1 5

Come riciclare i calendari vecchi

/pictures/2017/10/06/come-riciclare-i-calendari-vecchi-2192134395[931]x[389]780x325.jpeg Shutterstock
I calendari vecchi si devono buttare per forza o possiamo riutilizzarli in maniera creativa? Ecco tante idee per riciclare le pagine bianche o colorate dei nostri calendari

Come riciclare i calendari vecchi

I calendari sono oggetti che fanno parte della quotidianità di tutti noi: sono strumenti indispensabili per annotare impegni, visite e appuntamenti e ci accompagnano durante l’anno, svolgendo la duplice funzione di promemoria e rallegrare cucine e camerette con le bellissime immagini di cui sono corredati. In commercio se ne trovano di tutti i tipi, da quelli ispirati ai grandi pittori, passando per tenerissimi cuccioli, personaggi Disney, paesaggi da cartolina, fino ad arrivare a macchine e motori.

Ecco dunque che giunti a fine anno, un ottimo modo per riciclare il vecchio calendario è quello di ritagliare le immagini che più ci piacciono e farne tanti quadretti da appendere in casa. I classici primi piani su fiori e coccinelle sono ad esempio perfetti per dare un tocco di colore alla cucina; soggetti come spiagge, mare, conchiglie e stelle marine possono essere utilizzati per conferire una sensazione di pace ed armonia al bagno; le principesse Disney sono perfette nella cameretta di una bambina, mentre auto sportive e motori scintillanti si accordano alla perfezione con le camere dei ragazzi. Non dovrete fare altro che ritagliare le fotografie solitamente collocate nella parte alta del calendario; scegliere delle cornici che ben si armonizzino con il soggetto e l’ambiente circostanze e creare una bella composizione a parete.

Calendario ponti 2018

Un’alternativa può invece essere quella di incollare tutte le foto su uno spago (specie se sono di dimensioni contenute) e applicarle a parete creando una specie di festone. Per questo semplicissimo progetto avrete bisogno di spago, nastro adesivo, chiodi e martello. Una volta ritagliate tutte le immagini, disponetele sul piano di lavoro con il rovescio rivolto verso di voi, quindi stendetevi sopra uno spago e fissate ogni fotografia con il nastro adesivo. A questo punto fissate un chiodino al muro; legatevi un capo dello spago, poi tirate delicatamente il festone nella direzione opposta, lasciando che crei una morbida curva. Quando il risultato vi soddisfa, fissate il secondo chiodini, legate l’altro capo dello spago e il gioco è fatto.

Se il vecchio calendario è provvisto di pagine bianche sul retro, un’altra idea molto semplice e carina per riciclarlo è quella di farlo utilizzare ai più piccoli per disegnare. Con un chiodino appendete quindi il calendario in cameretta e lasciate così esposti i loro piccoli capolavori.

Per chi invece desiderasse cimentarsi in un progetto più articolato, con i vecchi calendari, oppure quelli ricevuti in omaggio da banche, supermercati ed esercizi commerciali vari, è possibile realizzare tanti carinissimi promemoria settimanali da tenere in borsa, appendere al frigorifero, oppure lasciare sul comodino dei ragazzi durante settimane particolarmente ricche di impegni. Realizzare questi utilissimi promemoria è davvero semplice. Tutto ciò che vi servirà consiste in: calendario da riciclare, cartoncini colorati, forbici e colla.

Iniziate ritagliando dal calendario tante striscioline comprendenti tutti i giorni della settimana, dal lunedì alla domenica. Prendete ora i vostri cartoncini e ritagliate delle sagome colorate qualche centimetro più grandi rispetto alle precedenti. Applicatele una sull’altra utilizzando della semplice colla stick ed ecco pronti i vostri coloratissimi promemoria. Se desiderate personalizzarli ulteriormente, potete poi praticare un forellino sulla parte alta ed applicare un nastrino, ma anche realizzare delle scritte sul retro, incollarvi adesivi, paillettes, piccole coccinelle, fiorellini e così via.

Usando lo stesso procedimento, ma mantenendo questa volta solo le righe prestampate (eliminando cioè i giorni della settimana) si possono poi realizzare delle carinissime shopping list da portare con voi quando fate la spesa o dovete organizzare una cena importante, un compleanno, una festicciola e così via. In alternativa, potrete anche utilizzarle come segnalibro e appuntarvi i vostri pensieri positivi per la giornata.

gpt skin_mobile-ros-0