gpt skin_web-ros-0
gpt strip1_generica-ros
gpt strip1_gpt-ros-0
1 5

Come fare dei ventagli decorati col fai da te

/pictures/2018/03/13/come-fare-dei-ventagli-decorati-col-fai-da-te-1792380484[3007]x[1255]780x325.jpeg Shutterstock
gpt native-top-foglia-ros
Per una cerimonia in programma nelle giornate calde, un ventaglio può essere un accessorio indispensabile per gli invitati: vediamo come realizzare dei ventagli decorati per tutti

Come fare ventagli decorati

I ventagli sono accessori molto eleganti, oltre che utilissimi nelle giornate più calde. Con l’arrivo della bella stagione ecco che si inizia a pensare all’organizzazione di battesimi, comunioni, cresime e, naturalmente, matrimoni. Perché allora non realizzare tanti ventagli decorati fai da te da distribuire agli invitati al loro arrivo?!

Saranno certamente un omaggio gradito, offriranno refrigerio dall’afa estiva, contribuiranno a creare atmosfera e alla fine della cerimonia potranno essere portati a casa come ricordo del lieto evento. Il grande vantaggio dei ventagli è inoltre quello di fare molta scena, a fronte di un costo davvero irrisorio. Con qualche decina di euro, è infatti possibile acquistare online stock da 50/100/150 ventagli bianchi, per poi personalizzarli a piacere a seconda dello stile e del colore che caratterizzerà l’evento.

Come fare un ventaglio per il matrimonio con il fai da te

Se avete una bella grafia, con un pennarello indelebile a punta fine potreste ad esempio scrivere (sulla parte visibile quando il ventaglio è chiuso) la data e il nome del/della festeggiato/a:  es. “Sofia - 22 maggio - Santa Comunione”, oppure, nel caso di un matrimonio, “Luca e Giulia - 10 luglio 2018”. Realizzate poi tanti fiocchetti (azzurri per i maschietti, rosa per le femminucce, o del colore stabilito in caso di matrimonio), e incollateli con un punto di colla a caldo all’intersezione tra impugnatura e ventaglio vero e proprio. Per finire, potreste quindi applicare qualche brillantino o piccoli pois colorati al centro di ogni piega del ventaglio. I vostri bellissimi accessori decorati potranno così essere lasciati in un cestino all’ingresso della chiesa o del ristorante, in modo che gli ospiti possano servirsene liberamente, oppure inseriti direttamente nella wedding bag.

Per decorazioni più complesse è poi possibile optare per la tecnica del decoupage: aprite il vostro ventaglio sul piano di lavoro e fissatelo con dello scotch di carta in modo che rimanga un po’ teso, permettendovi di lavorare agevolmente. Scegliete ora il soggetto o i motivi con cui desiderate abbellire i ventagli (es. orsacchiotti, culle, scritte e così via), quindi ritagliateli con cura e spennellatene il retro con colla vinilica diluita (2 cucchiai di colla e uno di acqua). Applicate le immagini ritagliare al supporto; fatele aderire bene aiutandovi con un panno di cotone e lasciate asciugare il tutto per un paio d’ore. Infine proteggete il decoro con un velo di vernice protettiva trasparente spray.

Chi ha dimestichezza con pennelli e colori, potrà infine decorare i ventagli a mano libera, oppure aiutandosi con stencil decorativi. Anche in questo caso aprite bene il ventaglio e fissatelo al piano di lavoro con dello scotch di carta. Iniziate quindi a dipingere (con colori acrilici per supporto in stoffa, oppure acquarelli e tempere nel caso di supporti in carta). Lasciate asciugare il colore; infine ripassate con un pennello a punta finissima i contorni rimasti poco nitidi (se state lavorando con gli stencil). Ultimate infine il lavoro con uno strato di fissativo spray che proteggerà il vostro decoro.

gpt inread-ros-0
gpt skin_mobile-ros-0