1 5

Il tacchino ripieno del Ringraziamento: ecco come si prepara

/pictures/2016/11/23/tacchino-ripieno-per-il-giorno-del-ringraziamento-2147062750[1000]x[417]780x325.jpeg Shutterstock
gpt native-top-foglia-cucina
Il tacchino ripieno è tipico della tradizione statunitense dove si prepara per il giorno del Ringraziamento, che si festeggia il quarto giovedì di novembre. Da noi è una ricetta perfetta per le feste natalizie

Tacchino ripieno del Ringraziamento

Il tacchino ripieno è la ricetta principe del  tradizionale menu del giorno del Ringraziamento, che si festeggia il quarto giovedì di novembre negli Stati Uniti. Perchè il tacchino? La risposta è molto semplice: si tratta di uno dei primi animali che i padri pellegrini allevavano appena arrivati nel Nuovo Mondo, quindi da subito parte della loro dieta.

La ricetta originale del tacchino ripieno del Ringraziamento è estremamente laboriosa e può prendere quasi due giorni di preparazione. Il ripieno è davvero ricchissimo e vario, e un'altra particolarità è che l'arrosto viene guarnito con una salsa dolce a base di mirtilli.

gpt native-middle-foglia-cucina

 In Italia possiamo adottare e interpretare questa ricetta secondo i nostri gusti, con tacchini di piccole dimensioni ed altri ingredienti, magari eliminando burro e salsa di mirtilli, sapore un po' ostico rispetto alle nostre abitudini. Ecco la ricetta del tacchino ripieno all'italiana, per proporre un menù del Giorno del Ringraziamento, ma anche ottimo da portare in tavola per il pranzo di Natale o comunque durante le feste.

Ricetta del tacchino ripieno

Ingredienti

  • Una tacchinella di circa 2,5 / 3 kg disossata
  • 300 gr di carne macinata (manzo o maiale)
  • 3 salsicce
  • 100 gr di pancetta a fettine sottili
  • 50 gr di parmigiano
  • 2 uova
  • 3 mele preferibilmente annurche
  • 8 prugne secche denocciolate
  • 10 castagne
  • 2 bicchieri di vino bianco
  • Noce moscata, sale, pepe, salvia, rosmarino, aglio e olio d'oliva
  • 1/2 cipolla   

Procedimento

  1. Preparare il ripieno mischiando la carne macinata alle salsicce.
  2. Aggiungere le spezie (noce moscata, pepe), il sale, le uova, il parmigiano e mescolare bene.
  3. Aggiungere poi le prugne (senza nocciolo!), le mele sbucciate e tagliate a dadini, le castagne lessate e private della buccia.
  4. Amalgamare bene ed aggiungere un po' del vino per facilitare questa operazione. 
  5. Il ripieno è pronto e con questo impasto si farcirà la tacchinella che andrà poi cucita, avvolta con alcune fettine di pancetta e legata con dello spago da cucina.
  6. In un tegame far scaldare l'olio e aggiungere l'aglio, la salvia e il rosmarino. In questo composto far rosolare la tacchinella per alcuni minuti fino a quando non avrà raggiunto un colore dorato.
  7. A questo punto la cottura prosegue in forno a 180° per circa due ore e mezza.
  8. La tacchinella andrà irrorata di tanto in tanto con il vino ed il liquido di cottura.
  9. Una volta pronta andrà affettata tiepida, altrimenti si sbriciola.

Questo ripieno può essere utilizzato anche per farcire altri tipi di volatili, come ad esempio la faraona. In U.S.A. questo piatto si accompagna a focacce di granturco, wild rice, patate dolci, torta di zucca ecc... Per noi andranno benissimo delle patate novelle in forno o del purè!

Video menu del Ringraziamento

Se la ricetta del tacchino ripieno vi serve a riprodurre un vero e proprio menù del Ringraziamento date un'occhiata al video che spiega tutte le portate per il pranzo di quella è una delle festività più amate dagli americani. E non perdete la ricetta del dolce tipico del Ringraziamento, cioè l'apple pie.

gpt skin_mobile-cucina-0