1 5

8 problemi con l'orgasmo che solo una donna può capire

Problemi con l'orgasmo che solo una donna può capire. Ci sono cose che voi umani uomini non potete immaginare. Gli ostacoli della rincorsa al piacere che solo una donna sa

Problemi con l'orgasmo che solo una donna può capire

Inutile girarci attorno: l'orgasmo è uomo, sennò sarebbe declinato al femminile. E sarebbe facile da conquistare. Questa non è la solita storia triste della donna che non riusciva mai a raggiungere il picco del piacere, ma quella molto più comune dei vari problemini che ogni donna sperimenta nella sua vita quando è in cerca dell'orgasmo. Ecco alcune situazioni che riguardano l'orgasmo e che solo una donna può capire

gpt native-middle-foglia-coppia

Squirting: cos'è e come fare per averlo

Raggiungere l'orgasmo, problemi da donne

  • Tu sei concentrata, affannata, sudata, ma finalmente il contatto col suo corpo è perfetto e sai che manca davvero poco. Manca poco. Manca poco. Ops. Mancava poco. Lui è venuto, tu no. Ciao ciao baby
  • Tu sei concentrata, affannata, sudata, ma sai che l'orgasmo sta per arrivare. Solo che all'improvviso la tua mente si dirotta sul tuo capo, la lavatrice, il sugo sul fuoco. E più cerchi di pensare a cose erotiche, più il tuo cervello ti fa da segretaria. E l'orgasmo sfuma via, lontano lontano
  • Stai per raggiungere le vette del piacere, ma sul più bello ti vengono pensieri ossessivi sul miglior amico del tuo lui. Tenti di mandarli via ma nulla, te lo vedi nudo in tutte le salse. Non ti piace, non ci proveresti mai, non tradiresti mai il tuo uomo... ma ora lui è fra di voi, e la cosa ti manda fuori di testa (e senza orgasmo)
  • Ti prende un crampo assurdo al piede. E per la legge della natura, crampo batte orgasmo dieci a uno
  • Hai conquistato finalmente l'unica posizione in cui riesci a venire, cerchi di fagli capire che deve continuare così, che finalmente il ritmo è perfetto, ti scappa un: non fermarti tesoro di incoraggiamento. E lui pensa bene che tu abbia voglia di farti tutto il Kamatsutra. E cambia rapidamente posizione più volte. Ora puoi dire addio ai tuoi sogni di gloria
  • Sei in dirittura d'arrivo ma lui dice o fa qualcosa che strangola l'eros all'istante. Magari ti chiama porcellona. O ti fa una richiesta allucinante. O grugnisce. Il tuo corpo diventa una salma fredda, no more good vibes
  • Lui ha scelto una posizione assurda, che sembra piacergli troppo e tu non vuoi rovinargli la festa. Peccato che così come siete messi tu non senti neanche di avere una vagina. E ti scatta subito l'invidia del pene
  • Lui non ci sa proprio fare e tutto ciò che sogni è il fai da te. L'unico orgasmo che proverai sarà quello simulato. Ma almeno, dopo, da sola, potrai prenderti la tua rivincita

gpt skin_mobile-coppia-0