1 5

La torta nuziale

/pictures/2014/10/06/la-torta-nuziale-1215021200[2073]x[865]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-matrimonio
E' il dolce che conclude e corona degnamente qualsiasi ricevimento di nozze che si rispetti, deve essere appariscente, scenografica e curatissima. Ecco i principali tipi di torte nuziali e di decorazioni

LA TORTA NUZIALE - La torta nuziale è la degna conclusione del banchetto e il momento del taglio della torta è simbolicamente molto importante.

La tradizione

La torta viene portata nella sala del ricevimento dai camerieri ancora intera perchè tutti la ammirino: si tratta in genere di un dolce molto scenografico e dall'aspetto curatissimo. A questo punto gli sposi uniscono le due mani destre e fanno il primo taglio con un coltello d'argento con un nastro bianco annodato.

Le prime porzioni vengono distribuite dalla sposa: la prima viene data allo sposo e simboleggia la scelta di rimanergli accanto per tutta la vita. Le successive porzioni vengono consegnate nell'ordine alla suocera, poi alla mamma, al suocero, al padre e ai testimoni. Quindi i camerieri portano via la torta e provvedono a spartire e distribuire le altre porzioni. 

La storia

L'usanza della torta nuziale entra nella tradizione a fine '800. Per molto tempo la sua esibizione e degustazione fu considerata un segno di “scarsa raffinatezza”. Poi però si è gradualmente affermata e a partire dagli anni ’50 ha cominciato ad essere unanimemente considerata un complemento addirittura irrinunciabile per ogni matrimonio che si rispetti. Due sono i requisiti fondamentali di una torta nuziale che si rispetti: l'ottima qualità e la bellezza scenografica.

Mille e una torta

I modelli-base seguiti dai pasticceri per confezionare le torte nuziali sono davvero svariati. Ecco quelli più diffusi:

  • la torta a piani: è la più famosa, e soprattutto la più scenografica. In genere i piani sono 3 o 5. Le più esagerate possono raggiungere anche i 7 piani. Questi piani sono composti da più torte sovrapposte fra di loro grazie a una struttura apposita;
  • a piramide o "all'inglese" : cubi o cilindri sovrapposti, decorati con festoni che donano uno stile tipicamente neoclassico; è un modello di torta tipica della tradizione anglosassone;
  • all'americana: è la torta a più piani in pan di spagna ricoperta da pasta di zucchero: una vera e propria scultura glassata;
  • a "cappelliera": è a tre piani e tonda, ma più bassa perchè si sviluppa in superficie: può avere un diametro anche di un metro e mezzo;
  • monopiano: è appunto a un solo piano e può essere grandissima. Il fatto che sia piana lascia grandissimo spazio alla fantasia per quanto riguarda le decorazioni
  • torte monoporzione: si tratta di una tradizione importata dagli Usa: la torta originale viene riprodotta in miniatura in tanti esemplari. Se ne consegna una ad ogni invitato oppure le si inviano a coloro che non sono potuti intervenire al ricevimento.

Decorazioni

Una volta scelto il tipo di torta si danno le indicazioni al pasticcere in base alle proprie preferenze per quanto riguarda colori, ingredienti e decorazioni di vario genere. Lasciate anche un margine di libertà alla fantasia del pasticcere: se l'avete ben scelto siete alle prese con un autentico artista che non deluderà le vostre aspettative. I metodi di decorazione sono anch'essi i più svariati, ma una delle tecniche più diffuse è realizzare delle torte a base di Pan di Spagna e crema ricoperte di panna.

Un'altra alternativa molto scenografica oltre che gustosa è la torta alla frutta, con la superificie ricoperta di frutti preferibilmente rossi come fragole e frutti di bosco. Inoltre le torte nuziali sono tradizionalmente decorate con fiori, soprattutto rose.

Il metodo più diffuso nella tradizione anglosassone, ma che sta prendendo piede anche dalle nostre parti, è decorare la torta nuziale con il fondant o pasta di zucchero. Con questo composto si ricopre interamente la torta: è possibile creare vere e proprie sculture.

In cima alla torta la tradizione vuole che vengano posizionate le intramontabili sagome degli sposini. Ormai l'ironia e la goliardia si sono impadronite anche di questa usanza, che può essere reinterpretata con molta originalità. Anzi, se non avete intenzione di spendere cifre da capogiro per una torta faraonica, puntate ad arricchirla proprio con il particolare delle due figurine degli sposi poste sulla cima. Esiste un sito, weddingstar.com, sul quale possono essere acquistate le versioni più pazze delle due tradizionali figurine. Sono disponibili gli elementi più ironici ed esilaranti: dagli sposi in bicicletta fino a Super Mario con la sua principessa.

Insomma, largo alla fantasia nella maniera più assoluta: come avrete ben capito in una torta nuziale l'impatto visivo è la cosa più importante.

gpt skin_mobile-matrimonio-0