gpt skin_web-cucina-0
gpt strip1_generica-cucina
gpt strip1_gpt-cucina-0
1 5

Strudel di mele: tutti i modi per farlo

/pictures/2018/11/16/strudel-di-mele-tutti-i-modi-per-farlo-595861951[1000]x[417]780x325.jpeg Shutterstock
gpt native-top-foglia-cucina
Lo strudel di mele è il dolce simbolo della pasticceria altoatesina, ma in versione semplificata si può fare in casa in tante varianti diverse: andiamo a vederle

Strudel di mele

Lo strudel di mele è il dolce simbolo della pasticceria dell'Alto Adige e tra le ricette a base di mele è una delle più sfiziose. Il termine tedesco “strudel”, si traduce alla lettera con “vortice” e sottolinea la struttura del dolce fatto involtando nella pasta una farcitura di frutta. Secondo la cultura popolare la giusta consistenza della sfoglia sarebbe quella che consente di leggervi in trasparenza una lettera d'amore. Sembra sia una variante dell'antico dolce turco “baclava”. L’evoluzione del “baclava” in strudel avvenne in Ungheria e si ebbe con l’introduzione tra gli ingredienti delle mele, tipiche del territorio ungherese. Con la conquista dell’Ungheria da parte dell’Austria lo strudel fece il suo ingresso a Vienna per arrivare poi nelle Tre Venezie. Oggi lo strudel dell'Alto Adige è tutelato con un apposito disciplinare che ne stabilisce gli ingredienti. Nella sua preparazione si può ricorrere a tre diversi tipi d'impasto, tutti previsti dal disciplinare: la cosiddetta “pasta matta” molto elaborata, la pasta frolla, la pasta sfoglia.

Ovviamente per lo strudel di mele fatto in casa possiamo essere un po' più approssimativi, e ottenere comunque un risultato golosissimo. Lo strudel è infatti un po' più complesso rispetto a una normale torta di mele, ma tutt'altro che proibitivo, soprattutto se ci dotiamo di pasta sfoglia già pronta (la ricetta originale della pasta sfoglia è alquanto laboriosa).

Strudel di mele ricette

Ecco le ricette per fare lo strudel di mele in casa in modi diversi:

Strudel di mele con pasta sfoglia pronta

Ingredienti:

  • 1 pasta sfoglia rettangolare pronta
  • 60 gr uvetta
  • 60 gr pinoli
  • 100 gr di mollica di pane raffermo
  • 1 scorza limone non trattato
  • 1 kg mele renette
  • 100 gr zucchero
  • cannella qb
  • zucchero a velo qb
  • burro qb
  • sale q.b

Procedimento:

  1. Sbucciate e affettate le mele renette. Fatele quindi cuocere a 200° C per 15 minuti.
  2. Tostate la mollica di pane raffermo in 50 gr di burro.
  3. Fate raffreddare la mollica tostata e le mele, mescolate il tutto insieme a 60 gr di uvetta ammollata in acqua e strizzata, 60 gr di pinoli, la scorza di 1 limone non trattato, la cannella e lo zucchero.
  4. Srotolate la pasta sfoglia pronta e riempitela con la farcia per il lato più lungo.
  5. Arrotolate dunque lo strudel attorno al ripieno.
  6. Chiudete per bene le estremità, spennellate con il burro fuso e fate cuocere in forno per circa 1 ora a 180°.
  7. Cospargete di zucchero a velo.

Video ricetta strudel di mele

Seguiamo la versione semplificata e sintetica dello strudel di mele da fare con la pasta sfoglia pronta:

 

 

 

Ricetta dell'apple pie americana

Strudel di pere

Ingredienti

  • 1 pasta sfoglia rettangolare
  • 1 kg di pere abate
  • 80 gr di zucchero
  • Cannella in polvere q.b.
  • Scorza di 1 limone
  • 60 gr di burro
  • 70 gr di pangrattato

Procedimento:

