1 5

Le bugie che si raccontano le donne per giustificare la violenza

Le bugie che si raccontano le donne per giustificare la violenza | Un libro "Uomini che maltrattano le donne" e 10 grandi bugie che ci diciamo per non ammettere che l'uomo violento al nostro fianco è solo pericoloso e non ci ama

Le bugie che si raccontano le donne per giustificare la violenza

Scriviamo molto di femminicidio e violenza, tutti i media ne scrivono molto, se ne scrive sui social e dappertutto si condanna. Lo facciamo per dovere di cronaca e lo facciamo ogni volta con lo stomaco chiuso come presa di posizione e speranza. La speranza è che se ne parliamo il nostro messaggio raggiunga almeno a una donna, una sola. Una donna vittima di botte e insulti, che magari leggendo l'ennesima notizia di una morte atroce per mano di chi la dovrebbe amare, si convinca che è arrivato il momento di dire basta. Di denunciare, o anche solo di smetterla di chiamare amore mio un uomo che la picchia, la offende, la maltratta. E che un giorno, forse, potrebbe toglierle anche il resto della vita, dopo avergliela distrutta.

Cosa fare se all'improvviso un uomo ci sembra pericoloso

Abbiamo letto un libro, si intitola Uomini che maltrattano le donne. L'ha scritto Lundy Bacroft, ed è un libro pieno di indirizzi e numeri a cui chiedere aiuto. E soprattutto è un libro che fa una bella cosa, difficile: tenta di distruggere una ad una le bugie che si raccontano le donne, quando non riescono a lasciare l'uomo violento che amano. Quello a cui per amore e dipendenza restano legate, spesso fino alla fine. Perchè ci sono tante donne che trovano il coraggio di chiudere la porta in faccia al mostro. Ma troppe ancora sono quelle che resistono, nella battaglia più sbagliata, quella che perderanno di sicuro, che spesso pagheranno con la vita. A loro dedichiamo questo articolo, senza giudizio, senza morale. Perchè il loro amore è probabilmente sincero, tenace, ma non serve, non basta, non basterà mai. Ecco allora 10 cose che vorremmo dirvi, a cui dovreste smettere di credere, perchè la vostra vita vale decisamente di più.

10 bugie che ci diciamo quando lui è violento e che invece, dovremmo smettere di dirci 

  1. E' stato abusato da piccolo  - Non c'è nessun reale nesso fra violenza subita nell'infanzia e violenza inflitta da adulti
  2. Ha sofferto tanto per l'ex che lo tradiva - E noi tratteremmo male il nostro uomo futuro perchè un ex ci ha tradite? Non ci crediamo nemmeno noi, infatti è una bugia
  3. Mi ama troppo - L'amore è rispetto, comprensione, libertà, è il contrario della violenza, sempre
  4. E' tanto chiuso quindi poi esplode - Un uomo che si sfoga con botte e insulti non è chiuso, è violento
  5. E' questione di carattere, lui è solo un po' aggressivo - Di solito però lo è solo con noi, con gli altri sembra sereno e razionale
  6. E' malato, va capito - Solitamente questi uomini sono capacissimi di intendere e volere. Ma se fossero davvero malati, si dovrebbero far aiutare da un dottore, non da voi
  7. Ha paura di essere lasciato - Anche le donne ce l'hanno, spesso, e anche tanti altri uomini, ma certo è, che non tutti quelli che hanno di queste paure uccidono, picchiano o fanno male
  8. Non crede in sè stesso - Può anche darsi, ma chi ha questo problema ha bisogno di dolcezza e stima, non di picchiare una donna
  9. Ha problemi col lavoro - Anche se il suo lavoro migliorasse, lui sarebbe violento, non ci sono nessi
  10. Non sa gestire il suo stress - Chi ha questo problema, se ama, si fa aiutare. Forse lo usa solo come scusa per farti male

gpt skin_mobile-coppia-0