1 5

La vaporiera: ecco perchè è utile e come sceglierla

/pictures/2019/07/22/la-vaporiera-ecco-perche-e-utile-e-come-sceglierla-2474583262[1000]x[416]780x325.jpeg Shutterstock
gpt native-top-foglia-cucina
La vaporiera può diventare il valido alleato di una cucina sana ma anche gustosa: ecco come si usa, ma anche una guida all'acquisto per scegliere quella più adatta alle tue esigenze

La vaporiera elettrica

I vantaggi della cottura a vapore sono abbastanza noti: è un metodo velocissimo, poco impegnativo, e anche molto salutare perchè non richiede aggiunta di grassi e non intacca le proprietà dei cibi come fa invece la bollitura, e preserva anche meglio i sapori originali dei cibi, permettendoci così di usare meno sale. Se anche tu apprezzi i pregi della cottura a vapore e la sfrutti sempre di più la vaporiera elettrica può essere una bella svolta.

Che cos'è la pentola slow cooker e come funziona

Ma cosa è la vaporiera elettrica? Si tratta di uno strumento che permette di cuocere a vapore in modo ancora più semplice e veloce, cuocendo più cibi contemporaneamente e funziona ovviamente con la corrente.

Come è fatta e come funziona

La vaporiera elettrica è formata principalmente da una base, che comprende i comandi, un piccolo monitor, il motore a resistenza e il serbatoio per l'acqua, una parte che raccoglie la condensa del vapore e infine i cestelli dove mettere il cibo. I cestelli possono essere da uno a tre, ma le vaporiere con cestelli multipli sono particolarmente funzionali perchè permettono di cuocere più cibi diversi sempre con lo stesso vapore, quindi risparmiando anche energia. Ogni cestello ha una base forata da cui passa il vapore, mentre l'ultimo ha un coperchio con delle apposite aperture per far fuoriuscire l'eccesso di vapore.

Generalmente tutto ciò che bisogna fare per utilizzare la vaporiera è inserire l'acqua nell'apposito serbatoio, disporre i cibi nei cestelli e infine avviare la macchina. La maggior parte delle vaporiere hanno anche un timer che si può preimpostare. Andiamo a vedere quali sono le vaporiere dei marchi più noti e più venduti per fasce di prezzo.

Guarda anche la selezione di vaporiere di Giallozafferano

Le più economiche: vaporiere sotto i 50 Euro

E' possibile acquistare una buona vaporiera con tutte le funzioni basilari anche spendendo decisamente poco, addirittura meno di 50 Euro. Vediamo di seguito alcuni modelli.

Vaporiera minicompact Tefal

Pur essendo molto basic questa vaporiera è estremamente funzionale. Ha tre cestelli, cosa che permette di cucinare più cose contemporaneamente, per una capienza massima di 7 litri. Ha anche un timer e il suo punto forte è che ha una forma molto snella e quindi occupa davvero poco spazio.

Vaporiera in acciaio Russel Hobbs

Questa vaporiera ha la base in acciaio inox e tre vaschette con diametro differente (24, 25 e 26 cm), per una capacità totale di 9 litri e motore da 800 watt. In più è dotata di timer fino a 60 minuti, e ha in dotaziona anche le vaschette apposite per cuocere riso e uova.

Vaporiera Aigostar Fitfoodie

Anche questo modello è molto economico e ha tutte le funzioni di base. Ha una capacità di 9 litri, è suddivisa in tre vaschette da sovrapporre e ha motore da 800 watt. Anche questa vaporiera è dotata di timer e di serbatoio dell'acqua a vista per controllarne il livello.

Full optional: vaporiere sopra i 50 Euro

Abbiamo visto i modelli più basic di vaporiere, che in genere si limitano ad avere una semplicissima struttura e pochissime funzioni oltre a quella primaria di cuocere gli alimenti a vapore. Ma esistono anche vaporiere molto più ricche di optional e funzioni particolari che ne rendono l'uso ancora più semplice ed esteso. Andiamo a vederne alcune.

Vaporiera Tefal VS4003 Vitacuisine Compact

Indubbiamente di fascia superiore, ma comunque sotto i 100 Euro, questa vaporiera sempre firmata Tefal, composta da tre scomparti, con capacità di più di 10 litri e potenza di 1800 watt. Questa vaporiera comprende anche gli appositi bicchieri in vetro per cuocere i dolci e ha la funzione Vitami+, che accelera la cottura preservando le vitamine. Inoltre ha un display digitale con timer ed è dotata di un ricettario super utile.

Vaporiera Philips con infusore di aromi

Design curatissimo per questa vaporiera Philips di forma circolare che ha tre vaschette, una capacità di 9 litri, 2000 watt di potenza e la base in acciaio inox. La funzione davvero interessante è sicuramente l'infusore di aromi, che permette letteralmente di speziare i cibi mentre cuociono al vapore. E' dotato di un timer digitale e ha la funzione turbo start: vale a dire che impiega pochi istanti per raggiungere la temperatura di cottura, velocizzando così i tempi. In più il timer ha una serie di preimpostazioni ognuna studiata per una diversa tipologia di cibi.

Contenuto sponsorizzato: PianetaDonna  presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina,  PianetaDonna  potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.

gpt skin_mobile-cucina-0