1 5

Tiramisù alle fragole: ricetta semplice (anche senza uova)

/pictures/2017/05/24/tiramisu-alle-fragole-ricetta-semplice-anche-senza-uova-579638518[1000]x[417]780x325.jpeg Shutterstock
Il tiramisù alle fragole è la versione estiva di uno dei dolci italiani più classici e amati: vediamo come prepararlo in tanti modi diversi e adatti alle esigenze di tutti

Il tiramisù alle fragole

Le fragole in questo periodo abbondano, sono a buon mercato come del resto tutti i frutti di stagione e possono diventare le protagoniste del tiramisù alle fragole, un dessert facile e goloso, variante fresca ed estiva del celeberrimo tiramisù. Si tratta di un dolce buono per i grandi ma anche per i piccoli nella versione senza, ovviamente, il liquore, ma si presta anche a tantissime varianti che vanno incontro un po' alle esigenze di tutti. La preparazione è abbastanza facile, e il risultato assicurato. Se poi siete in cerca di altre sfiziose ricette date un'occhiata al nostra ricettario dei dolci alle fragole.

Ecco tutte le ricette di tiramisù alle fragole che trovate in questo articolo:

Tiramisù alle fragole ricetta originale

Ingredienti per 4 coppe di tiramisù

  • 200 gr di fragole
  • 250 gr di mascarpone
  • 4 cucchiai di zucchero
  • 1 uovo
  • 12 savoiardi
  • 4 cucchiai di liquore di arancio o di limoncello

Procedimento

  1. Innanzitutto dobbiamo realizzare uno sciroppo di fragole da fare spezzettando la frutta e facendola appassire in un pentolino con un cucchiaio di zucchero per 10 minuti. Una volta pronto si mette da parte e si fa raffreddare.
  2. A parte si lavorano gli ingredienti per fare la crema: il mascarpone, i 3 cucchiai di zucchero rimanenti, il rosso dell'uovo e a questa crema vanno aggiunti 3-4 cucchiai di sciroppo di fragola.
  3. Il bianco dell'uovo si monta a parte e si aggiunge delicatamente alla crema di mascarpone, come per il tiramisù tradizionale. 
  4. In un piatto fondo si versa la parte più liquida dello sciroppo di fragole con il liquore per dolci. Con questo composto si bagnano i savoiardi che, spezzettati, andranno adagiati sulla base delle coppe da dessert.
  5. Si procede poi con la crema e infine si aggiungono le fragole in sciroppo. Le coppe vanno poi sistemate in frigo e tenute al fresco per almeno 2 ore prima di essere servite.

Ricetta della cheesecake alle fragole

Tiramisù alle fragole ricetta semplice

La ricetta base del tiramisù alle fragole è di per sè abbastanza semplice: l'unica piccola difficoltà sta nella preparazione dello sciroppo di fragole. Potete allora fare una purea di fragole ancora più semplice con un procedimento alternativo: mettete metà delle fragole della ricetta originale (quindi 100 grammi) nel frullatore con 30 grammi di zucchero e frullate bene. Se la purea vi sembra troppo densa aggiungete poca acqua, e utilizzate questa "spremuta di fragole" per inzuppare i savoiardi.

Potete poi utilizzare le fragole tagliate a metà e così come sono per guarnire la parte superiore del dolce.

Tutte le ricette per la crema al mascarpone

Tiramisù alle fragole senza uova

Se avete problemi di allergie e intolleranze alle uova, o semplicemente volete fare un tiramisù un po' più leggero, bisognerà operare una modifica nella preparazione della crema al mascarpone. In questo caso prepareremo una semplicissima crema a base di mascarpone e panna fresca, che possiamo utilizzare in parti uguali.

Tirate fuori dal frigo il mascarpone una ventina di minuti prima di preparare la crema, quindi lavoratelo con un cucchiaio aggiungendo man mano dello zucchero a velo (50 grammi di zucchero a velo per 200 grammi di mascarpone). A parte montate la panna fresca, e poi delicatamente incorporatela con il mascarpone: ecco pronta la crema con cui guarnire il nostro tiramisù alle fragole senza uova.

Tiramisù alle fragole senza mascarpone

Come è risaputo il mascarpone è un ingrediente molto calorico e ricco di grassi (si tratta di un formaggio fatto dalla lavorazione della panna), e non è decisamente consigliato se siete a dieta. Tuttavia il tiramisù si può fare anche senza mascarpone, anche se ovviamente non è la stessa cosa. Ma il risultato sarà comunque apprezzabile.

Per sostituire il mascarpone avete almeno due alternative: potete utilizzare il formaggio fresco spalmabile (cosa che renderà il vostro tiramisù più simile a una cheesecake), oppure, se desiderate un risultato ancora più light dello yogurt magro al naturale.

