1 5

Cattivo odore intimo maschile: come dirglielo e cosa fare

Cattivo odore intimo maschile: come dirglielo e cosa fare? Può capitare di avere una meravigliosa intesa col partner, finché qualcosa inizia a mandare cattivo odore. E non stiamo parlando della 'puzza di bruciato' che preannuncia una fregatura amorosa, ma di veri e propri problemi d'igiene. Che fare?

Cattivo odore intimo maschile: come dirglielo e cosa fare

Sicuramente quando Gianna Nannini cantava “no ti prego non t’insaponare, se nella notte hai ancora un brivido animale... voglio il tuo profumo” si immaginava di inebriarsi del maschio afrore di qualche latin lover, e non certo di dover fronteggiare l'imbarazzante (e maleodorante) cattivo odore intimo del suo partner.
Il pene, di per sé, ha un odore neutro, ma diversi fattori possono concorrere a renderlo tutt'altro che profumato. Se il vostro lui ha un problema di cattivo odore intimo, date un'occhiata qui sotto e potrete finalmente smettere di tapparvi il naso!

Come avere un buon odore intimo, i consigli per lei

Pene maleodorante: le cause

Se le parti intime maschili mandano cattivo odore, le principali cause sono due: un'igiene intima scarsa o frettolosa e infiammazioni o infezioni. Il cattivo odore del pene può essere infatti provocato da cistite e prostatite o da candida, clamidia e blenorragia, che sono accompagnate anche da secrezioni maleodoranti o da altri sintomi come dolore, gonfiore e bruciore. Nella maggior parte dei casi, però, il cattivo odore intimo maschile è dato da un'igiene intima inadeguata.
Le parti intime sono ricche di ghiandole apocrine, responsabili dell'odore corporeo e della diffusione dei feromoni. Inoltre, sotto il prepuzio può accumularsi lo smegma, secrezione biancastra (e, per l'appunto, maleodorante) alla quale si aggiungono cellule morte e residui di urina. Et voilà, il cattivo odore è servito.

Cattivo odore intimo uomo: i rimedi

Nel caso di cattivo odore intimo maschile legato a cause patologiche più o meno importanti è necessario ricorrere al consulto di un medico, che può impostare la terapia più adeguata. Se invece il vostro partner gode di ottima salute, ecco gli accorgimenti da adottare per permettervi di andare a letto con lui senza indossare una maschera antigas:
  1. Igiene: è importante che lui si lavi accuratamente almeno una volta al giorno (e sempre dopo il sesso e la masturbazione) usando un sapone intimo o del sapone di Marsiglia, ritraendo il prepuzio e pulendo bene il glande e le pieghe circostanti. Attenzione all'umidità: deve asciugarsi con cura tamponando con un telo pulito.
  2. Alimentazione: quello che mangiamo incide sull'odore intimo sia per noi sia per lui. Preferire cibi semplici e poco grassi e limitare (se non eliminare) alcol e caffè avrà effetto immediato sull'odore là sotto. La frutta è un deodorante naturale: preparategli una bella macedonia ogni sera
  3. Abbigliamento: costringere pene e testicoli in boxer realizzati in tessuti sintetici o indossare pantaloni stretti può provocare un'eccessiva sudorazione delle parti intime, creando un microclima tropicale favorevole alla proliferazione del cattivo odore. Biancheria intima in cotone e abiti morbidi sono la scelta migliore.
  4. Depilazione: i pareri sono contrastanti, ma molti uomini sostengono che rasare pube e testicoli (in maniera integrale o anche dando una semplice sfoltita) faciliti la traspirazione e tenga alla larga il cattivo odore. Tentar non nuoce, anche se gli accorgimenti precedenti sono efficaci e sufficienti anche per villosi King Kong

Come dire al tuo lui che il suo pene... non profuma di rose?

Risolvere il problema del cattivo odore intimo maschile non è poi molto difficile. La difficoltà principale è un'altra: come dire al vostro lui che il suo pene è inavvicinabile a causa dell'odore? Se capita solo occasionalmente, potete raggirare il confronto proponendogli di iniziare i preliminari sotto la doccia o nella vasca da bagno. Se il problema è invece ricorrente, armatevi di tatto e ditegli, semplicemente, che avete notato che il suo pene ha un cattivo odore. Suggeritegli di prestare attenzione al modo in cui si lava e incoraggiatelo con la prospettiva di una fellatio come ricompensa. Vedrete, avrà tutto un altro sapore!

gpt skin_mobile-coppia-0