1 5

Essenze, fiori, candele e diffusori per dare più personalità alla tua casa

/pictures/2015/02/17/essenze-fiori-candele-e-diffusori-per-dare-piu-personalita-alla-tua-casa-1301220647[5591]x[2329]780x325.jpeg
Ogni casa ha il suo particolare odore e i migliori profumi per la casa non devono coprire gli odori ma fondersi con essi per creare un effetto unico e personalissimo

Profumi per la casa

L' "odore di casa" è il biglietto da visita di ogni abitazione, parla di noi e non va coperto con altri odori ma si può "accompagnare" con dei profumi per l'ambiente. E'  importante fare una premessa: gli odori che non ci piacciono non possono essere coperti dai profumi: bisogna prima provvedere all'eliminazione del problema, ovvero la causa del cattivo odore, e solo successivamente si interverrà con un profumo per l'ambiente. Se si decide di profumare ogni ambiente con una essenza diversa è necessario che queste non siano troppo diverse fra loro. L'aria della casa - e di conseguenza i profumi che useremo- si mischieranno inevitabilmente ed il risultato finale potrebbe non essere dei migliori.

I fiori di campo diventano decorazione chic

Naturali o chimici?

Secondo Laura Tonatto, creatrice di profumi ed uno dei "nasi" più famosi del mondo, tra un profumo chimico ed uno naturale la differenza c'è e si sente: è diverso sentire il profumo di una "tea rose" appena colta e sentirne l'odore ricreato in laboratorio. Tuttavia la chimica ha aiutato molto la profumeria sintetizzando una gran varietà di sostanze e rendendole accessibili al grande pubblico, evitanto di attingere a piante e animali che altrimenti avrebbero rischiato l'estinzione.

I profumi naturali

  • Sono quelli che probabilmente danno più soddisfazione perchè l'odore che infondono è al 100% naturale. Tra le fonti di profumo naturale ci sono gli oli essenziali estratti da piante e frutte che possono essere usati in diversi modi:
  • Un pot pourri fatto in casa con varie tipologie di fiori secchi potrà essere arricchito con qualche goccia del vostro olio essenziale preferito.
  • Per gli ambienti piccoli, per gli armadi ed i cassetti si può usare il bicarbonato -ottimo veicolatore del profumo degli oli essenziali- da mettere in piccoli sacchetti di stoffa.
  • Chi ama il profumo inebriante del giacinto, da gennaio ad aprile può contare sul fiore di questo bulbo che, oltre ad essere molto decorativo, è in grado di diffondere un profumo intenso anche in spazi molto ampi.
  • I lilium, appartenente alla famiglia degli iris, è anch'essa una profumatissima bulbosa. I fiorai li vendono a steli e da ciascuno di questi partono più fiori; hanno prezzi ragionevoli e durano a lungo
  • Un'altra strategia per avere sempre profumo di fiori freschi a casa è prendere dei fiori d'arancio e metterli in un vasetto di alcool per qualche giorno. Il profumo non tarderà a farsi sentire.
  • Anche l'incenso è un profumatore per ambienti di origine naturali ma spesso vengono aggiunte sostanze profumanti chimiche. E' quindi opportuno valutare bene quali sono gli ingredienti di cui sono composti i bastoncini per evitare di trovarci a respirare sostanze dannose per la nostra salute. In alcuni negozi di commercio equo e solidale sono in vendita confezioni da 10 bastoncini di incenso naturale
  • prodotti a mano con oli essenziali naturali, radici aromatiche, erbe ed essenze di fiori selezionati.
  • Un'altro materiale naturalmente profumato è il "palo santo", un albero tipico delle coste del Pacifico centro-sud americano. Viene denominato 'Santo' perché fiorisce a Natale ed il suo legno è caratterizzato da una forte profumazione naturale. Gli alberi (protetti) non vengono tagliati per ricavare il legno aromatico ma vengono raccolte solo le parti secche che cadono naturalmente, rimanendo sul terreno da 4 a 10 anni.
     

I profumi chimici

Nei supermercati e nei negozi di casalinghi sono in vendita innumerevoli prodotti per tutte le esigenze: diffusori elettrici regolabili, candele, spray e micro spray, assorbiodori... prodotti diversi -tra i 2 ed i 6 €- per deodorare armadi, cassetti e ambienti di tutte le dimensioni ma è importante ricordare che si tratta di prodotti -e di odori- chimici.
Per chi ha gusti molto raffinati ed è disposto a spedere tutt'altre cifre può optare per i raffinatissimi profumi per ambiente di Laura Tonatto, molto diversi  dalle essenze per la casa cui siamo abituati; originali e delicati non stancano mai.
Le candele profumate sono tra i prodotti più di moda degli ultimi tempi perchè oltre a profumare hanno anche una funzione decorativa. Se tra le più economiche - prezzi a partire da 1,99- troviamo quelle di Ikea. Le candele nel bicchiere de L'Erbolario, intorno ai 9,50€, hanno buon rapporto qualità/prezzo. Quelle di Acqua di Parma (candele nel bicchiere, candele cubo e candele fiori e frutta) partono da 79€ e sono tra quelle che hanno costi più elevati.
Il mercato di questi prodotti è vastissimo e la possibilità di scelta lo è altrettanto. Ciascuno potrà dare maggiore personalità all'odore della propria casa scegliendo l'essenza che meglio si adatta ai propri gusti... e al proprio portafoglio!

gpt skin_mobile-casa-0