Tiramisù alle fragole senza pavesini

La ricetta originale del tiramisù, e non solo quello alle fragole, è effettivamente senza pavesini: impone infatti l'uso dei savoiardi, un po' più "pesanti" nella loro composizione, ma che si prestano molto bene a questa preparazione soprattutto per come reagiscono cambiando consistenza quando vengono inzuppati nello sciroppo di fragole. Possiamo quindi utilizzare i savoiardi, sia artigianali che di produzione industriale.

Esiste poi un'altra fazione che è particolarmente affezionata alla preparazione del tiramisù con al posto dei pavesini i biscotti secchi tipo Oro Saiwa. In questo modo il risultato finale è molto più compatto e deciso nel sapore.

Tiramisù alle fragole con il Bimby

Il tiramisù alle fragole si può preparare anche con l'aiuto del robot da cucina, che oggettivamente rende la preparazione più facile e agevole, anche se il tiramisù è già abbastanza facile da preparare. Il Bimby è particolarmente utile nella preparazione dello sciroppo alle fragole e della crema al mascarpone: sul ricettario ufficiale trovate la ricetta completa del tiramisù alle fragole con il Bimby.

Tiramisù alle fragole light

Il tiramisù alle fragole è una golosità cui è quasi impossibile resistere in questo periodo, ma se siete a dieta si tratta di un bello strappo. La soluzione? Piuttosto che mortificarsi meglio preparare una versione super-light di questo dolce e fare un piccolo strappo. Per rendere il tiramisù alle fragole light è necessario sostituire alcuni degli ingredienti più importanti.

Per prima cosa piuttosto che i savoiardi meglio utilizzare i Pavesini, un po' più leggeri.

Passiamo quindi alla crema, che nella ricetta originale contiene appunto uova e mascarpone. Per fare un tiramisù light possiamo utilizzare una crema alternativa composta da 150 grammi di ricotta e 100 grammi di yogurt bianco, a cui aggiungeremo 30 grammi di zucchero a velo (ovviamente se volete preparare un tiramisù più grande raddoppiate le dosi). Lavorate prima lo zucchero insieme alla ricotta, e in un secondo momento aggiungete lo yogurt. Se volete una crema ancora più leggera potete utilizzare lo yogurt magro.

Tiramisù fragole e cioccolato

Se al contrario la vostra preoccupazione non è la dieta, bensì trovare un modo per rendere il vostro tiramisù alle fragole ancora più goloso, ecco un'idea da manuale. Per arricchire il tiramisù potete affiancare alle fragole il cioccolato. Procuratevi una tavoletta del cioccolato che preferite, che sia al latte o fondente, o addirittura bianco, e riducetela in scaglie con l'aiuto di una grattugia. Cospargete di scaglie di cioccolato gli strati del tiramisù, oppure unitele direttamente alla crema al mascarpone e il gioco è fatto.

Tiramisù di fragole con la ricotta

Un altro modo di sostituire il mascarpone nel tiramisù alle fragole, oltre all'utilizzo di formaggio spalmabile o yogurt, è quello di utilizzare la ricotta. In questo modo avremo un tiramisù dal sapore un po' più delicato, e indubbiamente meno ricco di grassi e calorie. La cosa importante da fare è lavorare bene la ricotta con un cucchiaio insieme allo zucchero (meglio utilizzare lo zucchero a velo, più sottile), in maniera tale che assuma una consistenza liscia e cremosa.

Tiramisù fragole e cocco

Ecco un'altra variante sul tema del tiramisù alle fragole davvero golosa. Se amate il sapore del cocco e il modo in cui si sposa con le fragole potete utilizzare anche una spolverata di cocco grattugiato. A seconda dei vostri gusti potete cospargere di cocco solo la superficie del tiramisù, oppure utilizzarlo anche per guarnire lo strato sottostante. Se poi volete lasciare ancora più spazio al sapore del cocco, mettetene due cucchiai direttamente nella crema al mascarpone.

Tiramisù fragole e panna

Un'altra ricetta alternativa facilissima da preparare: si tratta di una versione super facilitata del tiramisù alle fragole, che implica l'uso di semplice panna montata zuccherata al posto della crema di mascarpone. Una ricetta quindi anche più leggera rispetto a quella originale.

Il procedimento è davvero semplicissimo: invece di preparare la ricca crema con uova e mascarpone dovete limitarvi a montare 250 ml di panna fresca assieme a 50 grammi di zucchero o zucchero a velo. Montate poi normalmente il tiramisù alternando savoiardi (o pavesini), panna e fragole. Lasciate poi riposare in frigo per almeno 2 ore.

Tiramisù alle fragole: video ricetta

Concludiamo proponendovi ancora un'altra versione del versatilissimo tiramisù alle fragole, che potete seguire in modo ancora più semplice nella video ricetta realizzata dalla bravissima Benedetta del canale Youtube Fatto in casa da Benedetta, che ci regala anche una bella idea per la composizione estetica del dolce:

 

 

 

 

gpt skin_mobile-cucina-0