1 5

Cosa non dire mai dopo il sesso: 10 suggerimenti

Cosa non dire mai dopo il sesso | Ci sono momenti in cui è meglio tacere, o in cui comunque è meglio sapere bene ciò che proprio non si deve dire!

Cosa non dire mai dopo il sesso

Ci sono frasi che si possono dire sempre, altre che rischiano di trasformarvi in sbadate gaffeure e altre che sono assolutamente vietate. E quando si è sotto le lenzuola e si è appena terminato di fondere le proprie anime e i propri corpi nell’estasi dei sensi (di fare sesso, insomma), è proprio il caso di prestare attenzione alle terza categoria! Essere sincere è bello, ma esserlo nei momenti inopportuni è meglio (di no!)! Ecco le dieci cose da non dire al proprio uomo dopo il sesso, selezionate per voi da MySecretCase

Come dire al partner cosa non ci piace a letto senza offenderlo

“Con Giampiero era tutto diverso…”

Assolutamente vietato parlare di ex, specialmente quando ci si trova sotto le lenzuola. Fare paragoni è sbagliato e avvilente, ed è poco elegante anche se il vostro intento è lusinghiero nei confronti del vostro attuale partner anziché di Giampiero

“Io però volevo venire!”

Certo, sappiamo bene che quelle frasi tipo “non bisogna focalizzarsi sull’orgasmo ma godersi ogni momento” lasciano il tempo che trovano, e che tutte noi desideriamo raggiungere il gran finale. Ma è anche vero che l’orgasmo femminile è la somma di tanti fattori diversi, e la performance del vostro lui è solo uno tra questi. Non colpevolizzatelo e non rimuginatevi nemmeno troppo su. Avrete altre occasioni per recuperare

Le tipiche frasi che le donne dicono agli uomini (ascoltate da lui)

“È così… cariiino!”

Fare apprezzamenti sul suo pene non è mai un’ottima idea. O meglio: se intendete spendere parole di elogio sulle maestose dimensioni del suo favoloso amichetto, probabilmente gli farete piacere. Ma evitate nomignoli e vezzeggiativi: non è il vostro animale domestico

“Sei davvero ingrassato”

Pensate cosa succederebbe se lui facesse a voi un’osservazione del genere. Lo sbranereste, come minimo (e con ragione). Allora evitate di fargli notare che quando vi siete fidanzati lui era uguale uguale a Wolverine e adesso sembra l’orso Yogi. O, almeno, non fateglielo notare proprio in questo momento!

“Ti amo!”

Ma come, dopo il sesso non si può dire la frase più romantica di tutte? No, se l’uomo che vi è sdraiato accanto non è il vostro fidanzato o marito, ma il belloccio al secondo appuntamento. Lasciatevi andare all’emotività, ma senza esagerare

“E se ci sposassimo?”

Ecco, considerate che per gli uomini il sesso è un momento catartico (come per noi), ma non necessariamente il momento ideale per fare progetti a due (a differenza nostra). Non lanciatevi in fantasticherie sul vostro futuro, a meno che non siate certe che lui è sulla vostra lunghezza d’onda.

“E se facessimo un bambino?”

Altro argomento tabù dopo il sesso è la procreazione. E lo è proprio perché sesso e gravidanza sono legati da un nesso di causa e conseguenza. Godetevi questo momento tra voi due, e parlate di bebè con calma e razionalità in un altro momento. Se poi siete d’accordo, vi ci vuole un attimo a rituffarvi sotto le coperte

“Non mi dici mai cose carine!”

Lagnarsi è una delle attività più piacevoli al mondo (seconda solo al sesso, in effetti!), ma i minuti dopo l’amore non sono quelli deputati a farlo. Se pensate che il vostro lui non vi lusinghi abbastanza, parlategliene con calma in un altro momento. Adesso, invece, copritelo di complimenti: magari gli viene in mente di fare altrettanto

“Non mi ami più come una volta”

Siete stati bene nell’ora precedente (o nei cinque minuti, per essere più realistici)? Allora evitate di incupirvi iniziando un’analisi dei vostri problemi di coppia. Se state attraversando un periodo difficile, se siete in crisi, se avete dubbi sulla vostra storia, cercate di “sfruttare” momenti di tenerezza come quello appena vissuto per vedere il bicchiere mezzo pieno. Per le litigate c’è sempre tempo

“Ma la bolletta l’hai pagata?”

Tornare alla realtà dopo il turbinio dei sensi è sempre difficile. Non complicate ulteriormente le cose accendendovi una sigaretta e iniziando a elencare tutte le cose che dovete fare (o che dovreste fare anziché stare lì a sollazzarvi). Imbiancatura, suocera, multe e cose così sono bandite dalla conversazione
gpt skin_mobile-coppia-0