1 5

Vellutata: le migliori ricette per l'autunno

/pictures/2017/09/29/vellutata-le-migliori-ricette-per-l-autunno-3170296410[1000]x[417]780x325.jpeg Shutterstock
gpt
La vellutata è una ricetta perfetta per la stagione autunnale in arrivo, e può essere un modo gustoso e sano per cucinare verdure di tutti i tipi: ecco una raccolta di ricette utilissima

Vellutata: ricette light

Non solo zuppe minestre e minestroni: l'autunno (ma anche l'inverno) è la stagione perfetta per preparare delle gustosissime vellutate. E' un modo perfetto per cucinare verdure e non solo in maniera sfiziosa, da proporre come piatto unico, ma anche come antipasto autunnale (basta calibrare le porzioni e gli accompagnamenti) o come contorno abbinato a un secondo autunnale. Di base la preparazione della vellutata consiste nel cuocere ortaggi e verdure e poi frullarli con altri ingredienti utili a legare - ad esempio patate - finchè raggiungono una consistenza liquida ma densa. La vellutata si può fare praticamente con qualsiasi verdura, è buona servita sia fredda che calda, e l'ideale è abbinare crostini saporiti che possiamo preparare direttamente noi tostando e condendo del pane.

Ricette di vellutata

Ecco il sommario delle ricette di vellutata che trovate in questo articolo:

Vellutata di zucca

gpt

Ingredienti:

  • 300gr. di zucca
  • 100gr. di patate
  • una cipolla piccola
  • brodo vegetale q.b.
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe q.b.
  • timo fresco

Procedimento:

  1. Per prima cosa, pelate le patate e tagliatele a piccoli pezzi.
  2. Pulite la zucca e tagliatela.
  3. Sistemate la zucca in casseruola, insieme alla cipolla, a qualche cucchiaio di olio.
  4. Fate cuocere a fuoco vivo fino a completare la cottura, aggiungendo di tanto in tanto del brodo vegetale.
  5. Quando la cottura sarà quasi ultimata, lasciare asciugare lentamente sul fuoco.
  6. Con l’aiuto di un mixer ad immersione, frullate la zucca fino ad avere una consistenza cremosa.
  7. Servite la vellutata con timo fresco e una macinata di pepe nero.

Ricette di zuppe autunnali

Vellutata di zucchine

Ingredienti:

  • 300gr. di zucchine
  • una cipolla piccola
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe q.b.
  • 50ml di panna fresca
  • menta fresca

Procedimento:

  1. Lavate e tagliate le zucchine a pezzettoni. In una padella lasciate soffriggere per pochi minuti la cipolla con poco olio.
  2. Aggiungete le zucchine e un po’ di brodo e proseguite la cottura, salate e pepate.
  3. Quando le zucchine saranno ben cotte, aggiungete la panna e con un frullatore ad immersione frullate il tutto fino a quando le zucchine non saranno una densa crema.
  4. Servite la vellutata con un filo di olio extravergine, del pepe nero macinato e menta fresca.

Vellutata di carote

Ingredienti:

  • 400gr. di carote
  • 200gr. di patate
  • 800ml di acqua
  • sale e pepe
  • olio extravergine di oliva
  • 1 cipolla
  • timo fresco

Procedimento:

  1. Pelate le patate e le carote e tagliatele grossolanamente.
  2. In una casseruola ampia ed alta, fate soffriggere la cipolla con un po’ di olio e successicamente aggiungente le carote e le patate insieme all’acqua.
  3. Fate cuocere per almeno 1 ora a fiamma bassa.
  4. Quando la cottura sarà terminata, frullate tutto con un mixer ad immersione e aggiungete sale, pepe e timo fresco.
  5. Servite la vellutata di carote con olio extravergine e pepe nero macinato.

Vellutata di piselli

Ingredienti:

  • 300gr. di piselli
  • una cipolla piccola
  • olio extravergine di oliva
  • brodo vegetale q.b.
  • 50gr. di parmigiano grattugiato
  • sale e pepe q.b.
  • 50ml di panna fresca

Procedimento:

  1. In una padella lasciate soffriggere per pochi minuti la cipolla con poco olio.
  2. Aggiungete i piselli e un po’ di brodo e proseguite la cottura, salate e pepate.
  3. Quando i piselli saranno cotti, aggiungete la panna e con un frullatore ad immersione frullate il tutto fino a raggiungre la consistenza di una crema densa e vellutata.
  4. Servite la vellutata di piselli con un filo di olio extravergine e del pepe nero macinato.

Vellutata di ceci

Ingredienti:

  • 300gr. di ceci
  • 100gr. di patate
  • 100gr. di pancetta
  • 1 porro
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe q.b.

