1 5

Cosa fa arrabbiare di più le donne?

/pictures/2014/10/04/cosa-ci-fa-arrabbiare-di-piu-per-10-giorni-l-anno-4098025932[4368]x[1819]780x325.jpeg
Cosa fa arrabbiare le donne? Un recente sondaggio ha rivelato che le donne sono di malumore in media 5 ore a settimana, per un totale di 10 giorni l'anno. I motivi? Alcuni davvero futili...

Cosa fa arrabbiare le donne?

Ci chiamano il gentil sesso, ma bisogna ammettere che quando ci arrabbiamo siamo tutt'altro che gentili con chi si trova malauguratamente accanto a noi. E se finora la principale causa del nostro malumore è stata affibbiata al ciclo, e più in particolare agli ormoni, oggi un sondaggio effettuato per conto della Healtspan, una società che commercia integratori vitaminici, ci dice invece che i motivi delle nostre paturnie (per dirla alla Audrey Hepburn in Colazione da Tiffany) sono ben altri.

Via lo stress in autunno: 10 strategie

Dal chiletto in più che non va via, al partner che non ci ascolta, al datore che ci opprime con le sue scadenze, per non parlare di quella maledetta unghia che si spezza sempre nel momento sbagliato, Secondo la statistica noi donne saremmo di pessimo umore in media 5 ore a settimana, per un totale di 10 giorni l'anno. Solo 10 giorni?

«Le donne bramano l’avere tempo per se stesse – ha ammesso la Brown –, mentre gli uomini tendono a fare affidamento sulle loro partner per essere aiutati a sollevarsi dai loro stati d’animo».

Dunque il rimedio (parziale) a tanto malumore potrebbe essere un'accurata gestione del proprio tempo libero, magari concedendosi un bagno caldo, un paio d'ore in palestra, un po' di shopping (dai miracolosi poteri terapeutici), un aperitivo con le amiche, e così via. O ancora, molto semplicemente, bisognerebbe stare alla larga da tutto ciò che, secondo il sondaggio, ci rende irritabili e intrattabili, cosette come:

  • Essere in sovrappeso
  • Non essere ascoltate dal partner
  • Sentirsi sotto pressione
  • Il brutto tempo
  • Non avere mai abbastanza soldi
  • Conflitti con la tecnologia (internet,computer, smartphone e simili)
  • Essere sottovalutate
  • Non avere un aiuto nelle faccende domestiche
  • Il ciclo
  • La sindrome premestruale
  • Non avere nulla da indossare
  • Le difficoltà a domare i capelli
  • Riuscire a stare dietro ai lavori domestici
  • Una vita noiosa e priva di stimoli
  • Un carico di lavoro ingente
  • Il traffico
  • I colleghi che non ci riconoscono il giusto merito
  • Essere affamata
  • I bambini che non ascoltano
  • I ritardi del trasporto pubblico
  • Fare un lavoro che si odia
  • Svegliarsi con un brufolo
  • Inventarsi ogni sera qualcosa da cucinare
  • Le pressioni del datore di lavoro
  • i programmi spazzatura in tv
  • I figli ingrati
  • Ritrovarsi senza acqua calda al mattino perchè qualcuno in casa l'ha finita
  • Gli aggiornamenti Facebook di alcuni amici
  • L'arrivo della menopausa
  • I colleghi che arrivano tardi in ufficio
  • Nessuno che ti prepara una tazza di tè o caffè
  • L'unghia che si spezza

Beh, direi facile, no?
 

gpt skin_mobile-coppia-0