1 5

Vergognarsi della propria vagina

Ogni volta che dovevo farmi vedere nuda da un uomo, tremavo. Mi vergognavo della mia vagina, finchè non ho capito queste cose

Vergogna della vagina

Le donne sono quelle creature che amano farsi i complessi su qualunque cosa. Se sono bionde vorrebbero essere more, se sono alte vorrebbero essere piccoline, se hanno tanto seno ne vorrebbero uno meno invadente, se hanno una vagina (e qui il campione diventa molto esteso), ne vorrebbero una come quella delle statue antiche.
Ma siccome la vagina ce l'hanno tutte e non assomiglia proprio alla conchiglia madreperlata delle sculture classiche, loro, anzi alcune di loro, si vergognano di quest'amica di solito così discreta che a volte però, va esposta, mostrata, scoperta.

Cattivo odore intimo nella donna: cause e rimedi

Una di queste donne sono, anzi ero io. Io non saprei descrivervela la mia vagina, nel senso che non è troppo diversa da quella che io credo sia la vagina media, eppure per molti anni, ogni volta che mi sono trovata a 'presentarla' a qualche uomo, ho sempre cercato di evitare il contatto visivo troppo diretto su di lei.

Per vergogna, paura che lui ne preferisse un altro tipo, magari più più graziosa, più o meno depilata, più o meno sporgente... guardate che son problemi eh. Finchè ho decisamente cambiato idea sul tema, per queste ragioni, che mi hanno insegnato ad amare anche questa parte di me, così segreta, magica, nascosta.

La vagina è misteriosa

La vagina è la parte del corpo femminile più misteriosa, affascinante, dalla quale entrano ed escono la vita, il piacere, il dolore e talvolta il prurito intimo. E' fatta di pieghe e zone segrete, nascoste ma vulnerabili, pronte a mostrarsi.

Ogni vagina è diversa dall'altra

Ogni vulva è un bellissimo fiore unico. Unico per colore, forma, sporgenza delle labbra, peluria.
Come l'organo genitale maschile, quello femminile è la parte di un incastro cosmico che solo l'incontro con 'l'altro pezzo' mancante andrà a colmare. E la vulva è bellissima da vedere, come un fiore, come un burrone, come una ferita, come un turbine

La vagina non è 'sporca' nè ha un cattivo odore

Una vagina sana non ha un odore particolare, se c'è effettivamente cattivo odore anche con un accurata igiene intima, vuol dire che siamo in presenza di qualche tipo di infezione, quindi meglio andare a vedersi vedere da un ginecologo. Altrimenti quel caratteristico odore e sapore salato è normale e molto eccitante per qualsiasi uomo, come lo è per noi quello dell'uomo che amiamo

gpt skin_mobile-coppia-0