo del gelato. In questo caso vi proporremo un sorbetto alle nocciole che potremmo completare con un bel ciuffo di panna montata per renderlo ancora più goloso.

Ingredienti

  • 150 grammi di nocciole intere spellate
  • 200 g di acqua
  • 200 g di zucchero
  • 150 g di acqua per lo sciroppo
  • granella di nocciola per guarnire

Procedimento

  1. Per prima cosa, tostiamo le nocciole e priviamole delle pellicine lasciandole raffreddare.
  2. A parte, prepariamo lo sciroppo con 150 g di acqua e 200 g di zucchero, portando a bollore e lasciando poi raffreddare.
  3. Una volta raffreddate, tritiamo finemente le nocciole con l'acqua finché non otterremo una crema omogenea.
  4. A questo punto uniamo la crema di nocciole e lo sciroppo frullando ancora ulteriormente con un frullatore ad immersione
  5. Sistemiamo il composto in freezer a raffreddare mescolando ogni 30 minuti finché non avrà assunto la corposità che desideriamo.
  6. Serviamo e gustiamo con un bel ciuffo di panna montata e granella di nocciole a piacere.

Sorbetto ricetta veloce

Per preparare un sorbetto velocissimo, all'ultimo minuto, magari quando abbiamo ospiti a cena, possiamo utilizzare frutta di stagione bene matura, del succo di limone, del vino oppure del liquore e cubetti di ghiaccio che serviranno a dare la corposità del sorbetto alla frutta. Andiamo a vedere come fare.

Ingredienti:

  • 400 grammi di frutta a scelta
  • il succo di un limone
  • 12 cubetti di ghiaccio
  • 50 g di zucchero
  • mezzo bicchiere d'acqua

Procedimento

  1. Dopo aver preparato lo sciroppo con il succo di limone, lo zucchero e l'acqua, lasciamo raffreddare e prepariamo la polpa di frutta.
  2. Frulliamo bene la frutta scelta e mettiamola insieme allo sciroppo fresco dentro un mixer e frulliamo vigorosamente insieme cubetti di ghiaccio.
  3. Serviamo immediatamente dentro a flute guarniti con cannucce, qualche frutto di bosco e una foglia di menta.

Sorbetto in bottiglia

Se avete poco tempo a disposizione, ma non volete rinunciare a un dessert fresco e soprattutto genuino, potete preparare questo sorbetto in bottiglia: nulla da pesare con precisione, nulla da sporcare, più semplice di così non si può!

Ingredienti

  • 250 ml di panna vegetale (di cocco o soia), già zuccherata a piacere e freddissima
  • 1 cucchiaio di limoncello (meglio se fatto in casa)
  • Scorza e succo di 1 limone non trattato
  • 2 cucchiai di miele

Procedimento

  1. In una bottiglia di plastica versate il succo di limone e unite tutti gli altri ingredienti. L'alcol impedirà al vostro sorbetto di ghiacciare e lo lascerà sempre cremoso!
  2. Chiudete la bottiglia e agitatela bene, per far amalgamare gli ingredienti e permettere alla panna di montarsi un po' e dare il tipico effetto. Far riposare in freezer per un'ora.

Ricetta dello sgroppino

La ricetta dello sgroppino è tipica del Veneto: è molto semplice da preparare e si consuma generalmente tra le portate per digerire e rinfrescare prima di concludere il pasto. Si tratta di una ricetta molto alcolica, quindi ottima per gli amanti del genere: non servitela a tradimento agli astemi. Per la preparazione della ricetta dello sgroppino ci serviranno:

Ingredienti

  • 400 grammi di gelato al limone
  • 200 ml di prosecco
  • 50 ml di vodka
  • 50 ml di limoncello

Procedimento

  1. Per la preparazione dello sgroppino dobbiamo montare a neve il gelato al limone fino ad ottenere una crema spumosa. Ovviamente il gelato deve essere lasciato per un po' a temperatura ambiente (meglio utilizzare quello artigianale), e per montarlo possiamo utilizzare un'impastatrice con le fruste apposite per montare.
  2. A questa crema aggiungiamo il prosecco, la vodka e il limoncello, mescolando il tutto e continuando a montare a neve.
  3. Serviamo poi in bicchierini da liquore a piacere oppure in flute, con cannuccia e gustiamo.

Come servire il sorbetto

Visto che il sorbetto sarà la chiusura ideale e rinfrescante di una bella cena estiva con gli amici, ricordatevi che pure l'occhio vuole la sua parte. Ecco allora un po' di idee per servire in modo elegante il sorbetto:

  • Nel classico flute alto e stretto, magari decorando la sommità con una bacca di vaniglia o stecche di arancia candita.
  • Nelle ciotoline: in questo caso lasciate il sorbetto in freezer fino all'ultimo in modo che abbia una consistenza molto solida, e servitelo sotto forma di palline da fare con l'apposito utensile che si usa per fare le palline di gelato.
  • Nelle scorze di limone: ecco un'idea molto suggestiva perfetta per il sorbetto al limone. Contestualmente alla preparazione del sorbetto mettete da parte le bucce dei limoni utilizzate ben svuotate della polpa. Lavate bene la superficie della scorza e mettete in freezer, in modo che i "gusci" si solidifichino e diventino più rigidi. Utilizzateli poi a mo' di coppette in cui inserire le palline di sorbetto.
gpt