1 5

Vi sveliamo il segreto della fedeltà di coppia

/pictures/2017/06/15/vi-sveliamo-il-segreto-della-fedelta-di-coppia-666301579[5505]x[2296]780x325.jpeg Shutterstock
E se la fedeltà degli uomini fosse racchiusa in un ormone? Ecco cosa hanno scoperto alcuni scienziati durante uno studio bizzarro

Il segreto della fedeltà

Il segreto della fedeltà? Starebbe tutto in un ormone. Secondo un recente studio è infatti l’ossitocina, un ormone che si rilascia durante il sesso o mentre si compiono gesti intimi come abbracciarsi, tenersi per mano o guardarsi negli occhi, che rafforza i legami all’interno di una coppia.

I ricercatori hanno infatti scoperto che questo ormone aumenta il grado di attrazione verso il proprio partner, anche quando si è di fronte ad altri possibili contendenti. Durante Lo studio sono stati presi in esame 20 uomini impegnati in relazioni stabili: ad alcuni di essi è stata spruzzata dell’ossitocina tramite spray nasale, mentre ad altri è stata erogata una sostanza placebo, pertanto del tutto priva di effetti. Successivamente sono state mostrate loro alcune foto riguardanti le loro partner alternate ad immagini di donne sconosciute e di case.

Gli uomini sottoposti a ossitocina hanno manifestato maggiore attrazione nei confronti delle proprie compagne, valutandole più seducenti rispetto alle altre donne. Ma ciò che ha veramente affascinato i ricercatori è stato quello che fisicamente è accaduto nel cervello: sotto l’influenza dell’ormone le due aree responsabili della sensazione di ricompensa e del piacere si attivavano se gli uomini venivano posti di fronte alle immagini delle fidanzate, mentre la vista delle altre donne provocava loro l’effetto opposto, quello cioè di repressione delle sensazioni di piacere.

All’inizio di un rapporto, prima di diventare intimi, il corpo libera un sacco di dopamina e ossitocina” spiega Larry Young, professore di psichiatria alla Emory University di Atlanta e parte attiva nello studio “ciò crea quel collegamento tra i sistemi neurali e il senso di ricompensa in un uomo. Col passare del tempo le coppie diventano meno intime e giovani, pertanto tale collegamento può decadere".

Per me” conclude Young “guardare negli occhi l'altra persona, tenersi mano nella mano, baciarsi e fare sesso può contribuire a ripristinare questa connessione, aiutando a prevenire quel degrado che porta le coppie a separarsi".

gpt skin_mobile-coppia-0