1 5

Con una mano, una mano ti sfiori. Ma perchè poi ti vergogni di dirlo?

A noi uomini l'idea che la nostra donna si tocchi in solitudine piace. A voi donne toccarvi in solitudine piace. Eppure ammetterlo per voi resta un problema. Peccato...

L'ultima volta è successo ieri. Sesso molto gradevole, bel finale, lei è davvero bella. Ha 40 anni e se li porta bene, non è neanche di quelle fissate con la dieta e altre menate, che poi a noi interessa davvero poco. Però anche Lei ha quel problema tipico di voi donne. Si vergogna ad ammettere che si tocca. Che la masturbazione - parola pessima, azione bellissima - le piace, che è anche una cosa da donne e non solo da uomini. Che lo fa mentre pensa all'ultima volta insieme. O anche mentre pensa a un altro uomo.

Fingering: come toccare una donna. La guida per lui

A me la sola idea che la mia donna lo faccia, che si sfiori da sola nella doccia o nel letto, eccita da morire. A voi spesso disgusta o fa arrossire. Lo dico io ma lo notiamo tutti. Fra le tante donne che abbiamo conosciuto, pochissime hanno ammesso serenamente di farlo, di provare piacere da sole, di trovarlo bello o perfino indispensabile. Tutte le altre hanno negato, glissato, storto la bocca, cambiato discorso. Ma dai che dici, ma ti pare, ma sono cose mie, io non sono quel tipo di donna. Quel tipo di donna quale? Quella che si diverte col suo corpo, che è tanto erotica da non aver bisogno di un uomo e basta, che seduce e gioca con la sua libertà? Magari averla sempre nel mio letto, quel tipo di donna. Ecco cosa penso dolci Alba Chiara un po' ipocrite. Se non vi toccate mai è un peccato per voi. Ma se lo fate e non lo dite, è un peccato per tutti.

A.

gpt skin_mobile-coppia-0