Procedimento:

  1. Mettete i ceci a bagno per almeno 12 ore. Trascorso questo tempo, cuoceteli in abbondante acqua e una volta completata la cottura scolateli ma conservate l’acqua.
  2. In una casseruola, fate soffriggere i porri con dell’olio extravergine di oliva, aggiungete i ceci e un po’ di acqua di cottura e cuocete per circa 10/15 min.
  3. Frullate il tutto con un mixer ad immersione, salate e pepate.
  4. In un padellino piccolo, lasciate soffriggere la pancetta fin quando non sarà ben dorata e croccante.
  5. Servite la vellutata di ceci con un filo di olio, la pancetta croccante e un crostone di pane.

Vellutata di asparagi

Ingredienti

  • 300gr. di asparagi
  • 1 cipolla piccola
  • 1 patata
  • 70gr. di robiola
  • olio extravergine di oliva
  • brodo vegetale q.b.
  • sale e pepe

Procedimento:

  1. Pulite gli asparagi e tagliate le punte. Per la vellutata utilizzate solo il gambo, le punte serviranno per decorare il piatto.
  2. In una casseruola, fate soffriggere la cipolla con poco olio, aggiungete i gambi tagliati degli asparagi e una patata a pezzettoni.
  3. Fate cuocere con del brodo vegetale per almeno 30min.
  4. Salate e pepate.
  5. Completata la cottura, frullate con un mixer ad immersione.
  6. In un’altra padella, fate saltare in poco olio le punte di asparagi fino a cottura completata.
  7. Servire la vellutata con un filo di olio extravergine di oliva, pepe nero e le punte di asparagi.

Vellutata di patate

Ingredienti:

  • 600gr. di patate
  • 400ml di latte
  • 200ml. di brodo vegetale
  • 1 cipolla piccola
  • 70gr. di burro
  • sale e pepe q.b.
  • olio extravergine di oliva
  • 70gr. di parmigiano reggiano

Procedimento:

  1. Pelate le patate e tagliatele a pezzettoni.
  2. Soffriggete la cipolla in una casseruola ampia con 3 cucchiai di olio extravergine di oliva.
  3. Successivamente aggiungete la patate, il latte e il brodo e proseguite la cottura per circa 20/30min.
  4. Completata la cottura, frullate il tutto con l’aiuto di un mixer ad immersione aggiungendo parmigiano e burro.
  5. Salate e pepate.
  6. Servite la vellutata calda con crostoni di pane.

Vellutata di fave

Ingredienti:

  • 500gr. di fave sgusciate
  • 1 patata
  • 1 carota
  • 1 cipolla piccola
  • 100ml di acqua
  • 200ml di latte
  • 50gr. di burro
  • 100gr. di pecorino grattugiato
  • sale e pepe q.b.
  • olio extravergine di oliva

Procedimento:

  1. Sgusciate le fave e pelate la patata e la carota e tagliatele a pezzetti.
  2. Mettete in una casseruola le verdure insieme alla cipolla e ad un filo di olio extravergine.
  3. Lasciate cuocere per 20min. insieme al latte e all’acqua.
  4. A cottura completata frullate il tutto aggiungendo pecorino grattugiato, burro, sale e pepe nero.

Vellutata di porri

Ingredienti:

  • 600gr. di porri
  • 200gr. di patate
  • 400ml di brodo vegetale
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe nero

Procedimento:

  1. Pulite i porri privandoli della parte verde. Tagliate la parte bianca a rondelle, poi sbucciate le patate e tagliate a pezzi.
  2. In una casseruola ampia, fate soffriggere i porri con un po’ di olio extravergine e aggiungete successivamente le patate.
  3. Proseguite la cottura per 30/35 min. aggiungendo il brodo vegetale.
  4. Quando le patate saranno cotte, frullate il tutto con un mixer ad immersione e servite la vellutata con sale e pepe nero.

Vellutata di pomodoro

Ingredienti:

  • 1 litro di passata di pomodoro
  • 1 carota
  • 2 patate
  • 200ml di brodo vegetale
  • 1 cipolla
  • 100ml di latte
  • 100gr. di robiola
  • olio extravegine di oliva
  • sale e pepe nero

Procedimento:

  1. Pulite accuratamente sia le carote che le patate e tagliatele a pezzetti.
  2. In una casseruola scaldate l’olio e lasciate soffriggere la cipolla, aggiungete le patate e il brodo e fate cuocere per circa 10/15min a fuoco lento.
  3. Successivamente aggiungete la passata di pomodoro e il latte. Salate e pepate.
  4. Completata la cottura, frullate tutto con il mixer ad immersione aggiungendo al composto la robiola e un filo di olio extravergine di oliva.
  5. Servire la vellutata calda.
gpt