1 5

Come insegnare il sesso orale a un uomo

/pictures/2017/11/20/come-insegnare-il-sesso-orale-a-un-uomo-1793962090[2930]x[1223]780x325.jpeg Shutterstock
Come insegnare il sesso orale a un uomo? Molti uomini, anche quelli che amano dedicarsi con passione alla partner, spesso pensano di essere perfetti amatori in ogni pratica. Se invece non fosse così, ecco come insegnargli a darci piacere

Come insegnare il sesso orale a un uomo

Ammettiamolo: tutte noi, almeno una volta, abbiamo furtivamente sbirciato in libreria uno di quei manuali dall'inequivocabile titolo “Come farlo impazzire a letto” o abbiamo digitato nei motori di ricerca le parole chiave “come praticare fellatio da urlo”. Già, perché il desiderio di regalare al nostro lui il sesso orale perfetto ci accompagna sempre. Ma il nostro lui sarà altrettanto attanagliato dai dubbi? È possibile di no: molti uomini, anche quelli che amano praticare sesso orale, spesso pensano di essere “nati imparati” e di saper praticare un cunnilingus perfetto.
E pensano che i nostri “no, caro, un'altra volta” siano rifiuti dovuti al nostro pudore da educande e non al fatto che le loro attenzioni particolari non ci piacciano. È possibile insegnare al nostro uomo a praticare un perfetto sesso orale o dobbiamo rassegnarci ad avere come unica fonte di piacere orale il nostro succhia clitoride preferito? Ci si può provare!

Come fare sesso orale perfetto in 10 mosse

1) Spiegagli (garbatamente) cosa non ti piace

Se sei tra le fortunate che hanno accanto un uomo laureato all'università del cunnilingus, beh, beata te. Se invece il tuo partner è uno che si applica, sì, ma nel modo sbagliato, allora diglielo. In modo molto molto delicato, ovviamente, per non ferire la sua sensibilità e soprattutto per non demotivarlo. Però vai sull'argomento e digli che ti piacerebbe che lui fosse più delicato, rude, o che proseguisse più a lungo, insomma digli esattamente cosa vuoi, in questi casi il pressapochismo e la diplomazia non aiutano

2) Ricordagli che non è in un film porno

Mentre noi eravamo prese a cercare il decalogo del sesso orale perfetto, il nostro lui era perso nella visione di ore e ore di video hard. E tutta la sua “formazione” sull'argomento cunnilingus deriva da lì. Ecco che quindi potrebbe lanciarsi in presunti virtuosismi linguali, con profusione di saliva o di leccate e risucchi. Se non è lo stile che vi piace, rimediate

TEST: Sai cosa succede al tuo corpo quando fai sesso?

3) Fagli fare pratica

Dopo aver demolito la sua autostima, dategli la possibilità di rifarsi con tanta, tanta pratica. Anzi, è il modo migliore per aggiustare il tiro: solo voi potete sapere cosa vi piace. Alcune donne amano la stimolazione su tutta la vulva, altre la suzione del clitoride, altre entrambe le cose alternate. Alcune amano frequenti cambi di ritmo mentre altre, una volta trovata la “vibrazione” giusta, vogliono che continui ad libitum. Mentre lui è posizionato là sotto, incoraggiatelo a continuare quando fa la cosa giusta e dategli indicazioni quando fa quella sbagliata. Vedrete, imparerà in fretta e volentieri

Tutto sui lubrificanti intimi

4) E se a lui non piace?

Finora abbiamo dato per scontato che al vostro partner piaccia dedicarsi al sesso orale, ma alcuni uomini hanno un po' di reticenza verso questo tipo di pratica. Come incentivarlo? Innanzitutto confidandogli con voce suadente che è una cosa che vi eccita e vi fa venire voglia di lui. Potete poi provare a dedicarvi a lui mettendovi nella posizione del “69”: avervi a “portata” mentre riceve lo stesso trattamento potrebbe convincerlo! E se invece resiste? Cambiate partner!
gpt skin_mobile-coppia-0