1 5

Vestiti da sposa e accessori matrimonio fai da te

/pictures/2017/04/26/vestiti-da-sposa-e-accessori-matrimonio-fai-da-te-2210884408[5100]x[2124]780x325.jpeg Shutterstock
gpt native-top-foglia-matrimonio
Si avvicina il giorno del matrimonio? Ecco tante idee, semplici da realizzare, per personalizzare il vestito da sposa o creare bellissimi accessori matrimonio fai da te

Vestiti da sposa e accessori matrimonio fai da te

Negli ultimi anni, quella tra matrimonio e fai da te è divenuta un’accoppiata quanto mai vincente: a partire dalle bomboniere, passando per centrotavola, inviti e tableau de mariage, fantasia e creatività si rivelano gli ingredienti giusti per dare quel quid in più all’evento, rendendolo assolutamente personale e capace di stupire i vostri invitati. Udite udite: l’abito da sposa non sfugge alla regola! Se desiderate un modello unico ed originale al momento dello scambio degli anelli, senza però spendere cifre da capogiro, accessori, coroncine e dettagli fai da te sono quel che fanno al caso vostro.

Abiti da sposa corti

Se siete abili con ago e filo, potete realizzare voi stesse un bozzetto del modello dei vostri sogni per le nozze e poi appoggiarvi ad una sarta professionista per una supervisione durante la fase realizzativa. Se invece non vi sentite all’altezza del compito, potete optare per l’acquisto di un abito semplice, da personalizzare in un secondo momento con dettagli e accessori fai da te. State certe che sapranno fare la differenza.

Una fettuccia di raso può ad esempio trasformarsi in un’elegantissima cinturina con la semplice aggiunta di una decorazione di pizzo. L’abito può inoltre essere impreziosito con delle romantiche rose in tessuto e tulle, o grazie all’applicazione di punti luce sapientemente posizionati. Non dimentichiamo poi le scarpe. Fondamentali per completare ogni look, figuriamoci quello del gran giorno. Queste possono essere impreziosite con glitter, roselline in tessuto (bianche o di un colore a contrasto), fiocchi, perline, strass, nastri, e persino scritte.

Se desiderate dar sfogo alla fantasia per il vostro matrimonio, ma dubitate delle vostre capacità, provate invece a sbizzarrirvi sulla giarrettiera... se il risultato non sarà esattamente quello desiderato, almeno non sarà sotto gli occhi di tutti per l’intera giornata, altrimenti potrete farla sfilare al vostro novello sposo con grande soddisfazione. Se l’abito è semplice, ma vi piace così, il consiglio è poi quello di puntare su un accessorio che catturi l’attenzione.

Se siete alla ricerca di un’idea chic e originale, i cappelli da sposa sapranno certamente soddisfare la vostra voglia di stupire. Per un matrimonio country chic, potete optare per un modello a tesa larga, da personalizzare con fiori di campo (veri o finti che siano) e nastri di raso; per una cerimonia dal sapore metropolitano, un po’ minimal chic, perfetto è invece il modello a bombetta, magari impreziosito con una spilla vintage. Se infine siete un po’ stravaganti e la parola d’ordine per voi è stupire, l’ideale è un mini cappellino da portare di lato, arricchito magari con una veletta retrò in rete, qualche piuma e una piccola composizione di nastri e punti luce.

Parlando di veletta, questo è certamente un accessorio semplice da realizzare, in cui è possibile impiegare materiali di riciclo (e quindi a costo molto basso), ma in grado di personalizzare moltissimo il look del gran giorno. Sarà sufficiente un tulle a maglia larga, filo di nylon trasparente e accessori decorativi (es. tulle, organza, fiori di pizzo, fiori freschi, piume bianche, ecc.) che si intonino con lo stile dell’abito e del ricevimento.

In alternativa a cappelli e velette, per impreziosire l’acconciatura da sposa si possono infine realizzare fermagli fai da te, cerchietti di pizzo o raso, piccole composizioni floreali o semplici roselline di stoffa, magari a richiamare quelle precedentemente applicate sul vestito.

gpt skin_mobile-matrimonio-0