1 5

The Affair: quando un amore fa scandalo | Terza stagione

/pictures/2016/11/29/the-affair-quando-un-amore-fa-scandalo-terza-stagione-756882181[3532]x[1470]780x325.jpeg
La terza stagione di The affair | Amori che fanno urlare allo scandalo: matrimoni sbilanciati e tradimenti di ogni tipo. Le passioni scandalose resistono e piacciono, come testimonia il successo della bellissima serie The Affair arrivata alla terza stagione

La terza stagione di The affair: Amori scandalosi al cinema e nelle serie tv

Amori che fanno urlare allo scandalo: matrimoni sbilanciati e tradimenti di ogni tipo. Le passioni scandalose resistono e piacciono, come testimonia il successo della bellissima serie The Affair arrivata alla terza stagione in onda su Sky Atlantic da mercoledì 30 novembre 2016, a pochi giorni di distanza dalla fine della seconda, sempre su Sky Atlantic.

Rocco Schiavone, la serie tv di Rai 2 ispirata ai gialli di Antonio Manzini

La relazione proibita tra Padre Ralph e la bella Maggie in Uccelli di rovo: ecco la "nonna" di tutti gli amori da scandalo. Nonostante siano passati oltre 30 anni dall'uscita della serie-tv polpettone che raccontava di cuori impazziti sotto la toga e ragazzine dai gusti singolari in fatto di fidanzamento, la vicenda ancora fa sussurrare, e non solo le vecchine. Perchè rientra nel filone dei love-affair che lasciano tutti a bocca aperta. Un po' come la liaison del romanzo di Nabokov che raccontava di Lolita, la fanciulla in fiore amante del tenebroso professore. Storie da film, da libro, da mito del passato. Ma oggi esiste ancora un tipo di amore che potrebbe fare scandalo? Sì a giudicare dal successo di pubblico che hanno film e serie tv che narrano di passioni clandestine, tradimenti e triangoli.
Qualche esempio degli ultimi anni? Gone girl - L'amore bugiardo con Ben Affleck, le 3 stagioni della bellissima Masters of sex, ma soprattutto The Affair - Una relazione pericolosa, la serie tv vincitrice di 3 Golden Globe con Dominic West e Ruth Wilson (vincitrice del Golden Globe come migliore attrice protagonista per la sua interpretazione nella prima stagione) assoluti protagonisti, che sbarca in Italia in prima visione assoluta e in contemporanea con gli USA su Sky Atlantic HD con un doppio episodio della terza serie da mercoledì 30 novembre 2016 alle 21.15. 

Solo fiction Canale 5: Barbara è morta? Anticipazioni dell’ultima puntata del 30 novembre: come finisce la fiction Solo? | Streaming Mediaset ufficiale info

Che cosa vedremo nella terza stagione di The affair?

La terza stagione riprende tre anni dopo il finale sconcertante della seconda andato in onda a novembre su Sky Atlantic dove abbiamo scoperto scoperto in un susseguirsi di colpi di scena che ad investire Scott Lockhart dopo il matrimonio di Cole non fu Noah, anche se la macchina era la sua. Alla guida infatti c'era l'ex moglie Helen, con il quale si era ubriacato per tristezza e che poi aveva fatto guidare perchè troppo sbronzo. 
Ritroveremo Alison con la bambina che credevamo aver avuto da Noah e che invece abbiamo scoperto, sempre nelle ultime puntate della seconda stagione, essere figlia biologica di Cole, dopo quell'unica notte che i due avevano passato insieme a casa loro.
Se nella seconda stagione avevamo conosciuto e imparato ad amare nuovi personaggi, non mancheremo di fare nuove conoscenze anche nella terza:
  • Irene Jacob sarà Juliette Le Gall, nuova passione di un ormai insaziabile (e sempre più odioso) Noah
  • Jonathan Cake interpreterà un fotografo newyorkese capo e il nuovo flirt di Whitney Solloway (Julia Goldani Telles), figlia di Noah ed Helen.
  • Guy Burnet (che molte avranno apprezzato in ray Donovan) sarà Mike Cornwall, un laureando donnaiolo che incrocerà la strada di Noah, con esiti non proprio simpatici ci viene da pensare, dato che quando due uomini simili si incontrano è raro che rimanga spazio per entrambi.

Come si svolgono gli episodi di The Affair?

La particolarità di questa amatissima serie è sicuramente nella struttura narrativa: nel corso di ogni episodio infatti, gli stessi avvenimenti vengono raccontati dal punto di vista dei quattro protagonisti, a volte tutti insieme, a volte soltanto di due, a volte di uno solo ed è davvero interessante vedere come uno stesso fatto possa prendere una luce diversa se raccontato secondo il punto di vista dell'uno o dell'altro personaggio .
Spesso cambiano addirittura gli abiti dei protagonisti della vicenda e questo dovrebbe farci pensare su quanto un ricordo che noi magari consideriamo comune con qualcuno prenda invece connotazioni diverse nella mente di chi lo ha vissuto.