  1. Togliete il picciolo dalle pere, quindi sbucciatele. Tagliate ora le pere a metà e poi in quattro spicchi. Eliminate il torsolo e tagliate tutti gli spicchi in fettine sottili.
  2. Riponete le fettine in una ciotola e aggiungete lo zucchero semolato, la scorza grattugiata di un limone e la cannella in polvere.
  3. Mescolate tutti gli ingredienti. Lasciate riposare il composto coperto da pellicola per 10 minuti affinchè i profumi si mescolino.
  4. State attenti a non lasciare a macerare troppo a lungo gli ingredienti.
  5. Stendete la pasta sfoglia e spolverizzatela con il pangrattato precedentemente tostato. Lasciate i bordi dell’impasto liberi dal pangrattato.
  6. Adagiate sul pangrattato le pere. Arrotolate ora l’impasto seguendo la parte lunga del rettangolo. Spennellate i bordi dell’impasto con una parte del burro fuso.
  7. Una volta arrotolato tutto lo strudel chiudete le estremità verso il basso. Prendete ora una leccarda e foderatela con carta forno. Riponete lo strudel sulla leccarda.
  8. Spennellate ora con il rimanente burro fuso. Infornate lo strudel in forno statico a 190° per circa 40 minuti.
  9. Prima di servire cospargete con abbondante zucchero a velo.

Strudel al cioccolato e pere

Ingredienti:

  • 1 pasta sfoglia rettangolare
  • 100 gr di cioccolato fondente
  • 40 gr di pangrattato
  • 100 gr di zucchero
  • 50 gr di burro fuso
  • 500 gr di pere abate

Procedimento:

  1. Tritate il cioccolato finemente. Lavate e mondate le pere e tagliatele in fettine sottili. Unite tutto in una ciotola, aggiungete lo zucchero semolato e mescolate.
  2. Stendete la pasta sfoglia. Spennellatela con il burro fuso e spolverizzate con il pangrattato, lasciandone un poco da parte per ricoprire la superficie.
  3. Farcite la pasta sfoglia, concentrano la farcitura al centro non coprendo i bordi. Arrotolate la pasta ben stretta e sigillate spennellando i bordi con un poco di burro fuso
  4. . Spennellate con il burro fuso anche la superficie e spolverizzate con il pangrattato restante.
  5. Cuocete in forno preriscaldato a 180 °C per circa 50 minuti.

Strudel con pasta fillo

Ingredienti:

  • 5 fogli di pasta fillo
  • 2 mele
  • 4 cucchiai di marmellata di albicocche
  • 100 gr di noci tritate
  • 80 gr di uvetta ammollata nel rum
  • 80 ml di latte

Procedimento:

  1. Tagliate a pezzetti le mele e con l’aiuto di un coltello tritate le noci.
  2. In una ciotola unite le mele, le noci e l’uvetta reidratata in acqua e rum.
  3. Aggiungete quattro cucchiai di marmellata di albicocche.
  4. Oliate il piano di lavoro e stendete il primo foglio di pasta fillo, con un pennello cospargete la superficie con del latte e stendete sopra il secondo foglio di pasta fillo.
  5. Continuate con questo procedimento per tutti gli altri fogli.
  6. Disponete il ripieno di mele, uvetta e noci quasi al centro dei fogli, chiudete verso l’interno i lati e arrotolate lo strudel.
  7. Adagiate lo strudel su una teglia rivestita con un foglio di carta forno e spennellate la superficie con del latte.
  8. Infornate lo strudel a 190° per 20-25 minuti. Servite cosparso di zucchero a velo.

Strudel con pasta frolla

Ingredienti:

  • 1 pasta frolla rettangolare già pronta
  • 1 kg mele renette
  • 70 gr burro
  • 70 gr uvetta
  • 30 gr pinoli
  • 4 cucchiai di pangrattato
  • cannella q.b
  • 90 gr zucchero
  • 1 limone (la buccia)
  • 3 cucchiai di zucchero a velo

Ingredienti:

  1. Mettete in ammollo 50 gr di uvetta in acqua tiepida.
  2. Sbucciate 1 kg di mele renette e affettatele sottili.
  3. Quindi, mettetele in una ciotola insieme all'uvetta strizzata, alla scorza di 1 limone, alla cannella in polvere, ai pinoli e allo zucchero.Mescolate e fate riposare.
  4. Srotolate la pasta frolla. Sciogliete 50 gr di burro in un tegame e spennellate la pasta frolla con il burro fuso.
  5. Cospargete il pan grattato lasciando un bordo libero attorno.
  6. Versate al centro le mele e arrotolate la frolla sul ripieno, premendo alle estremità per chiudere.
  7. Spennellate con il burro rimasto e trasferite il rotolo su una teglia rivestita con carta da forno.
  8. Cuocete in forno caldo per 40 minuti a 180°.
  9. Cospargete lo strudel con 3 cucchiai di zucchero a velo.

