1 5

Sesso perfetto: quando serve un terapista nel nostro letto

/pictures/2015/02/09/sesso-perfetto-quando-serve-un-terapista-nel-nostro-letto-3838513458[994]x[414]780x325.jpeg
Il sesso rimane ancora per molti un argomento tabù, difficile da affrontare anche quando si presentano delle problematiche che non ci fanno vivere bene un rapporto. Ecco a cosa serve un terapista del sesso e quando è il caso di andarci

A cosa serve un terapista del sesso

Nonostante ci si trovi nel secondo millennio, la maggior parte degli argomenti che riguardano la sessualità sono ancora un tabù per moltissime persone, e pertanto parlare di rapporti, soddisfazione o disfunzioni legate al sesso risulta ancora troppo imbarazzante anche per coloro che avrebbero chiaramente bisogno di un aiuto.

Eppure la sessualità ha un ruolo importante in diversi aspetti della vita, perchè legata al benessere generale di ogni individuo, così come dimostrano numerosi esperti del settore che hanno riscontrato svariate correlazioni tra il sesso, l'umore, la salute fisica, e il senso di sé.

Guida ironica alla lingerie sexy per principianti

In certi casi, infatti, vedere un terapista che si occupi di questo specifico campo, può essere non solo un'esperienza gratificante dal punto di vista medico, ma anche una preziosa occasione per colmare lacune, eliminare dubbi su se stessi e soddisfare curiosità talvolta imbarazzanti.

Perchè ci si va?

Esistono vari motivi per rivolgersi a un terapista del sesso:

  • Dipanare le preoccupazioni riguardo al corretto funzionamento degli organi sessuali, se ad esempio si riscontrano problemi di eccitazione, orgasmo o sesso doloroso;
  • Avere un'istruzione di base sul sesso (anche per educare i bambini che iniziano a porre delle domande);
  • Affrontare trauma sessuale (in seguito a una violenza o ad una brutta esperienza);
  • Analizzare le differenze di desiderio nella coppia;
  • Conoscere le variazioni di desiderio o di libido nel corso degli anni (con l'arrivo della menopausa ad esempio);
  • Puntare al miglioramento dei rapporti sessuali;
  • Rispondere alle domande sulla propria identità sessuale e sulle possibili preferenze;
  • Avere il desiderio di modificare o risolvere inibizioni o abitudini sessuali problematiche.

Come diventare brava a letto

Quando è il momento di andarci?

Se siete preoccupate per la vostra vita sessuale ma anche se siete interessate ad esplorare la vostra sessualità o cercate di migliorare il vostro rapporto con il partner, la terapia sessuale può fare la differenza di cui beneficierete in due, voi e il vostro compagno. L'importate è rivolgersi ad un sessuologo solo quando si è veramente pronti, o il risultato potrebbe essere quello di mollare la terapia prima ancora di giungere ai risultati sperati.

 

gpt skin_mobile-coppia-0