Il ritorno della serie tv è previsto per il 30 novembre 2016 e sarà disponibile anche su Sky On Demand

3 motivi per vedere assolutamente The Affair

La storia di partenza è quella dell'incontro fra Alison, bella cameriera di un piccolo villaggio sull'oceano e l'affascinante Noah, scrittore newyorkese e padre di 4 figli, in vacanza con la famiglia nella località turistica di Montauk. Fra i due, entrambi sposati, nascerà immediatamente una relazione amorosa, sessuale e pericolosa, svelata, in ogni puntata, prima con gli occhi dell'uno e poi dell'altro dei protagonisti. Non vi aspettate però struggenti trame da romanzo rosa, perchè The Affair è un thriller e un raffinato trattato sul tradimento e la menzogna. Se i premi come Miglior serie tv drammatica Miglior attrice in una serie drammatica (alla deliziosa Ruth Wilson) non vi bastano, vi sveliamo 3 ottimi motivi per non perdere questa fiction, uscita negli USA nel 2014

  • Dominic West. L'affascinante attore, che ci aveva conquistate in The Wire e nella parte del gay burbero e ballerino in Pride, è il protagonista maschile di The Affair. Un perfetto bugiardo ma con la coscienza, inquieto ma protetettivo. Lo guardi e pensi, non tradirò mai il mio uomo. Forse. E poi capisci subito perchè Alison ha perso la testa per lui (e ha vinto un premio)
  • Il carattere complesso di Alison, la protagonista. Lei è raggiante e cupa assieme, forte ma fragile, sposata ma adultera, tormentata dal passato ma pronta a mettersi in gioco, e ha coraggio da vendere. Finalmente una donna come siamo noi: vera, contraddittoria e piena di fascino. Altro che le solite donnine da serie tv
  • La sigla dei titoli di testa. Un brano sensuale e romantico, Container, su immagini che raccontano storie di oceano e passione. Il tutto firmato Fiona Apple. Guardare per credere

Le età dello scandalo

Uno dei grandi tabù che ancora resistono é quello cronologico. Non parliamo chiaramente di una fanciulla poco più grande del suo compagno. Ma sicuramente non la prendiamo benissimo a immaginare nostra nonna che stringe il bastone da un lato e dall'altro la mano di un aitante quarantenne. E magari se lo porta a letto. Anche a parti invertite, con tutto il rispetto per Hugh Hefner, il vecchietto arzillo che si accompagna a succinte conigliette di Playboy, la scena non é proprio facile da digerire. Eppure negli anni 70 un film bello e poetico - Harold e Maude - raccontava al mondo in subbuglio l'amore romantico e fisico fra una signora attempata e un poco più che adolescente. E la storia era talmente bella da commuovere. Come toccante era in fondo la relazione fra i due protagonisti de La Macchia Umana, lui anziano e problematico, lei bella e giovane. E in fondo nessuno avrebbe mai chiamato scemo quel Laureato di Dustin Hoffman, quando faceva la corte all'affascinante Mrs Robinson

La maestrina dalla penna rossa

Una variante del tipo precendente, ma intrisa di inchiostro e morbosità, è quella che vede una lei (o più raramente un lui) amoreggiare fra i banchi di scuola con uno della sua classe. La classe dove insegna, naturalmente. Il modello della prof che seduce, e che viene ricambiata, per passione, curiosità o sudditanza, é di quelli che fa rizzare il grembiule delle casalinghe di provincia. E il cinema, di nuovo, ci offre spunti di riflessione. Chi ha visto La Pianista o Diario di uno scandalo, con la bella Cate Blanchett ricorderà forse con un po' di disagio le storie di letto fra le signore in questione e i loro giovani amanti. Eppure la stessa Blanchett é stata tempo dopo protagonista de Il curioso caso di Benjamin Button. Dove amava un uomo dall'inizio alla fine della sua vita, che però andava al contrario rispetto a quella di tutti gli esseri umani. Se qualcuna di vuoi si stesse per innamorare del vicino di casa over 80 consigliamo vivamente la visione di questo film

Nymphomaniac e il sesso d'autore

Altri tipici scandalosi amori

Sulle storie d'amore che scuotono la morale potremmo costruire un sito intero. Si passa dai preti che fuggono con donne appena confessate, a uomini sposati che lasciano la moglie per: una donna più giovane, una donna più ricca, una donna più bella. O magari un uomo. O anche un trans. E vale anche il gioco inverso. E poi ancora, ci sono quelli che se la vedono in famiglia. Sorelle che si rubano i mariti. Padri che perdono la testa per le fidanzate dei figli (e qui di nuovo il cinema, col bellissimo Il Danno di Malle). Amici di padri che fanno sesso con le figlie degli amici. E poi ci sono i casi celebri di ogni epoca storica, storie da principi d'Inghilterra e vip di ogni genere, pronti, per amore, a diventare casi da manuale. Per urlare allo scandalo insomma, di materiale ne abbiamo in abbondanza. Ma da un tipo che è cieco e gira seminudo con arco e frecce che cosa ci potevamo aspettare?

Ma il vero amore scandaloso è...

Una coppia di persone che si amano davvero. Che hanno una casa, magari dei figli. E che sono felici di quello che hanno. Che non stanno insieme per convenienza. Che non ci stanno per comodità. Che non ci stanno perchè hanno paura di guardarsi dentro o per paura del vuoto. Che ci stanno solo per amore. Che non cercano altro, o se lo cercano fanno in modo che altro non sia più importante di loro. E non partecipano neanche agli incontri per scambisti, no! Che dalla vita hanno avuto quello che tutti dicono di volere: la persona giusta. Che magari sono stati anche un po' fortunati a trovarla, certo. Ma che di questa fortuna sanno godere ogni giorno
gpt skin_mobile-coppia-0