1 5

Organizza il tuo matrimonio su Pinterest

Come organizzare il matrimonio su Pinterest utilizzando tutti i vantaggi della piattaforma social legata alle immagini e alle foto.

Come organizzare il matrimonio su Pinterest

Se usare un social per organizzare il matrimonio ti sorprende, aspetta di conoscere le potenzialità di Pinterest usato come wedding planner personalizzato. Meglio di una app creata appositamente!
Intanto, sappi quanto segue:

  • ogni anno ben 40 milioni di pinners salvano contenuti legati al matrimonio e al wedding planning
  • ogni anno sono almeno 900 milioni i contenuti relativi al tema wedding che vengono salvati sulle varie board dei pinners incalliti
  • ogni anno sono invece 378 milioni le ricerche che le persone effettuano con Pinterest sul matrimonio
  • l’81% dei pinners pianifica il matrimonio ancora prima di trovare un partner

Ti starai chiedendo perchè. E soprattutto cosa c’entri un social come Pinterest con l’organizzazione di un intero matrimonio, è semplice: le nuove funzionalità di Pinterest ti permettono di tenere ispirazioni e to do list totalmente sotto controllo.

Perchè si sa, organizzare un matrimonio non è una passeggiata; e non solo per la mole di cose da fare, di persone da vedere, di roba da provare, ma anche per l’overload di idee che puoi pescare e rubare in giro con gli occhi. E’ quella la vera sfida: averle sempre sotto mano e tentare di scegliere quelle che potranno rendere davvero perfetto il giorno più speciale e romantico della tua vita.

Con un semplice click e trascina puoi organizzare tutti i tuoi contenuti in una bacheca segreta e ordinarli per comodissime sezioni. Se quindi anche tu rientri in quei numeri elencati all’inizio e hai nel tempo (fin da quando eri single!) accumulato ispirazioni e contenuti pescati qua e là da cui ti piacerebbe attingere per organizzare il tuo matrimonio, è arrivato il momento di organizzarli intelligentemente e di usarli per procedere con il planning passo passo.

Così avrai sotto mano e reperibili a colpo d’occhio le idee per gli abiti, per le scarpe, per i fiori, per il tableau de mariage, per la mise en place, per gli inviti, per il menu, per le location, per il make-up, per i capelli, tutti intelligentemente suddivisi e organizzati.

Ogni sezione si trasformerà in un punto della tua wedding to do list, da archiviare in fondo una volta completata (ti basterà andare su Modifica e poi su Archivia: i contenuti saranno messi in un apposito spazio del tuo profilo). Avrai così sotto gli occhi, in qualunque momento, il piano d’azione per capire cosa ti rimane ancora da fare e cosa invece hai già fatto. Nota bene che le cose archiviate di sicuro non spariranno e se vorrai ripensarci, potrai sempre riportarle in cima e lasciarti ispirare di nuovo.

Infine c’è un altro ottimo motivo per usare Pinterest come aiutante-wedding-planner: puoi condividere la tua bacheca segreta con chi vuoi. Con le amiche che ti aiutano nelle scelte, con altre spose in difficoltà, con il tuo personal stylist, con la tua wedding planner (quella vera!) o anche col tuo futuro marito (ma in questo caso il consiglio è di creare una bacheca solo per le cose che vuoi/puoi fargli vedere prima, come le scelte relative al ricevimento; non ti azzardare a dargli anteprime sul vestito...non perchè tu debba essere per forza tradizionalista, ma semplicemente perchè lo dovrai lasciare di stucco, completamente inebetito dalla sorpresa, quando gli comparirai davanti il giorno del grande sì!).

Non ti rimane che iniziare a collezionare contenuti, qualora non l’avessi già fatto, ispirazioni, idee...per poi organizzarli, condividerli, portare a termine le tue missioni e infine archiviare tutto, con la soddisfazione di vedere le tue check list tutte flaggate. E il tuo matrimonio sarà perfetto. In primis per te. Semplice, no?

gpt skin_mobile-matrimonio-0