Strudel di pesche

Ingredienti:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia pronta rettangolare
  • 100 gr di Uvetta
  • 3 Pesche
  • 30 gr di pinoli
  • 5 cucchiai di zucchero
  • il succo di mezzo limone
  • una noce di burro
  • 3 cucchiai di pan grattato
  • 1 cucchiaio di marmellata di pesche

Procedimento:

  1. Mettete in ammollo l’uvetta in acqua fredda.
  2. In una ciotola tagliate a pezzetti le pesche, aggiungete i pinoli, l’uvetta strizzata, il succo di mezzo limone e lo zucchero.
  3. In una padella scaldate un pezzetto di burro e fate tostare il pan grattato.
  4. Srotolate la pasta sfoglia rettangolare e al centro stendete la marmellata e poi il pangrattato.
  5. Sistemate il ripieno alle pesche al centro.
  6. Richiudete la sfoglia su se stessa chiudendo bene i bordi.
  7. Infornate a 200° per circa 40 minuti.
  8. Spolverizzate con lo zucchero a velo prima di servire.

Strudel di fragole

Ingredienti:

  • 1 pasta frolla rettangolare
  • 1 mela renetta
  • 400 gr di fragole
  • 3 cucchiai di pangrattato
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 1 limone (il succo)
  • 30 gr di burro fuso

Procedimento:

  1. Lavate e tagliate le fragole a quadratini.
  2. Mettetele in una ciotola con 1 cucchiaio di zucchero e il succo di un limone, lasciate riposare per mezz'ora in frigorifero.
  3. Scolate le fragole dal succo e aggiungetevi una mela tagliata a dadini e gli altri due cucchiai di zucchero.
  4. Mescolate il composto e lasciare riposare per 10 minuti.
  5. Srotolate la pasta frolla, cospargete la superfice con del burro fuso e il pangrattato.
  6. Stendete il composto di frutta al centro.
  7. Arrotolate lo strudel e ponetelo su una teglia rivestita di carta forno.
  8. Mettete in forno preriscaldato a 180°C per 25 minuti e una volta freddo cospargete di zucchero a velo.

Strudel con la ricotta

Ingredienti:

  • 1 pasta sfoglia rettangolare
  • 400 gr di Ricotta
  • 100 gr di zucchero
  • 2 uova
  • Scorza di ½ limone
  • 80 gr di gocce di cioccolato bianco
  • 1 cucchiaio di fecola di patate

Procedimento

  1. In una ciotola mescolate i restanti ingredienti la ricotta ben asciutta e sgocciolata, lo zucchero, le uova, la scorza di limone, la fecola di patate e le gocce di cioccolato bianco.
  2. Mescolate bene e distribuite in maniera uniforme il ripieno sulla pasta sfoglia lasciando liberi i bordi.
  3. Arrotolate lo strudel, sigillando bene le estremità.
  4. Spennellate con burro fuso e latte.
  5. Trasferite lo strudel di ricotta in una teglia foderata di carta forno.
  6. Infornate a 180° per circa 40 minuti.
  7. Cospargetelo con zucchero a velo.

Strudel salato con mele e lonza

Ingredienti

  • 1 pasta sfoglia rettangolare
  • 400 gr di lonza di maiale 100 gr di pancetta
  • 50 gr di cipollotto fresco
  • Sale fino q.b.
  • 1 rametto di rosmarino
  • Olio extravergine d'oliva
  • 2 mele renette
  • 50 ml di marsala

Procedimento

  1. Mondate, pelate e tagliate a rondelle il cipollotto, quindi fateli stufare in una padella fino a quando non saranno morbidi.
  2. Tagliate ora la pancetta a striscioline e aggiungetela ai cipollotti, facendo rosolare bene.
  3. Tagliate a listarelle la lonza, unite anche questa ai cipollotti e alla pancetta fino a quando non sarà dorata.
  4. Aggiustate di sale, pepe e aggiungete il rosmarino.
  5. Aggiungete la mela tagliata a tocchetti, fate rosolare e sfumate con il marsala.
  6. Quando il vino è evaporato eliminate il rosmarino e fate raffreddare il ripieno.
  7. Srotolate la pasta sfoglia e distribuite la farcia al centro.
  8. Arrotolate lo strudel e trasferitelo su una teglia foderata di carta forno.
  9. Spennellate ancora tutto con il latte e fate cuocere in forno preriscaldato a 200° per 30 minuti.
gpt inread-cucina-0
gpt skin_mobile-cucina-0