1 5

Come festeggiare i primi 10 anni di matrimonio, le nozze di stagno

/pictures/2016/07/18/come-festeggiare-i-primi-10-anni-di-matrimonio-903331553[1441]x[602]780x325.jpeg iStock
gpt native-top-foglia-matrimonio
Come festeggiare i primi 10 anni di matrimonio | Tante idee originali per celebrare le nozze di stagno, ovvero i primi felici 10 anni del nostro matrimonio

Come festeggiare 10 anni di matrimonio ovvero le nozze di stagno

Forse non tutti lo sanno ma ogni anno di vita matrimoniale rappresenta un record, tutto da festeggiare: si parte dalle nozze di cotone il primo anno per passare al secondo con le nozze di carta, il terzo con le nozze di cuoio e così via, fino ad arrivare al decimo anniversario con le nozze di stagno.

Il primo decennio di matrimonio è un traguardo di tutto rispetto e come tale deve essere festeggiato a dovere. È infatti il primo festeggiamento a due cifre del matrimonio: quindi l'ideale è festeggiarlo prima da soli in coppia e poi con famiglia e amici. Ma come fare? Ecco allora qualche suggerimento per celebrare al meglio questo evento così particolare.

Coppia e camere separate: i pro e i contro

La prima parte del festeggiamento: da soli

Il primo festeggiamento del matrimonio può essere molto personale ed è importante che gli sposi se lo godano in tutta la loro intimità. Anche se consiste solo nel fare i preparativi, vestirsi insieme e attendere il momento della festa del matrimonio, sarà davvero particolare. Una fase di cui gli sposi potranno godere in tutta la sua dolcezza. Infatti, a differenza del matrimonio, dove ci si scopre solo al momento del sì e dello scambio degli anelli, in questo caso saranno gli altri a vedere dopo gli sposi vestiti di tutto punto e pronti per fare festa.

Dove festeggiare

I primi dieci anni del matrimonio rappresentano una celebrazione senza dubbio “giovane” con tanti bimbi figli di amici, fratelli e cugini e naturalmente gli storici testimoni che parteciperanno all’evento. Ecco allora che la scelta della location potrebbe cadere su qualcosa di sportivo, come un agriturismo con tanto di prato, giostre e magari animali oppure un’area attrezzata per grigliate dove potremo organizzare con un catering un rinfresco che non avrà sicuramente nulla da invidiare al classico e tradizionale ristorante.

Come festeggiare 25 anni di matrimonio

Nel caso in cui non ci fossero tanti bambini è sempre molto gradito l’apericena, magari in un'ampia terrazza in agriturismo con vista sul verde: in estate poi l’ideale è festeggiare a bordo piscina con tavoli, lettini e sdraio per potersi anche rilassare, ascoltando buona musica.

L’abito della sposa

La sposa giovanissima delle nozze di stagno merita ancora di essere celebrata in bianco, se lo desidera. Magari la scelta può cadere su un abito leggero, corto e svasato, con qualche nastro colorato, ovviamente in giallo (il colore simbolo delle nozze di stagno). Se invece si predilige il lungo, ideale se il festeggiamento avviene di sera, sarà perfetto un abito scivolato in raso con dettagli in giallo sul corpetto, semplici come la sua linea.

L’acconciatura sarà semplice e meno laboriosa di quella del matrimonio: i capelli possono essere raccolti in uno chignon morbido, perfetto se completato con qualche fiore fresco tra i capelli o magari una coroncina a ghirlanda, ovviamente gialla e confezionata per l’occasione. Inoltre, il tutto potrà essere finito da una piccola e graziosa veletta dello stesso tono, fissata sul capo o a decoro dello chignon.

La torta

Parlando di torta non si può che pensare al cake design. Per questa occasione si può adottare una soluzione più flessibile e pratica della tradizionale torta a piani: originali cupcake a tema, magari floreali, disposti su una struttura metallica a spirale, dove ogni invitato potrà servirsi da solo. In alternativa, si possono far preparare dolci al cucchiaio monodose in bicchierini di plastica trasparenti a strati, di svariate forme, gusti e colori.

Come festeggiare 50 anni di matrimonio, le nozze d'oro

Le bomboniere

Dato che il colore delle nozze di stagno è il giallo, la tonalità dei confetti deve proprio essere questa. È possibile offrire agli invitati i confetti sciolti con appositi sacchettini in carta personalizzati affinché si servano da soli o ricorrere alla più tradizionale bomboniera. La scelta dei confetti oggi rappresenta la particolarità del festeggiamento: infatti oltre alla scelta tra i classici mandorla e cioccolato ci si potrà sbizzarrire tra le tante proposte alla frutta, nocciola, cappuccino, liquori e molto altro.

Possiamo farci confezionare dei semplici sacchettini in tulle sempre in auge con dentro una delle frasi per l'anniversario di matrimonio più belle, oppure valutare un’idea più al passo con i tempi. A questo proposito è un piacere donare un qualcosa che resti sia nel cuore di chi riceve ma non solo: un'idea molto gradita è la bomboniera solidale. La scelta è davvero vastissima e online ne troviamo svariate a partire dalla Telethon fino all’Airc, alle tante associazioni a tutela dei bambini, della ricerca sulle malattie rare e molto altro. In questo modo potremo associare il nostro festeggiamento ad un gesto concreto davvero molto utile.

Regalare un simbolo

La cosa più bella da regalare in un’occasione come questa è una pietra e per le nozze di stagno, in alternativa al tradizionale diamante, l’ideale è l’onice nera. Un anello di fidanzamento da mettere vicino alla fede nuziale. Possiamo sceglierne una di taglio particolare e incastonarla in un anello oppure in un pendente di oro bianco. In alternativa, un pensiero particolare è quello di disegnare un gioiello che rappresenti la persona amata e farlo realizzare su misura: scegliere poi un oggetto in materiale riciclato può essere una particolare idea a tema con la tipologia di metallo in questione. Se la scelta dovesse ricadere sui fiori, saranno perfetti i narcisi gialli, allegri, colorati e giovani come l’evento che si sta festeggiando.

gpt skin_mobile-matrimonio-0