1 5

Perché lo stress rovina il sesso di coppia?

Perché lo stress rovina il sesso di coppia? Lo stress è uno dei più grandi nemici della vita di coppia, in particolar modo di quella che si svolge sotto le lenzuola

Perché lo stress rovina il sesso di coppia?

Lo stress: compagno assiduo di tutte le nostre giornate, insistente guastafeste che fa capolino anche quando - in teoria - dovremmo goderci il weekend o le vacanze. E questo spiacevole ospite, oltre a rovinare la nostra quotidianità e a farci venire quel delizioso bruciore misto a crampi allo stomaco, fa inevitabilmente da terzo incomodo nella nostra vita di coppia. E via allora con i battibecchi, i musi lunghi e le scenate scaturiti da irrisori pretesti riconducibili in realtà a lui, il dannato stress. Ma come evitare che lo stress logori la vita di coppia? Ecco 5 suggerimenti!

Darsi delle regole (e rispettarle)

Lo stress è talmente pervasivo e totalizzante che va disciplinato, in qualche modo: se non riusciamo a estirparlo alla radice (magari fosse facile!) bisogna almeno mettergli dei paletti. Isolata la fonte primaria dello stress (che la maggior parte delle volte è il lavoro), è bene cercare di non farla entrare in tutti gli altri momenti della nostra vita. Ecco che una buona idea sarebbe di imporsi, o di imporre al partner, di non parlare di lavoro quando si è a casa, per esempio. Altra buona norma potrebbe essere quella di ricordarsi sempre di tenere distinto ciò che ci stressa dal resto: eviteremo così di sbraitare con il partner come delle forsennate solo perché non ha steso il bucato con il criterio che avremmo adottato noi.

Litigare… e fare pace

E qui ci ricolleghiamo al punto appena visto: litigare è inevitabile all'interno di una coppia, e diventa decisamente più probabile e frequente quando si è sotto stress. Purtroppo non sempre si riesce a contare fino a dieci e a evitare di riversare tutta la nostra rabbia repressa sulla persona che più di tutte ci è vicina, cioè il partner. Niente di irreparabile, purché ci si ricordi sempre di fare pace. Questa regola vale sempre, ma quando si affrontano periodi di particolare tensione è bene ripassarla. In questo modo riusciremo a far sì che una discussione che affonda le radici in motivi indipendenti dalla coppia diventi un'erba infestante per la vita a due!

Fare l'amore

Fare l'amore fa bene, questo lo sappiamo! E fa bene ancor di più in periodi in cui la tensione è alle stelle, perché aiuta a ridurre il livello di stress (fare sesso aiuta a far diminuire il cortisolo, chiamato proprio "ormone dello stress") e fa rilasciare all'organismo endorfine, che danno un immediato senso di benessere. Inoltre, ovviamente, fare l'amore fa bene alla vita di coppia, perché aiuta a mantenere sempre viva l'intesa e fortifica il legame tra i partner, anche a livello emotivo. Se proprio vogliamo fare le cose per bene, facciamo un bagno caldo o una doccia bollente con il partner, e poi dedichiamoci a una serata a base di massaggio erotico con oli e candele profumati. E ovviamente di sesso

Condividere gli interessi

La frenesia della vita di tutti i giorni ci conduce spesso a vivere con i paraocchi, dimenticandoci che al mondo esistono anche cose piacevoli. E che, una volta, ci piaceva così tanto andare al cinema, mentre il nostro lui era tanto appassionato di rievocazioni storiche. I momenti in cui lo stress è al culmine sono perfetti per fermarsi e ricordarsi chi siamo e cosa ci piace davvero, e per condividerlo con la persona amata. Dopotutto, se vi siete innamorati sarà stato anche perché vi trovavate estremamente interessanti, no? Ecco che allora segnare in agenda, accanto a tutti gli impegni lavorativi e non, delle uscite dedicate solo a coltivare gli interessi dell'una e dell'altro si rivela un vero antistress!

Dedicarsi del tempo… da soli

È pur vero, però, che delle rievocazioni storiche non vi interessa proprio niente, e che lui al cinema si addormenta tutte le volte. Perciò, per evitare che anche coinvolgervi reciprocamente nei rispettivi passatempi diventi uno stress, ricordatevi di dedicare del tempo a voi, ma ciascuno per i fatti propri. Concedetevi delle uscite con le amiche, e lasciate lui libero di fare altrettanto. Se farete cose che vi fanno stare bene, ritornerete a casa alleggerite dalla tensione che vi perseguita e meglio disposte nei confronti del vostro lui, e per lui varrà altrettanto.
 
E se questi accorgimenti non bastano, ricordatevi che c'è sempre la possibilità di lasciare tutto e di fuggire in qualche località esotica sotto mentite spoglie. Sì, però che stress prendere l'aereo!
gpt skin_mobile-coppia-0