1 5

Intervista a una consulente del benessere sessuale

/pictures/2015/02/11/problemi-di-coppia-superarli-con-l-aiuto-di-una-consulente-sessuale-1007028774[2055]x[859]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-coppia
A volte per risolvere problemi di coppia in ambito sessuale può essere utile affidarsi ad un esperto. Abbiamo intervistato in proposito una consulente del benessere sessuale di Rosso Limone, ecco cosa ci ha detto

Intervista ad una consulente del benessere sessuale

Dopo Sex and The City e la consacrazione del genere tutto femminile del chick-lit, pensare di trasformare la casa in un sexy shop invitando un “fornitore di sex toys” non è più così insolito. Ma forse non tutte sanno che quando si organizza un’occasione simile, non si tratta solo di scegliere vibratori o palline anali: le “consulenti” di benessere sessuale infatti offrono molto altro. Consigli, idee, riflessioni, spunti per rompere il ghiaccio e rassicurazioni, che possono tornare utili sia alle donne single che alle coppie.

Benessere sessuale delle donne spia della salute del cuore

  • Ma perché affidarsi ad una consulente? Lo abbiamo chiesto a Giovanna Modoni, consulente per Rosso Limone.

Prima di tutto vorrei specificare che le consulenti di benessere sessuale di Rosso Limone non sono figure mediche, anche se ci avvaliamo all’occorrenza del supporto dei nostri specialisti, che sono psicoterapeuti, sessuologi, ostetriche e medici. Siamo consulenti che portano conoscenza tra pari. Detto questo, il motivo principale per cui le donne, gli uomini e le coppie si rivolgono a noi è la comunicazione: spesso è difficile in coppie anche rodate comunicare su temi così delicati e intimi. Anzi, quanto più le coppie sono stabili tanto più è difficile perché si sono creati automatismi, abitudini e si ha paura di modificare l'immagine che l'altro ha di noi, o che pensiamo abbia (sapessi in quanti si dicono "penserà che sono un porco/una poco di buono"!).

Coppia: come avere una vita sessuale soddisfacente

Invece spesso nella coppia si hanno fantasie simili o compatibili, desideri che i partner non hanno il coraggio di esprimere. A volte anche cambiamenti di stile di vita come la nascita di figli o un nuovo lavoro possono modificare gli equilibri della coppia e incidere sulla comunicazione. Magari la donna si sente meno attraente, o entrambi sono stressati, e trovare l'intimità è più complesso.

gpt native-middle-foglia-coppia

Un altro motivo per cui le coppie si rivolgono ad una consulente di Rosso Limone è trovare nuovi spunti o capire come metterli in atto. Per dirne una, in tante coppie arrivano da noi perché, per esempio, hanno letto libri come “50 sfumature di grigio” e vogliono provare qualcosa di diverso ma hanno bisogno della rassicurazione di non essere "strani". In questi casi, una consulente che spinge le persone a comunicare e dà idee e spunti nuovi (fosse anche solo il fatto che di sessualità si può parlare con serenità e allegria), spesso li aiuta a porsi da un punto di vista diverso.

Tante coppie poi sono spinte dalla curiosità, dal gioco, dalla novità. Noi consulenti di benessere sessuale non parliamo di aspirina ma di cioccolata. Perché non curiamo ma semplicemente aiutiamo la coppia a portare gioco e complicità nelle loro dinamiche e ad a unirsi ancora di più. Se poi c'è proprio bisogno dell'aspirina, come dicevo, non siamo medici, ma possiamo consigliare specialisti qualificati per un supporto specifico.

  • Ma perché gli individui della coppia (specialmente le donne) si sentono “strani” se pensano a qualcosa che non sia esclusivamente la posizione del missionario?

La sessualità nei mass media è molto stereotipata, un po' per motivi culturali e un po' per esigenze narrative. Per questo alcune persone o coppie si sentono "anormali" quando desiderano qualcosa di insolito. In questo caso il ruolo della consulente è anche aiutarli a capire che la normalità non esiste di per sé ma solo in relazione a come viviamo la nostra quotidianità e il nostro rapporto. Se si fa con amore e rispetto per sé e per l'altra persona, qualsiasi pratica è accettabile e può farci stare molto bene.

  • Veniamo all’aspetto pratico. Come si svolge una consulenza? Come ti arrivano le richieste? E’ imbarazzante per chi ti viene a cercare parlare delle proprie problematiche o dei propri desideri sessuali? Come rompi il ghiaccio in questi casi?

Rosso Limone propone consulenze per gruppi e coppie. Queste ultime si possono svolgere in modo diverso: a volte ci contatta un gruppo di coppie, altre è la singola coppia a chiedere un supporto. Di solito nel secondo caso è un po' più intima, nel primo più allegra e divertente perché si instaurano dinamiche di gruppo. Ovviamente poi non è detto che le coppie siano solamente del tipo uomo-donna, anche se è il caso più frequente. Di solito le persone mi contattano grazie al passaparola, perché hanno amici/amiche che sono stati a consulenze o eventi. Altre persone sono indirizzate da noi dagli specialisti o dai canali web. Spesso c'è un po' di imbarazzo iniziale, ma l'interesse è molto perché ovviamente il sesso piace praticamente a tutti.

10 regole per superare la crisi di coppia

Inizio presentando me stessa e il progetto e molto gradualmente le persone iniziano ad aprirsi fino a parlarmi del motivo che li ha spinti a chiedere un supporto (se proprio sono imbarazzati provo con le barzellette). La consulenza varia molto in base agli argomenti che i clienti vogliono trattare: posso presentare accessori, cosmetica libri o altri prodotti, inclusi i sex toys, oppure parlare con loro e basta. Quando mi sembra che siano ben cotti, li lascio per qualche minuto a parlare fra loro, in modo che possano scambiarsi opinioni senza terze persone (se è una consulenza di gruppo, ogni coppia prende un angolino della stanza per sé).

A volte do loro dei compitini da fare a casa, come provare nuove posizioni o confidarsi circa fantasie particolari. Alla fine della consulenza le coppie possono fare domande più personali o fare un ordine. Abbiamo un catalogo di consulenze sui temi più disparati (dalle Cinquanta Sfumature cui ho accennato prima, alle differenze tra Lui e Lei, dal gioco in coppia al conoscere come siamo fatti), senza contare che possiamo svilupparne di nuove in base alle richieste che ci vengono fatte. Abbiamo anche studiato dei format per sole donne o per soli uomini (con un consulente dello stesso sesso) o altre specificatamente rivolte al mondo LGBT, perché l'amore è di tutti e per tutti ma le tematiche a volte sono differenti.

gpt skin_mobile-coppia-0