gpt skin_web-ros-0-0
gpt
gpt strip1_gpt-ros-0-0
1 5

Come fare il sugo con il pomodoro fresco

/pictures/2016/10/25/come-fare-il-sugo-con-il-pomodoro-fresco-2370569911[1000]x[417]780x325.jpeg Shutterstock
gpt native-top-foglia-ros-0
Veloce da preparare, gustoso e salutare: il sugo fatto con il pomodoro fresco è una ricetta evergreen che non fa mai sfigurare pur nella sua semplicità. Ecco tutti i segreti di questo piatto

Sugo di pomodoro fresco: la ricetta

Il sugo di pomodoro fresco è una ricetta jolly che non delude mai: semplice e veloce da preparare, gustoso, e anche sano. E' uno dei condimenti più gettonati quando vogliamo gustarci un piatto di pasta veloce, e non ha nulla da invidiare ad altre ricette più complesse, o al sugo fatto con la passata di pomodoro. Pur nella sua semplicità, non bisogna però dimenticare che anche il sugo di pomodoro fresco è una ricetta che consta di una serie di regole e piccoli segreti che è meglio seguire per prepararlo a regola d'arte. Ecco tutti i nostri consigli.

Ecco tutti i segreti su come fare un perfetto sugo di pomodoro fresco passo passo:

Quali pomodori usare per il sugo di pomodoro fresco

Il segreto per un ottimo sugo di pomodoro fresco è indubbiamente il pomodoro stesso. Che ovviamente deve essere freschissimo e ben maturo, e meglio ancora se di stagione: infatti il migliore sugo di pomodoro fresco è quello estivo, che si può fare anche senza cottura.

Per quanto riguarda invece le qualità di pomodoro: i migliori per fare il sugo sono i pomodori San Marzano (quelli che si usano per i pomodori pelati) e i pomodori a grappolo o Piccadilly.

Come preparare le lasagne

Preparare il pomodoro per il sugo

Tutto quel che dovete fare ai pomodori prima di fare il sugo vero e proprio è lavarli e tagliarli a pezzetti. Se avete più tempo è consigliabile anche sbucciare i pomodori (a qualcuno la buccia può dare fastidio). Un'altra operazione utile può essere tagliare i pomodori a metà e spremerli leggermente per eliminare acqua e semi in eccesso. Quindi potete procedere a tagliarli a pezzi per poi cuocerli.

Qualcuno preferisce il sugo di pomodoro fresco con il pomodoro passato: in questo caso, una volta fatti a pezzi, i pomodori vanno passati nel passaverdure (in tal caso non servirà togliere la pelle prima, perchè questa resterà nel passaverdure). Con il pomodoro passato il sugo avrà una consistenza totalmente liquida e un sapore più delicato.

La ricetta originale del gazpacho di pomodoro

Sugo di pomodoro fresco e aglio

Nel sugo di pomodoro fresco ci va l'aglio o no? Domanda da un milione di dollari. La verità è che dipende dai vostri gusti: il sugo può essere preparato in entrambi i modi. Ovviamente senza l'aglio il sapore sarà lievemente differente e meno caratterizzato. Anche in questo si può spaziare: c'è chi al posto dell'aglio ad esempio preferisce la cipolla.

L'aglio va messo a soffriggere in padella in olio già scaldato, meglio se intero o al massimo tagliato in due (ma c'è chi preferisce schiacciarlo o lasciarlo in camicia). Evitate di tagliarlo in piccoli pezzi, difficili poi da evitare nel piatto. Attenzione poi a non farlo cuocere troppo: l'aglio non deve neanche lontanamente bruciarsi, ma al massimo imbiondire.

Sugo con polpa di pomodoro

Sugo di pomodoro fresco senza soffritto

Se non amate nè aglio nè cipolla, o se volete evitare il soffritto per ragioni salutistiche, sappiate che il sugo di pomodoro fresco si può fare anche senza soffritto, ottenendo così un sugo decisamente più leggero. Il segreto sta in una cottura più lenta e nell'attento dosaggio dei condimenti. Mettete direttamente in padella il pomodoro insieme all'olio e al sale, e aggiungete carota, sedano e una cipolla non tagliata (se non la amate particolarmente potete farne a meno). Un'altra variazione interessante consiste nell'aggiungere dell'alloro.

Il pomodoro si fa cuocere a fuoco basso con grande lentezza finchè non raggiunge la consistenza che preferite.

