1 5

Come distruggere una storia d'amore in 10 mosse!

/pictures/2014/11/13/come-distruggere-una-storia-d-amore-in-10-mosse-3836350183[2500]x[1041]780x325.jpeg Shutterstock
I 10 più comuni atteggiamenti che noi donne puntualmente adottiamo e che fanno scappare i partner a gambe levate quando meno te lo aspetti

Cosa non fare se si vuole far durare una relazione

Battibecchi, discussioni, periodi di noia, un rapporto non è fatto solo di cioccolatini, farfalle nello stomaco e occhi a cuoricino, ma contempla anche momenti di confronto, divergenze e difficoltà passeggere che possono far crescere le persone e rafforzare l'unione.

L'amore va, l'amore viene. Ma se vogliamo davvero tenerci un uomo per tutta la vita (o almeno finchè ci va) ci sono alcuni atteggiamenti che andrebbero assolutamente evitati: piccoli compromessi salva-rapporto che potrebbero determinare se il nostro futuro sarà "con lui" o "a rimpiangere lui". Ecco dunque tutto quello che non devi fare se non vuoi che scappi a gambe levate:

Diario di coppia: a cosa serve e come scriverlo

Cercare di migliorarlo

Parti dal presupposto che l'uomo perfetto non esiste, pertanto non sprecare troppe energie a farlo a tua immagine e somiglianza, neanche si trattasse di Frankenstein (allora deve essere figo come Di Caprio, sensibile come Patch Adams, intelligente come Matt Damon in Will Hunting, premuroso come...). Accetta invece pregi e difetti di chi hai accanto, in fondo se te ne sei innamorata non saranno poi così insopportabili.

Criticare la sua famiglia

Si sa, il tasto suocera è dolente per gran parte delle donne a questo mondo, ma criticarla costantemente (e talvolta anche duramente) non servirà ad unirvi, al contrario, diventerà motivo di lite, depressione e di disagio durante e dopo le riunioni di famiglia. Vuoi consolarti? Allora pensa a Greg Fotter in Ti presento i miei, poteva decisamente andarti peggio!

Fare il polpo in pubblico

Raramente i maschietti amano le grosse manifestazioni d'affetto quando sono in compagnia degli amici, baci e abbracci in pubblico li rendono meno virili e più vulnerabili a prese in giro e battute imbarazzanti. Limitati a prendegli la mano di tanto in tanto e lascia le "grandi manovre" per quando sarete da soli in camera da letto.

Litigare in pubblico

Non c'è niente di più imbarazzante, per la coppia e per chi sta in sua compagnia, di una lite pubblica. Come si diceva un tempo "i panni sporchi si lavano in casa", aspettate dunque di essere soli prima di iniziare a lanciarvi il servizio buono, le discussioni passano, la rabbia pure, ma quella sfuriata al pub sarà dura da far dimenticare agli amici.

Comunicazione di coppia: il modo giusto per rapportarsi con lui

Evitare le discussioni

L'amore non è sempre rose e fiori. I disaccordi, le piccole incomprensioni sono all'ordine del giorno e parlarne, discuterne anche animatamente talvolta, può indicare che il vostro è un rapporto sano. Non tenerti tutto dentro! Evitare a tutti i costi il conflitto potrebbe rendere impossibile trovare un compromesso. L'importante, ovviamente. è non scannarsi tutti i giorni, ma rendere costruttivo quanto si è detto anche in un momento di rabbia.

Parlare nel momento sbagliato

D'accordo, il vostro rapporto ha la priorità su tutto, ma a volte azzeccare i tempi è fondamentale per ottenere i giusti risultati: se hai qualcosa di importante da dirgli, non farlo dopo una giornata di lavoro o poco prima di una festa con gli amici. C'è un tempo e un luogo per ogni cosa, anche per i chiarimenti di coppia, pertanto programma la tua chiacchierata per un momento migliore, in cui entrambi siete rilassati e aperti al dialogo.

Tenere il punteggio

Certo, i rapporti dovrebbero basarsi sul dare e avere, ma non tenere traccia di ogni piccolo dettaglio neanche fossi una commercialista (ad esempio: io ho pagato le ultime sei cene e lui solo cinque!), questo atteggiamento potrebbe causare inutili tensioni.

Darsi allo spionaggio

Non improvvisarti 007 frugando tra i suoi cassetti, spulciando tra le mail e passando allo scanner ogni sms che gli arriva, quando si vuole far funzionare un rapporto "fiducia" è la parola d'ordine. Fidati dunque del tuo compagno e rispetta sempre la sua privacy.

I 7 atteggiamenti che rendono le donne infelici

Lasciarsi andare alla gelosia

Dubitare del partner può essere il sintomo di un problema ben più ampio: l'insicurezza. Le donne che sono insicure della propria relazione sono maggiormente soggette a problemi di salute, come depressione, ansia e indebolimento del sistema immunitario. Impara ad avere fiducia in te stessa e in lui e, fatti un favore, stai lontana da Facebook.

Fare stupidi paragoni

Non essere ossessionata dalla sua ex, ma viviti la tua storia senza permettere a vecchi fantasmi di comprometterla. I continui paragoni non fanno che irritarlo oltre che portarlo a pensare al suo passato. Ora lui sta con te, il resto non conta più.

Fare tutto insieme

Non ti attaccare a lui come una cozza allo scoglio, ma permettigli di mantenere la sua individualià e i suoi hobby. Tutti hanno bisogno di un po' di tempo per stare da soli, la solitudine infatti può migliorare le relazioni, rendendo il tempo insieme ancora più prezioso. 

 

gpt skin_mobile-coppia-0