1 5

Fingere l'orgasmo: perchè lo facciamo (e perchè dovremmo smettere)

/pictures/2019/07/03/fingere-l-orgasmo-perche-lo-facciamo-e-perche-dovremmo-smettere-3441874847[1000]x[416]780x325.jpeg Shutterstock
gpt native-top-foglia-coppia
Fingere l'orgasmo è una pratica piuttosto diffusa: andiamo a scavare nei motivi che ci spingono a farlo, ma soprattutto facciamo chiarezza sui motivi per cui non dovremmo farlo

Fingere l'orgasmo: cosa significa?

E’ il terrore del maschio alfa, la leggenda metropolitana più fondata dell’universo nonchè uno dei clichè più diffusi sulla sessualità femminile: fingere l’orgasmo è un privilegio tutto rosa. Ma sei sicura che non possa diventare un’arma a doppio taglio, una bugia ingombrante, soprattutto per te stessa?

Come è possibile fingere l'orgasmo

La donna può fingere eccitazione e anche il raggiungimento dell'orgasmo, a differenza dell’uomo, semplicemente recitando, e il perchè è presto detto: i segni fisici, evidenti, dell’eccitazione e dell’orgasmo femminile non sono così oggettivi nè indiscutibili, come quelli maschili. Se un uomo non ha erezione non è eccitato; se non eiacula, non ha avuto orgasmo. La donna invece può essere eccitata anche se soffre di secchezza vaginale e può avere un orgasmo anche senza perdere liquidi.

Quindi cosa fa una donna per fingere un orgasmo? Simula, semplicemente. Ansima, mette enfasi durante l’amplesso e infine geme in un crescendo simulato (Meg Ryan docet: se non sai come fare, non serve che tu veda un porno, ti basta (ri)guardare “Harry ti presento Sally”).

Tutti i tipi di orgasmo femminile

Fingere l'orgasmo: i motivi

La domanda sorge spontanea: ma perché una donna dovrebbe fingere l’orgasmo? I motivi principali sono due, quasi opposti fra loro:

  1. perché l’atto sessuale non la sta soddisfacendo, ma al contrario la annoia o le dà addirittura fastidio. Quindi per auspicarne una fine imminente, finge di venire in modo che l’uomo smetta (eventualmente) di insistere e trattenersi.
  2. perché non vuole dare un dispiacere al proprio compagno. L’uomo, se in una relazione seria, può sentirsi male al pensiero di non riuscire a soddisfare sessualmente la sua donna e lei, magari bloccata da questioni che non c’entrano con lui, vuole evitare di farlo soffrire.

Ma in realtà in casi come questo sarebbe meglio non fingere, affinchè il dialogo all’interno della coppia possa aiutare a trovare una soluzione.

Perchè è meglio non fingere l’orgasmo

Qualsiasi sia il motivo per cui fingi un orgasmo, è meglio non farlo. Per i seguenti motivi:

  1. Se sei in una relazione seria, l’onestà fra voi due è fondamentale, soprattutto sulle questioni sessuali. Quindi è meglio affidarti alla vostra capacità di comunicazione e riferire al tuo compagno perchè in realtà non riesci a venire. La soluzione al problema potrebbe essere addirittura facile, se solo lui sapesse che c’è un problema.
  2. Alungo andare, l’insoddisfazione sessuale potrebbe rovinare il resto del vostro rapporto, quindi è meglio correre ai ripari il prima possibile.
  3. Fingere significa che alla fine l’orgasmo vero non lo provi mai. Invece, vale la pena di “lavorarci su” insieme al tuo compagno, o con te stessa, per trovare una soluzione che soddisfi entrambi e soprattutto che permetta a te di trarre il giusto piacere dalla tua relazione sessuale.
  4. Se non riesci a venire, può significare che sei bloccata psicologicamente o fisicamente. Smettere di fingere vuol dire ammettere di avere una difficoltà e trovare una soluzione, e quindi magari imparare a lasciarti andare in modo sano e gioioso.

Come smettere di fingere l'orgasmo

Ma come si fa a smettere di fingere l’orgasmo? Soprattutto se è una pratica a cui ti sei abituata e se il tuo compagno ormai si aspetta di sentire il tuo piacere regolarmente (anche se tu sai che è una bugia)? La prima cosa da fare è parlare chiaramente con lui e dirgli la verità: all’inizio si sentirà mortificato e magari anche arrabbiato, ma è importante che tu dica candidamente che hai voglia di trovare una soluzione al problema insieme a lui, perché tieni al tuo piacere, ma anche al suo. Il modo migliore per smettere di fingere un orgasmo, infatti, è averlo davvero! E questo può significare provare cose nuove, insistere, non perdersi d’animo e magari cambiare anche qualcosa nel vostro rapporto o nella tua vita quotidiana (perchè il tuo blocco potrebbe avere un’origine psicologica). Se non riuscite da soli nell’intento, una terapia di coppia (da uno psicoterapeuta e/o da un sessuologo) potrebbe essere una soluzione ottimale.

gpt skin_mobile-coppia-0