Come fare la pizza fatta in casa

Sugo di pomodoro fresco: la cottura

A questo punto si versano in padella i pomodori, si aggiunge il sale e il gioco è fatto. Bisogna semplicemente far cuocere i pomodori a fuoco medio alto finchè non hanno raggiunto la consistenza che preferiamo: di solito bastano 10-15 minuti. Ovviamente anche il tempo di cottura dipende dai nostri gusti, ma in genere il sugo di pomodoro fresco non deve cuocere troppo. Dobbiamo entrare nell'ottica che il sugo di pomodoro fresco è veloce per definizione: si tratta di un condimento che necessita di poca cottura, il che presenta il vantaggio che possiamo prepararlo anche e soprattutto quando abbiamo poco tempo.

Sugo di pomodoro fresco e basilico

Il tocco finale che non può mancare in un sugo di pomodoro fresco che si rispetti è il basilico, che va messo a fine cottura, altrimenti si appassisce. Il basilico, lasciato in foglie intere,  deve essere ovviamente freschissimo e deve conservare tutta la sua fragranza. L'ideale è usarlo appena staccato dalla piantina, ma non tutti hanno il pollice verde.

Potete anche utilizzare il basilico secco o quello surgelato in mancanza d'altro, ma sappiate che non è la stessa cosa.

gpt native-middle-foglia-ros-0

Pasta e sugo al pomodoro fresco

Ovviamente durante la cottura del sugo si provvede a far bollire l'acqua e cuocere la pasta. La pasta va tirata su molto al dente e quindi mantecata per almeno un minuto nel sugo, possibilmente a fuoco basso. A questo punto non vi resta che impiattare la vostra ottima pasta al pomodoro fresco.

Sugo di pomodoro fresco crudo

Il sugo di pomodoro fresco - udite udite - si può fare anche senza cottura. Si tratta ovviamente di un piatto molto estivo, ideale per una sfiziosa pasta fredda. Gli ingredienti restano più o meno gli stessi del sugo di pomodoro fresco normale, ma poichè non c'è cottura il pomodoro va lasciato riposare almeno un quarto d'ora con gli altri condimenti perchè ne incorpori il sapore.

Sugo al pomodoro fresco con il Bimby

Se volete ridurre ancora il carico di lavoro per la preparazione del sugo di pomodoro fresco potete utilizzare il Bimby, che permette di fare un ottimo sugo in pochissimo tempo e con un procedimento estremamente semplice. Tutto quello che vi serve sono i medesimi ingredienti di un normale sugo di pomodoro fresco: ecco la ricetta del sugo di pomodoro fresco con il Bimby.

Sugo di pomodoro fresco da conservare

Il sugo di pomodoro fresco si può anche preparare in anticipo per essere consumato in un secondo momento, il che è estremamente comodo se volete sfruttare il tempo libero per premunirvi, e poi avere a disposizione un buon condimento per la pasta già pronto quando non avrete tempo. Se volete consumare il sugo a stretto giro potete optare per riporlo in un vasetto di vetro e tenerlo in frigo, ma attenzione: in questo caso il sugo va consumato nel giro di un giorno o massimo due.

Se invece avete bisogno di una lunga conservazione potete optare per il metodo della conserva di pomodoro, riponendo il sugo in barattoli sterilizzati e con chiusura ermetica. I vasetti riempiti vanno poi fatti bollire a bagnomaria esattamente come si fa per la conserva di pomodoro crudo.

Per il congelamento invece come ci si regola? Ecco tutte le risposte.

Il sugo di pomodoro fresco si può congelare?

Avete a disposizione una gran quantità di pomodori e adorate il sugo di pomodoro fresco? Invece di fare una conserva (o un'indigestione di pomodori) potete preparare del sugo di pomodoro fresco e congelarlo, magari utilizzando vasetti di vetro. L'importante è fare porzioni piccole e pratiche, perfettamente tarate sulle vostre esigenze, e soprattutto non dimenticarvi il sugo in congelatore. I sughi possono essere congelati come le altre salse, ma di solito si consiglia di non lasciarli in freezer per più di tre mesi.

Se volete un trucco ancora più smart potete utilizzare, al posto dei vasetti, i porta cubetti di ghiaccio. In questo modo otterrete dei cubetti di pomodoro, che possono rivelarsi molto utili quando - più che di condire la pasta - avete bisogno di piccole quantità di pomodoro da aggiungere ad altre preparazioni, come ad esempio minestre o risotti.

gpt