1 5

Il punto G esiste!

Un ginecologo polacco giura di aver trovato la fonte del piacere femminile e il punto G non è più un mistero!

Pensavate che il punto G  fosse una chimera? Credevate forse che il piacere femminile fosse una questione più mistica che reale? E invece è stato finalmente dimostrato che il fantomatico punto G esiste, c'è, lo abbiamo ed è pronto per essere usato! Ad assicurarcelo è un ginecologo polacco, Adam Ostrzenski, che lo avrebbe scoperto nel corso di un'autopsia su una donna di 83 anni.

Il punto G sarebbe lungo 8,1 millimetri, largo 3'6 e spesso 0,4 e avrebbe la forma di una sacchetta costituita di un tessuto simile a quello erettile. Questa scoperta come cambierà la nostra sessualità? Da una parte è certamente confortante, soprattutto per tutte quelle donne che ancora hanno problemi nel provare piacere durante il sesso, dall'altro non risolve proprio tutti i problemi...

Insomma dopo la scoperta del punto G vorremmo tanto anche un libretto di istruzioni! Forse stiamo chiedendo troppo? Intanto dovremmo accontentarci di sapere che lui c'è...e poi tutte impareremo ad usarlo a dovere! Il dibattito sull'esistenza del punto G è lontano comunque dalla sua sua conclusione e siamo certi che ci sarà qualcuno pronto a smentire Ostrzenski.

gpt skin_mobile-coppia-0